IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Le misteriose SCIE CHIMICHE e la Teoria Del Complotto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Le misteriose SCIE CHIMICHE e la Teoria Del Complotto   Sab 07 Set 2013, 13:11

Le misteriose SCIE CHIMICHE e la Teoria Del Complotto




La teoria del complotto sulle scie chimiche (inglese: chemtrails) sostiene che alcune scie visibili nell'atmosfera terrestre siano agenti biologici o chimici spruzzati ad alte altitudini per motivi sconosciuti all'opinione pubblica. Vi sono numerose versioni della teoria che propongono diverse spiegazioni e motivazioni.

Tale teoria del complotto non ha mai trovato alcun credito nell'ambito della comunità scientifica, in quanto risulta priva di riscontri oggettivi; le scie che i sostenitori della teoria identificano come "scie chimiche" sono normali scie di condensazione (inglese: contrails), che in determinate condizioni atmosferiche assumono un aspetto inconsueto.

La teoria del complotto delle scie chimiche in Italia viene diffusa con blog, siti web, video su YouTube e conferenze. Tra i più attivi sostenitori della teoria: Rosario Marcianò, diplomato geometra; il fratello Antonio Marcianò, laureato in lettere e docente di latino in un liceo scientifico; Corrado Penna, laureato in fisica, insegnante in una scuola superiore, autore dello scritto La scienza marcia in cui denuncia le falsità della "cultura ufficiale", la non infettività dell'AIDS, il complotto psichiatrico e altre tematiche di ambiente cospirazionista; Giorgio Pattera, biologo e giornalista, attivo nel campo della ricerca ufologica.

La posizione dei sostenitori italiani non è molto dissimile da quelli di altri sostenitori nel mondo; essi ritengono che:

* le scie di condensazione si formino solo a temperature inferiori a -40°, a 8000 metri di quota e con umidità relativa del 70%;
* lo Space Preservation Act sia esplicitante l'esistenza del fenomeno; l'HAARP sia strumento di attuazione del piano; ad essere "irrorato" sarebbe un miscuglio di bario, alluminio, silicio e altre sostanze, lo scopo sarebbe quello di creare una sorta di "sandwich" elettroconduttivo anche con finalità di controllo mentale;
* i servizi segreti, attraverso debunker (come Paolo Attivissimo), il CICAP e altri soggetti starebbero tentando di screditarne il lavoro con presunte minacce e azioni di sabotaggi. A capo dell'organizzazione ci sarebbero lo SMOM e il Vaticano in collaborazione con la CIA, la NASA, Google, l'INPS e altro ancora.
 






_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
 
Le misteriose SCIE CHIMICHE e la Teoria Del Complotto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Teoria e tecnica del restauro del mobile
» CERCO LIBRI TEORIA DEI GENERI LETTERARI PAPPALARDO
» Cerco "La teoria della Traduzione nella Storia" Siri Nergaard
» Esame Teoria della letteratura prof.ssa Bova
» Teoria della letteratura (Bova)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: SCIE CHIMICHE/MUOS/HAARP/PROGETTI MILITARI SEGRETI.-
Andare verso: