IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 TORRI DI BABELE OPPURE SEMPLICEMENTE ..........

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: TORRI DI BABELE OPPURE SEMPLICEMENTE ..........   Mar 05 Gen 2010, 19:52

Lista dei grattacieli più alti del mondo


Il sito Emporis classifica gli edifici in base all'altezza dei loro elementi architettonici strutturali[1], il che significa:

  • altezza di guglie, statue ed ogni altro elemento architettonico integrato viene considerato per l'altezza dell'edificio;
  • altezza di antenne, pinnacoli ed ogni altro elemento architettonico non classificabile come integrato non viene considerato per l'altezza dell'edificio;
  • l'altezza del tetto è rilevante solo se non vi sono elementi architettonici integrati più alti.

Questo può compromettere la classifica di edifici senza guglie o con antenne al posto di guglie e pinnacoli. La più famosa discrepanza tra questi sistemi di misura si può vedere nelle torri Petronas, che con le loro guglie sono classificate più alte della Sears Tower comprese le antenne, anche se le Petronas Towers hanno sia un tetto che un punto estremo più basso.
Liste alternative di edifici sono gestite dal Council on Tall Buildings and Urban Habitat. Queste liste, originariamente compilate nel 1996 per risolvere la controversia su quale edificio fosse il più alto tra le Petronas Towers e la Sears Tower, classificano gli edifici in quattro categorie:

  • altezza al punto strutturale o architettonico più alto
  • altezza del piano occupato più elevato
  • altezza all'estremità del tetto
  • altezza di una qualunque parte dell'edificio

Al momento il Burj Khalifa, la cui struttura è stata completata il 17 gennaio 2009 [2], è il più alto grattacielo del mondo. Ha un'altezza di 828 metri, superando di ben 309 metri il Taipei 101. L'inaugurazione ufficiale è avvenuta il 4 gennaio 2010[3].

I 100 grattacieli più alti del mondo (dettaglio architettonico) [modifica]


Il Burj Dubai in fase di costruzione)



Taipei 101, il secondo grattacielo più alto del mondo



Shanghai World Financial Center, il terzo grattacielo più alto del mondo



La Trump World Tower di New York



L' Eureka Tower di Melbourne
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Re: TORRI DI BABELE OPPURE SEMPLICEMENTE ..........   Mar 05 Gen 2010, 19:49

E' il più grande grattacielo del mondo e si trova a Dubai: è il Burj Dubai, 800 metri di vetro e acciaio, costruiti in cinque anni con un budget di 4,1 miliardi di dollari. Sarà inaugurato domani sera, giorno del quarto anniversario dell'ascesa al trono dello sceicco Mohammad Al Maktum. I piani abitabili sono 160 tra uffici e appartamenti. Al 124esimo piano una balconata panoramica offrira' vedute della citta' a 360 gradi. Tocco di esclusivita' tutta italiana, i 18 piani riservati all'Hotel e alle residenze Armani, interamente disegnate e arredate dallo stilista stesso.


Guarda anche:
Le immagini del grattacielo
Crac Dubai World, Emirati non garantiranno i debiti
L'effetto Dubai si abbatte sulle borse euopee
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: TORRI DI BABELE OPPURE SEMPLICEMENTE ..........   Mar 05 Gen 2010, 19:48


Dubai inaugura il grattacielo più alto del mondo


Inaugurato il Burj Dubai, monumento all'intraprendenza




DUBAI - Poco importa la prospettiva: cattedrale nel deserto di una politica economica di eccessi malamente inciampata sulla crisi finanziaria globale, o fenomenale manovra di marketing per ritornare a cavalcare mercati ed immaginari internazionali, Burj Dubai, il grattacielo più alto al mondo, che sarà inaugurato domani sera a Dubai, rimane l'icona di quella sfrenata intraprendenza che in meno di un decennio ha innalzato l'emirato dalle sabbie del deserto ai piani alti dei personaggi e degli affari che contano. Seppur in bilico sulle ancora irrisolte turbolenze finanziarie, Dubai accenderà i riflettori sul monumento alle proprie potenzialità, 800 metri di orgoglio in vetro e acciaio, costruiti in cinque anni con un budget di 4,1 miliardi di dollari, nel giorno del quarto anniversario dell'ascesa al trono dello sceicco Mohammad Al Maktum. Un evento seguito in diretta tv satellitare da almeno due milioni di spettatori, stima Emaar, il colosso immobiliare dietro l'ambizioso progetto. Ideata nel 2003, la prima pietra posta nel 2004, Burj Dubai é l'unico dei titanici grattacieli regionali annunciati che non ha interrotto i lavori né alterato i piani nonostante le avversità finanziarie. E' stata invece ridimensionata la Kingdom Tower dell'Arabia Saudita, che avrebbe dovuto superare il chilometro di altezza, mentre sono state sospese sia la Mubarak al Kabir Tower del Kuwait, sia il Doha Convention Center, nonostante le economie delle tre ricche monarchie petrolifere abbiano incassato i colpi della crisi mondiale molto meglio di Dubai. I debiti dell'emirato ammontano a circa 150 miliardi dollari: la Banca Centrale ha già soccorso a Dubai con 20 miliardi di dollari lo scorso febbraio e poi ancora a dicembre. Abu Dhabi, emirato capitale della federazione degli Eau, a novembre ha contribuito con cinque miliardi. Il mercato immobiliare è in leggera ripresa, ma recuperare la caduta dei prezzi, precipitati del 47% nel 2009, è ancora una incognita da valutare. Anche se - sostengono diversi operatori immobiliari - a ridosso dell'apertura ufficiale, i segni positivi sono palpabili. Un'incognita rimane ancora l'altezza definitiva di Burj Dubai, sconosciuta perfino al Council on Tall Buildings, l'organismo di Chicago che certifica gli edifici più alti al mondo. Per ammissione del presidente di Emaar, Mohammad al Abbar, il grattacielo "supera gli 800 metri", garantendone la visibilità da 95 km di distanza. I piani abitabili sono 160, dei quali 49 destinati ad uffici e 61 ad appartamenti, tra i quali viaggiano 58 ascensori ad una velocità di 10 metri al secondo. Al 124/o piano, una balconata panoramica aperta al pubblico offrirà vedute della città a 360 gradi. Tocco di esclusività tutta italiana, i 18 piani riservati all'Hotel e alle residenze Armani, interamente disegnate e arredate dallo stilista stesso.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010/01/03/visualizza_new.html_1650883733.html
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: TORRI DI BABELE OPPURE SEMPLICEMENTE ..........   

Tornare in alto Andare in basso
 
TORRI DI BABELE OPPURE SEMPLICEMENTE ..........
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Windows 7, 8 oppure 8.1
» Devo iscrivermi e pagare oppure no?
» SUONI SIMILI
» R13 R5 semplificata oppure ordinaria quale conviene?
» trasportatori conto proprio o conto terzi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: OFF-TOPIC/FUORI ARGOMENTO-
Andare verso: