IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.   Dom 10 Nov 2013, 17:08

Un misterioso buco sulle nuvole
Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011






immagine ripresa dal satellite meteosat alle ore 10:45 locali



immagine ripresa dal satellite modis Terra alle ore 10:30 locali



il buco fotografato da terra
ore 10:15
foto scattate sul passo Brocon

Fotografia di Pierantonio Cappellari
_______________________________
L'immagine ripresa dal satellite è delle ore 10:30 locali cioè 15 minuti dopo la foto scattata sopra,
come si può notare il passo Brocon si trova all'estremità bel buco sotto una sbavatura nuvolosa

immagine ripresa dal satellite modis Acqua ore 10:30 locali


immagine satellitare ingrandita
___________________________
ore 10:51
il buco si allontana verso verso est

Fotografia di Pierantonio Cappellari
ore 11:23

Fotografia di Pierantonio Cappellari
__________________________________________________
Ecco invece il buco fotografato all'estremità opposta
Fontanafredda (Pn)
Alle ore 12:00 l'estremita opposta del buco lambisce il Friuli Venezia Giulia
a destra della foto si nota il cielo sereno, in quella direzione c'è il Fadalto ed il Feltrino

immagine ripresa dalla webcam di meteofontanafredda

immagine ripresa dalla webcam di meteofontanafredda
Le ipotesi sul misterioso buco
1 Nuvole da terremoto
2 Fallstreak hole
3 manipolazini climatiche

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.   Dom 10 Nov 2013, 17:15

Ipotesi EQC (nuvole da terremoto)
Secondo alcuni ricercatori cinesi le nubi che prevedono i terremoti sono le seguenti: nubi a linea - nubi a piuma - nubi a lanterna - i buchi sulle nuvole
 
ANOMALIE RISCONTRATE IL GIORNO 25 GENNAIO 2011
il buco e la nube a linea

Foto 1 - immagine scattata dal satellite Modis Acqua alle 9:30 UTC 25 gennaio 2011

ANOMALIE RISCONTRATE IL GIORNO SUCCESSIVO 26 GENNAIO 2011
La nube a piuma
La foto 2 mostra una nube a forma di piuma (velature) che si estende lungo il mare Adriatico e sotto di questa un'altra nube trasversale a forma di linea o scia che attraversa il mare Adriatico.

Foto 2 - immagine scattata dal satellite Modis Terra alle 10:15 UTC 26 gennaio 2011
Nella foto 3 scattata nelle ore successive si nota che la nube a piuma non c'è più perché si è spostata fuori campo dall'immagine, mentre la striscia nuvolosa rimane immobile nella stessa posizione, il suo moto è solo quello di allungarsi verso ovest.
___________________________________________
La Nube a linea - (striscia nuvolosa)

Foto 3 - immagine scattata dal satellite Modis Terra alle 11:50 UTC 26 gennaio 2011
_____________________________________________________________________
La nebbia e la nube a linea

Foto 5 - immagine scattata dal satellite Modis Terra alle 11:50 UTC 26 gennaio 2011
____________________________
LE NEBBIE SISMICHE
Anche la nebbia a volte possono far parte dei precursori sismici; è stato riscontrato in diverse occasioni del passato la formazione di certe nebbie anomale prima dell'arrivo di un terremoto.
Nella foto qui sotto si può notare che oltre alle nuvole sospette c'è pure la presenza di un lago nebbioso ristagnante tra il mantovano ed il basso veronese, mentre sul tutto il resto della pianura padana splende il sole.

Foto 5 - immagine scattata dal satellite Modis Terra alle 11:50 UTC 26 gennaio 2011
Terremoti storici vicino alla scia nuvolosa
18 novembre 1570 - Terremoto a Ferrara con gravi danni alla città e vittime
___________________________________________
Terremoti storici nell'area della nebbia
06 luglio 1693 -Terremoto a Goito (Mantova) intensità del sisma valutata intorno a 7 gradi Mercalli -
15 ottobre 1841 - Terremoto a Sanguinetto (Verona) con diversi danni nella zona di Sanguinetto - Cerea - Nogara - Gazzo - Casaleone - Concamarise - intensità del sisma valutata intorno a 7 gradi Mercalli.
In concomitanza con una certa attività sismica che interessava il veronese nel 1800 si racconata della presenza di nebbie secche e maleodoranti.
_____________________________________________
 
30 giorni dopo il manifestarsi delle anomalie nuvolose si sono verificati
2 terremoti di bassa magnitudo nell'area della nebbia
il 25 febbraio 2011 si è verificato un terremoto di magnitudo 2.2 nel basso veronese, esattamente dove si trovava la nebbia 30 giorni prima e poi un altra scossa sempre di bassa magnitudo il 25 marzo 2011 a San Giovanni Lupatoto (VR)
_________________________________________________________________
ANCHE IL BUCO E LA NUBE A LINEA CORRISPONDO A NUMEROSI TERREMOTI STORICI
_________________________
I buchi sulle nuvole
Ecco un video dove si parla
della correlazione tra buchi sulle nuvole e terremoti

http://www.youtube.com/watch?v=s174gYvi0uA

Attenzione: Quello che avete appena letto si tratta solo di ipotesi e nessuna certezza; non possiamo nemmeno sapere se le nuvole che stiamo esaminado siamo veramente delle EQC o di altra natura. In ogni caso in base alla teoria delle EQC, le nuvole da terremoto non prevederebbero solo terremoti catastrofici ma pure quelli di bassa intensità.

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.   Dom 10 Nov 2013, 17:15

Misteri sulle nuvole
Ipotesi Fallstreak hole
L'immagine qui sotto è stata scattata dal satellite Modis Acqua alle 14:50 ora locale cioè quando
il buco era già scomparso. In questa immagine si nota ciò che sembrano essere dei Fallstreak hole


Quello che incuriosisce di più in questa immagine è quel tratto formato da tanti
buchetti disposti in fila indiana, sembra quasi siano stati prodotti artificialmente


Immagine 3D

Forse quella del 25 gennio 2011 potrebbe essere stata una giornata particolare per lo sviluppo di questo tipo di fenomeni e se fosse confermato che il mega buco di cui stiamo paralndo si trattasse di un Fallstreak hole allora potremmo dire senza ombra di dubbio che si tratterrebbe del buco più grande mai registrato al mondo (almeno ufficialmente) vista la sua dimensione di ben oltre 40 km di diametro.
Cosa sono i fallstreak hole ?

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.   Mar 23 Set 2014, 15:24

Un fenome diventato odierno.visto i tempi che corrono

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un misterioso buco sulle nuvole Apparso sul Veneto il 25 gennaio 2011.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» LIBRI SULLE MINORAZIONI VISIVE (liberamente scaricabili)
» Corso per lavorare sulle relazioni genitoriali... e vari altri
» cerco materiale sulle unità di misura, il peso, scuola primaria
» Monitoraggio dell' ozonosfera e buco dell' ozono
» file rgregole 29/10/2013 veneto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: SCIE CHIMICHE/MUOS/HAARP/PROGETTI MILITARI SEGRETI.-
Andare verso: