IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Wise, il cacciatore di tesori celesti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 18:22

WISE si prepara a partire: Nemesis alla resa dei conti

Manca davero poco al lancio Wise (Wide Field Survey Explorer), la sonda ad infrarosso della NASA, che avverrà il 9 dicembre dalla base dell'Aeronautica militare di Vanderberg, in California. Lo scopo della missione sarà "fotografare" nelle lunghezze d'onda dell'infrarosso l'intera volta celeste a caccia di oggetti invisibili con l'osservazione di tipo ottico. Nell'arco della sua vita operativa, Wise dovrebbe riuscire a mappare la volta celeste per intero due volte, catturando ogni 11 secondi immagini tre volte più grandi della Luna piena.
Wise, è il primo telescopio ad infrarossi contemporaneo, che ha tra gli obbiettivi, cercare nane brune vicino al Sistema Solare. L'importanza di questa missione è immensa. Se tutto andrà per il meglio, tra qualche mese, riusciremo quindi a sapere con certezza, se alcune teorie esotiche e affascinati, come quella di Richard A. Muller, potranno essere prese finalmente in considerazione e approfondite.

Wise verrà posizionato in un'orbita circolare sincrona col Sole a circa 500 km di altezza e sarà operativo per sei mesi, dopo i primi trenta giorni di test. Il suo telescopio di 16 pollici (40 centimetri di diametro) corredato di quattro telecamere ad infrarosso verrà essere mantenuto ad una temperatura bassissima grazie ad un sistema criostatico, che per sette mesi lo terrà al di sotto degli otto gradi Kelvin, permettendogli di scoprire nubi di polvere, nane brune ed asteroidi, contribuendo a creare il più vasto catalogo di oggetti scuri del cosmo.
"Gli occhi di Wise - spiega Edward Wright, Principal Investigator della missione alla UCLA - rappresentano un netto miglioramento rispetto ai rilevamenti ad infrarosso che abbiamo fatto finora. Ora riusciremo a trovare nello Spazio milioni di oggetti mai visti prima".
Se tutto andrà per il meglio, già da gennaio, cominceranno ad arrivare i primi spettacolari dati sulle immediate vicinanze attorno al nostro Sistema Solare; i dati saranno così ampi, che la decodifica, probabilmente impegnerà gli studiosi per anni, ma sicuramente, la priorità verrà data ai corpi asteroidali e alle nane brune.
Con un pò di fortuna, quindi, è possibile ipotizzare che, a breve verremo a conoscenza di nuove, incredibili conoscenze, che cambieranno la nostra visione del cosmo. Incrociamo dunque le dita, l'ora della possibile scoperta di Nemesis (Planet X) sta arrivando!
link:

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 18:24

Il telescopio spaziale Nasa setaccerà il cielo all'infrarosso

ROMA - Nuova edizione di ScientificaMente, Tg di spazio e scienza dell'Agenzia Dire, realizzato in sinergia con l'Agenzia spaziale italiana.

Partito il countdown sul Web per Wise, il telescopio Nasa acronimo di Wide-field infrared survey explorer. Il 9 dicembre, alle 6,09 ora locale, il “cacciatore” di tesori spaziali sarà lanciato in orbita dalla base dell'Aeronautica militare di Vanderberg in California a bordo del razzo Delta II.

Piccolo (ha un diametro di appena 40 cm), ma ultra-sensibile, Wise scansionerà l'intera volta celeste alle lunghezze d'onda dell'infrarosso. Questo gli permetterà di osservare tutti quegli oggetti (centinaia di migliaia, secondo le stime) che risultano invisibili ai normali telescopi ottici.
La sonda Nasa, “accenderà la luce” nel buio profondo dell'Universo. Le sue immagini- ne produrrà milioni- riveleranno il tesoro nascosto del Cosmo. Stelle fredde, galassie luminose e alcuni near-Earth objects, oggetti vicini alla Terra, come asteroidi e comete non attivi, brilleranno agli “occhi” di Wise in grado di operare su 4 diverse frequenze dell'infrarosso.

Dal collage degli scatti grandangolari ottenuti dalla sonda, si ricaverà una mappa molto dettagliata di tutto il cielo, una sorta di carta di navigazione spaziale che andrà a integrare i dati raccolti da osservatori all'infrarosso come l'americano Spitzer e l'europeo Herschel, e le immagini di Hubble che invece opera nella luce visibile.

Nelle news: spazio ai giovani, l'Asi cerca nome e logo per l'ultima missione dello shuttle; Seaorbiter, arriva la nave oceanografica verticale, e infine, primo passo verso il cyber-man: la mano bionica è realtà

http://www.diregiovani.it/gw/producer/dettaglio.aspx?ID_DOC=32025

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 18:26

La sonda Wide-field Infrared Survey Explorer, o WISE (acronimo che in italiano si traduce come Saggio, Giudizioso), è stata assemblata e si trova ora nelle fasi finali di preparazione in vista del lancio previsto per il prossimo 1 Novembre alla Base di Vandenberg, in California, per mezzo di un razzo Delta-II.

WISE ha come missione l’esame dell’intera volta celeste nelle lunghezze d’onda dell’infrarosso. Tale sonda fornirà uno studio nelle lunghezze d’onda da 3 a 25 μm con incremento della sensibilità valutato circa 500.000 volte la sensibilità di COBE/DIRBE e 500 volte quello d’IRAS.

Gli obiettivi primari della missione sono:
-Cercare le più luminose galassie nell'universo.
-Ricercare la presenza di stelle più vicine al Sole.
-Rilevare la maggior parte gli asteroidi della fascia principale delle dimensioni superiori a 3 km.
-Fornire un’importante fonte di dati per il catalogo JWST.

Lo strumento principale è un telescopio di 40 centimetri (16-inch) di diametro corredato da quattro telecamere ad infrarossi.
Un sistema criostatico (con vita prevista di sette mesi), ottenuto per mezzo di vapori d’idrogeno allo stato solido, refrigera i rilevatori sensibili alle radiazioni infrarosse a sette Gradi Kelvin (meno 447 gradi Fahrenheit). Tale telescopio è stato costruito da Space Dynamics Laboratory di Logan, Utah.

La sonda sarà posizionata in un’orbita circolare posta a 500 km d’altezza sincrona col sole; dopo un mese di test di funzionalità avverrà l’avvio della missione operativa che è prevista della durata di sei mesi.
La particolare orbita polare farà sì che in sei mesi la sonda abbia rilevato l’intera volta celeste e che vi siano due passaggi per regione in modo da valutare anche cosa possa essersi modificato.

Lo strumento elettronico della sonda catturerà un’immagine delle dimensioni 3 volte più grandi della Luna piena, ogni 11 secondi. Ogni immagine avrà un megapixel in ciascuna delle quattro diverse lunghezze d'onda che vanno da 5 a 35 micron.
Alla fine della missione è previsto che WISE abbia catturato circa 1.500.000 immagini.
Tutti i dati di WISE saranno inviati 4 volte al giorno satellite TDRSS per mezzo d’antenna “Ku-Band” alla velocità di 120Mbs e quindi inviate a terra al White Sands Ground Terminal, sempre in Ku-Band.

Fra i vari compititi della missione vi è la ricerca delle stelle cosiddette Nane Marroni e in particolare quelle con temperatura di 480 gradi Celsius (900 gradi Fahrenheit), un gruppo di stelle di cui sono conosciute solo nove in tutta la galassia.
I ricercatori presumono che tale gruppo di stelle possa anche trovarsi più vicino al Sole di Proxima Centauri.

WISE dovrebbe anche rilevare asteroidi che non riflettono più luce visibile ma evidenziabili dal calore in luce infrarossa.

Qui il Fact Sheet

prima immagine (fonte NASA/JPL) la sonda in preparazione
seconda immagine (fonte JPL) lo schema delle orbite




wise.JPG (49.83 kB, 413x780 - visualizzati 44 volte.)

wise orbite.JPG (19.48 kB, 612x240 - visualizzati 38 volte.)

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 18:28


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 18:33


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 18:33


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
YF22-RAPTOR
junior
junior
avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 01 Gen 2010, 22:42

bel topic ...sei unico the crow Wink Wink
Tornare in alto Andare in basso
ORIONE

avatar


MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   Ven 26 Feb 2010, 11:57

Arrivano le prime straordinarie foto spaziali del telescopio WISE !



Spettacolari ritratti della galassia Andromeda, della cometa Siding Spring con la sua coda rossa e brillante, ammassi di galassie e nubi incubatrici di stelle informazione: sono le immagini mozzafiato appena inviate dal telescopio spaziale Wise (Wide-field Infrared Survey Explorer) della Nasa , le prime della fase operativa della missione.

Lanciato il 14 dicembre scorso, Wise ha l'obiettivo di costruire la mappa completa del cielo nell'infrarosso per comprendere l'origine di stelle, galassie e sistemi planetari.

Sin da quando Wise ha cominciato a osservare il cielo, il 14 gennaio scorso, ha inviato migliaia di informazioni che sono state elaborate dalla Nasa.

"Wise sta lavorando egregiamente", ha osservato Ed Weiler, della direzione delle missioni scientifiche della Nasa nel quartier generale dell'Agenzia a Washington.

Tre immagini mostrano la nostra vicina, la galassia a spirale Andromeda, distante 2,5 milioni di anni luce dalla Via Lattea.

Le immagini coprono una porzione di cielo grande quanto cento lune piene e mostrano anche le galassie nane appartenenti al cosiddetto gruppo locale di 50 galassie.

Ci sono tre foto della cometa Siding Spring, ripresa da Wise mentre passa davanti al Sole e perde polvere che si allunga per circa 16 milioni di chilometri in una coda rossa e brillante alla luce infrarossa.

Altre due immagini mostrano una vasta regione di formazione stellare chiamata NGC 3603, lontana 20.000 anni luce dallaTerra, e un gruppo di centinaia di galassie chiamato Fornaxcluster, distante 60 milioni di anni luce.

"Tutte queste immagini ci raccontano la nostra storia ma anche il nostro destino", ha rilevato Peter Eisenhardt, scienziato della missione Wise al Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa a Pasadena, in California.

fonte www.ANSA.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Wise, il cacciatore di tesori celesti   

Tornare in alto Andare in basso
 
Wise, il cacciatore di tesori celesti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» I sette sigilli arcangelici
» Risonanze celesti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: ASTRONOMIA-
Andare verso: