IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
alessandro

avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Dom 23 Gen 2011, 12:03

I messaggi isubliminali che vediamo nei film di ultima uscita al cinema fanno proprio paura.Chi sa riconoscenrli sa' che in essi vengono trasmessi messaggi di orientamento massonico.
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Dom 16 Gen 2011, 02:27

"Esiste un governo ombra dotato di una propria forza aerea e navale, di un proprio sistema di autofinanziamento, capace di manipolare l'opinione pubblica e di perseguire i propri ideali di interesse nazionale, privo da ogni forma di controllo e non sottoposto al rispetto della legge stessa".

> Daniel K. Inouye, Senatore degli Stati Uniti

- CONSIGLIO QUESTE PAGINE -

Per capire un pò come funziona il sistema N.W.O:

http://www.menphis75.com/illuminati.htm

http://www.menphis75.com/david_icke.htm

http://www.menphis75.com/svali_alla_radio.htm
http://www.menphis75.com/svali_alla_radio2.htm

http://www.menphis75.com/intervista_con_svali.htm
http://www.menphis75.com/intervista_con_svali2.htm

http://www.menphis75.com/trattato_di_lisbona.htm

http://www.menphis75.com/stirpe_rettiliana.htm
http://www.menphis75.com/stirpe_rettiliana2.htm
http://www.menphis75.com/stirpe_rettiliana3.htm

http://www.menphis75.com/papa_joseph_ratzinger.htm

http://www.menphis75.com/simbologia_occulta.htm
http://www.menphis75.com/simbologia_occulta2.htm
http://www.menphis75.com/simbologia_occulta3.htm
http://www.menphis75.com/simbologia_occulta4.htm

http://www.menphis75.com/simbolismo_illuminati.htm
http://www.menphis75.com/simbolismo_illuminati2.htm
http://www.menphis75.com/simbolismo_illuminati3.htm
http://www.menphis75.com/simbolismo_illuminati4.htm

http://www.menphis75.com/nuovo_ordine_mondiale.htm
http://www.menphis75.com/nuovo_ordine_mondiale2.htm
http://www.menphis75.com/nuovo_ordine_mondiale3.htm
http://www.menphis75.com/nuovo_ordine_mondiale4.htm

http://www.menphis75.com/stop_microchip.htm
http://www.menphis75.com/notizie_microchip.htm

http://www.menphis75.com/hitler_e_bush.htm
http://www.menphis75.com/olocausto_ebraico_e_gaza.htm

http://www.menphis75.com/potere_degli_illuminati.htm

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
marco
junior
junior
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Lun 20 Set 2010, 15:25

Niente di piu unico non potevo leggere dal web se non qua dentro...ecco il chiarissimo concetto che molti hanno paura di toccare per non venire censurati dal web.....ottimo lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
O.V.N.I
junior
junior
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 11:37

Non intendo mettere il dito sulla ferita....ma ce qualcosa che vorrei preferibilmente fare presente a tutti.



Ma lo stemma presente in pagina 5 (credo)....non fa pensare anche a voi pure a quel tizio tutto spacchioso che gironzola nel facebook facendosi chiamare ADAM-KADMON?

PS: Trovo che quello stemma porti sfiga.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:55

IL QUINTO VANGELO
Provate ad aprire la cella di una gabbia ad un uccellino che ne è prigioniero: potrà succedere che, spinto da un leggero impulso, si precipiti fuori e voli verso la libertà, ma potrà succedere anche che si ritiri timoroso in un angolo. Se esce, può andare a finire nelle fauci di un gatto o nel becco di un uccello rapace; se resta, perde un'occasione unica e può pentirsene tutta la vita. E la sua vita non sarebbe degna di questo nome, se dovesse trascorrerla tutta fra le sbarre della sua prigione..

Anche l'uomo è in gabbia e spalancargli troppo bruscamente la porta, può voler dire precipitarlo nelle fauci della droga, del suicidio, della violenza e del delitto. Ne sappiamo qualcosa ai nostri giorni.N Certamente la felicità non è nella gabbia, è fuori, ma tutti hanno paura di essere felici. D'altra parte, le sbarre della propria gabbia, l'uomo se le è costruite lui stesso, millennio dopo millennio, con un lavoro estremamente minuzioso e nello stesso tempo assurdo. Ma vi è una speranza nella vita di chi è ingabbiato: capire in un modo che le sbarre sono sorte "dal nulla".

Ogni sbarra è un paraocchi e ogni benda è un "Diavolo".

Così l'uomo si trova circondato da mille diavoli che assolvono fedelmente alla loro funzione, facendo il loro dovere. Sono come tanti segnali stradali: attento, li c'è una curva, puoi uscire di strada. Fermati e lascia agli altri la precedenza, spaventati, trema, terrorizzati... Andrebbe tutto bene se l'uomo capisse quei segnali. Purtroppo, là dove sembra segnata una curva, la strada è dritta. La gabbia si risolve in una esasperante perdita di tempo. Tuttavia se l'uomo troppo precipetosamente ne esce, la libertà raggiunta esteriormente, ma non ancora interiormente, diventa pericolosa per lui. Occorre dunque rimettere i segnali al loro posto giusto e soprattutto capirli: come sono nati? Come si sono formati? Che funzione hanno i "Diavoli"?.

Il Quinto VangeloIl Vangelo di Tommaso con testo copto a fronte.

VERSO UN NUOVO ORDINE MONDIALE MO CRIMINALE:
- LA STORIA ANDREBBE RISCRITTA -

Un saggio di MARCO GAFA’ - Premessa:

Questa non è la verità assoluta, né la mia verità assoluta, ma il frutto “sintetico” di uno studio molto più approfondito che ho intrapreso da alcuni anni ad oggi.
Dopo aver letto numerosi libri, visionato diversi documenti, assistito a lezioni universitarie nella mio stesso ateneo ed anche in altri, conosciuto differenti persone attraverso viaggi in diversi paesi d’Europa e dell’America latina, incontrato altre in svariegati ambiti sociali, culturali e religiosi, avendo raccolto numerose informazioni, ho solo tentato di “collegare i puntini” di un mosaico veramente difficile da ricomporre. Conscio di essere solo all’inizio di questo mosaico, ho tentato di ricostruirlo quanto più verosimilmente in base anche a casi di cronaca avvenuta, di cui sono stato pure testimone diretto.
Questa è solo un’idea generale del perché il mondo “va così”, in quanto è “da che mondo è mondo” che il mondo non è mai stato mondo, ma “immondo”.

Leggete con spirito critico, prendendo con le pinze ciò che affermo, perché non ho nessuna certezza matematica di veridicità assoluta su molte fonti cartacee o multimediali: mi sono affidato al mio sesto senso e soprattutto alle parole di molte persone che ho conosciuto nella mia vita. Evidenziando i comuni denominatori dell’uomo, trascendendo cultura o razza o religione e politica, i bisogni sono sempre comuni a tutti. Con questi come denominatori, mi sono azzardato a ricostruire ciò che mi appare più verosimile, una spiegazione più concreta di tante stupidaggini propinateci da tv spazzatura o da quotidiani finanziati da partiti retti da politici, operatori fisici per conto terzi. I terzi sempre loro, le multinazionali del tutto in ogni dove.


Prologo

Nei lenti giorni il trascorrere del tempo segna il logorio del tempo stesso… Abbiamo assistito mediaticamente al G8 dell’Abruzzo, un evento che avrà ormai già determinato la messa in opera di decisioni sulla nostra stessa vita futura; il tutto, ovviamente, senza chiedere il nostro diretto parere. Ciò che è incredibile è che sono decisioni neanche prese in toto dai politici, che in teoria avremmo dovuto votare noi secondo il sistema della democrazia ma… demagogicamente, pure se appare, di democrazia non si tratta, bensì di governo autarchico globale, meglio (poco) conosciuto sotto il nome di “Nuovo Ordine Mondiale”.

Sto per condurvi in un viaggio discutibile perché non accettabile sotto alcuni punti dal nostro raziocinio; un viaggio nel quale ogni certezza acquisita sarà almeno parzialmente minata perché, se così non fosse, i vostri occhi sarebbero totalmente ciechi e le vostre orecchie totalmente sorde….ma sono certo che se anche così fosse, il vostro animo non sarebbe poi tanto dissonante almeno su un punto: a voi, quadra proprio tutto ciò che accade nel mondo e che ci viene riferito dai media?

Procedo per gradi:

1) le antiche civiltà estinte come Atlantide (di cui non abbiamo traccia se non tramite scritti o racconti di altre civiltà) i Maya, gli Inca, Atzechi, Egiziani ed Assiro Babilonesi, costituivano il mondo antico, e tutte queste civiltà possedevano le medesime conoscenze culturali e scientifiche. La conoscenza del tempo era conservata nella biblioteca di Alessandria di Egitto, ahimè per noi andata distrutta e con essa perso un inequiparabile scibile di civiltà di millenni di anni prima di noi.

2) Ancora oggi ci si chiede come avessero potuto erigere certi monumenti in certe modalità e via dicendo; è duro ammettere che la tecnologia che possedevano ai quei tempi era molto similare alla nostra, se non superiore. A Bagdad, per esempio, sono state ritrovate pile di pietra in grado di produrre energia elettrica.

3) Ogni singola civiltà era eretta su un sistema piramidale: i pochi controllavano i molti. Come tutti sanno, la schiavitù era una pratica “libera” e concessa ai tempi in tutte le civiltà e strutture arrivate fino a noi. Addirittura l’importanza della immagine sociale del singolo cresceva in base alla quantità di schiavi posseduti, perché facevano parte dei suoi beni materiali.piramide

4) Geroglifici e bassorilievi in diverse aree rappresentano in maniera analoga (con piccole variazioni non modificanti il senso stesso delle immagini) scene di vita ma anche di credo religioso. Sono presenti infatti scene di iterazione tra uomini e “dei” che apparentemente arrivano con mezzi sconosciuti anche a noi tutt’oggi.

5) Lo studio dell’astronomia e delle stagioni si conformò in base anche alle credenze religiose condivise da tutte queste civiltà: un dio che ucciso da una “forza o volontà oscura”, salendo al cielo feconda la sua metà (una donna arrivata sul nostro pianeta dentro ad un “uovo spaziale” come il protagonista alieno delle serie televisiva anni ‘70 Mork) attraverso il suo spirito divino. Questa donna concepisce il figlio del dio stesso che ritorna incarnato nel figlio medesimo… Vi sembra di averla già sentita questa storia? Già, ma non sto parlando dell’Immacolata concezione di Maria Vergine, bensì di Nimrod, dio babilonese, di Yshtar sua consorte e del loro figlio Tammuz. Tammuz ebbe 12 seguaci, morì e risorse dopo 3 giorni. Tutto questo ciclo dalla morte del dio al concepimento del figlio senza seme fino alla morte del figlio alla sua risurrezione è esattamente collegato al ciclo delle stagioni e del sole e della luna Infatti in Egitto queste figure prendono il nome di Horus (il dio sole) e Semiramide, la consorte dea, che però fu madre e sposa contemporaneamente della stessa divinità reincarnata nel figlio stesso, quindi fu madre incestuosa.

La figura della dea Semiramide si trovava nel conio francese prima della venuta dell’euro ed è intrinsecamente rappresentata nella Statua della Libertà americana e in una sua riproduzione in Francia.

6) Come disse Montale “la storia si ripete”: specialmente, aggiungo io, “se è fatta sempre dalle stesse persone.” Qui sta il punto…le stesse persone che governano il nostro attuale mondo, o meglio dire la stessa “genia” di persone che attraverso i secoli ha migrato in base agli accadimenti storico geo-sociologici.

Nimrod babilonese era chiamato anche Baal (demone cananeo, divinità fenicia), e successivamente incominciò ad assumere connotazioni malefiche con questo nome; infatti furono immolati e sacrificati, bruciati vivi moltissimi bambini in nome di questa divinità, proprio dentro il suo ventre (statua dorata e cava).

Con la nascita del cristianesimo divenne uno delle moltitudini di demoni, tra i quali il più conosciuto fu Satana (da Satan, “l’avversario”). Ebbene, i babilonesi e i loro culti pagani, molti dei quali veramente atroci, sono sopravvissuti nei secoli a discapito di altre culture, perché il sapere condiviso delle varie culture estinte fu tramandato attraverso sette segrete sparse nel mondo (non solo appartenenti alle famiglie babilonesi) , per poi ricongiungersi e ricostituirsi ogni qualvolta fosse loro necessario, fondando nuovi imperi, come l’Impero Romano, e a detta di David Icke, il più importante divulgatore sulla storia e i suoi complotti, costituendo la Chiesa di Roma, l’odierno Vaticano, dopo la morte di Gesù Cristo.

7) “In hoc signo vinces” sotto questo segno avrai vittoria…sotto il segno della croce (parabola di salvezza propinata dal clero cattolico come manifestazione della volontà divina): fu così che Costantino con il suo editto decise di non distruggere totalmente le primissime comunità cristiane formatesi a Roma come in Galilea, bensì di assorbirne il culto, con ovvie sovrapposizioni ed adattamenti, solo perché quelle ribellioni stavano indebolendo un Impero che veniva dall’esterno minacciato da popolazioni barbare. Si crea quindi una netta frattura tra i cristiani di occidente e quelli di oriente, frattura che porta al giudaismo, la conservazione rigidamente monoteista ebrea che non riconosce Cristo come il Messia, ma lo attende ancora (sarà forse perché fu la stessa casta sacerdotale a consegnarlo nelle mani dei romani per farlo giustiziare?).

Nasce sempre nel medioriente l’Islam con i suoi precetti, Maometto l’ultimo dei profeti ispirati dal Dio di Israele, non diede vita facile ai suoi successori.
Infatti anche loro rischiarono la morte ma furono salvati proprio da un imperatore cristiano del sacro romano impero, notando molti punti in comune con la religione cristiana assorbita dai romani, quindi non pagana e “conciliabile” appunto, “sovrapponibile” per meglio intenderci. Ecco la nascita delle tre religioni rivelate, che mantengono punti discordanti sulla figura di Cristo. Figlio di Dio e Dio in terra per il mistero della Trinità, uno e trino (come era la trinità babilonese Nimrod Yshtar ed il loro figlio Tammutz: unica differenza con la cristiana, tre persone di cui due maschili ed una impersonale, lo Spirito Santo.

La Madonna prende parte alla famiglia divina come collante e mezzo per la nascita terrena di Cristo).

Cristo è un grande profeta per tutti e per i musulmani è profeta ma è solo un uomo, non è Dio sulla terra. Dopo la disgregazione dell’Impero romano coloro che detenevano ormai il potere della conoscenza nei secoli, si stanziarono in Europa e nacque il periodo del Medio evo, “i secoli bui” nei quali la chiesa di Roma arrivò a costituire la Santa Inquisizione con lo scopo di distruggere tutte le tracce di conoscenza che fossero ancora in mano di altri gruppi, come catari, patari e ariani per esempio. Fu proprio il medioevo, quindi, a porre fine alle manifestazioni medianiche nel mondo occidentale: culture condivise peraltro, sia dai greci che dai cinesi e dai romani stessi che praticavano divinazione e contatti con spiriti per conoscere il futuro.

Nel IV secolo il consiglio di Nicea sentenziò che i medium e stregoni erano servitori del diavolo e che la guida di Dio doveva essere ricercata solo attraverso i sacerdoti (monopolio di religione di stato, come la lotta ai contrabbandieri di sigarette, per il monopolio sul fumo, le sigarette le devi comprare solo in Italia, non le puoi comprare all’estero per rivenderle in Italia e farci lucro pur pagando le tasse doganali, le puoi comprare a stecche, poche per uso personale a porto franco negli aeroporti internazionali, però…applicate il concetto di Dio, il concetto di monopolio religioso e di tolleranza tra le tre religioni rivelate, come “zone franche” tutto il resto fuori di ciò è “contrabbando” religioso e spirituale). A conseguenza del Concilio di Nicea nel 1484 per decreto papale, coloro che praticavano le arti paranormali al tempo descritte come “arti magiche” vennero condannati di stregoneria e condannati a morte. L’accusa di idolatria e di “falso religioso” (pensare di operare per il bene mentre in realtà certe manifestazioni erano solo opera del demonio) si estese anche e soprattutto alle donne, che furono accusate di essere le concubine del demonio stesso, le famosissime streghe. Depositarie di quegli antichi saperi appartenenti alle civiltà scomparse, avrebbero potuto quindi (secondo gli inquisitori) sovvertire l’ordine stabilito all’epoca. Molti libri furono bruciati nei roghi insieme ad esseri umani dall’inquisizione; quella più spietata e cruenta nelle torture fu l’inquisizione spagnola di Torquemada. Bruciando libri e persone depositarie del sapere antico, moltissime informazioni furono perdute per sempre, almeno per quanto ne sappiamo noi comuni mortali viventi in questa era moderna.

Le Crociate furono il pretesto per scontrarsi con i musulmani e recuperare i territori originari (babilonia) in nome di Cristo. L’ordine dei “monaci guerrieri”, con lo scopo formale di accompagnare i pellegrini per la loro sicurezza in terra santa, crebbe a dismisura, soprattutto a causa di un loro ritorno in Europa con documenti molto importanti per il tempo. Da “poveri cavalieri di Cristo” (perché con il sacramento della cresima si ricevono i doni dello Spirito santo e si diventa “soldati di Cristo” nella fede), divennero ordine veramente ricco, potente ed influente; entrarono in contatto con la framassoneria (freemansory-la libera muratoria) derivante dal tempio di Salomone discendenti del carpentiere Hiram, ovvero i depositari dell’antica conoscenza di Babilonia e dintorni, dai quali ottennero documenti tanto importanti da minare molte assunti del credo cattolico (molto probabilmente prove di conciliazione tra magia, miracoli e guarigioni del popolo degli esseni, da cui discendeva Cristo). Con il tentativo di sterminio sui cavalieri templari da parte di Filippo II di Svevia (con dovuta ed imposta approvazione dello stesso Papa), successori di Hiram fuggirono per salvarsi la vita e si sparsero per l’Europa.

Ubicati in Francia ed Inghilterra, costituirono i due più importanti imperi coloniali, iniziando con la monarchia. Proprio queste persone, presero il nome di Illuminati a metà del 1740 in Europa attraverso il fondatore Adam Weishapt, che ebbe formazione gesuita. Questa setta è segreta ed occulta, si è nascosta all’interno delle massonerie manovrandole, avendo fratelli “agenteur” nelle alte schiere delle istituzioni religiose e politiche. Con il colonialismo si insediarono nella “Nuova Babilonia”, l’America, riducendo a poche unità gli indiani e relegandoli in riserve (forse perché anche gli indiani erano depositari delle antiche conoscenze di cui gli Illuminati vogliono il monopolio?) impedendo loro di svolgere i loro rituali religiosi (tutt’oggi gli indiani tramandano per via orale i loro saperi ai discendenti). Cadute le monarchie europee ripiegarono sul “Nuovo Mondo”, mantenendo la loro presenza però a Roma, Londra e Parigi fino ad oggi.

9) Albert Pike, massone di 33° grado facente parte degli Illuminati, espresse tutto il suo razzismo per la gente di colore oltre che per gli ebrei, e fondò il Ku Klux Clan. Gli incappucciati che uccidevano gente di colore nel periodo delle colonie furono gli antesignani degli odierni satanisti luciferiani, fautori di sacrifici umani come al tempo del dio Baal di Babilionia: ecco la vera natura degli Illuminati portati sullo schermo cinematografico dal film tratto dal libro di Dan Brow, Angeli e Demoni. Essendo Pike della setta degli Illuminati fondata da Weishapt, che ebbe formazione gesuita nell’ambito della Chiesa cattolica, utilizzò come vestiario lo stesso tipo di incappucciamento che oggi ritroviamo nei vestiti delle confraternite laiche di paese, quelle che portano i pesantissimi Cristi mastodontici nelle processioni. Nel medioevo questa figura incappucciata era palese nella Chiesa cattolica, ma compiva opere di misericordia. Ciò era sostenuto dal fatto che “la carità non ha volto” quindi chi voleva fare carità vera doveva stare nell’ombra e coprirsi il volto per non essere osannato e quindi idolatrato dai suoi simili. Ci potrà essere un nesso tra i Luciferiani e le confraternite laiche portatori del Cristo, o si tratta solo di sovrapposizione con opposizione di significati? Le simbologie sono il fulcro della loro teosofia: non appartengono a nessuna razza né religione, quindi sono i padroni attuali del mondo come lo sono sempre stati. Pike non si limitò alla creazione del Ku Klux Klan ma stilò anche il progetto del “Nuovo Ordine Mondiale”.

Passo per passo, spiegò il piano finale di conquista del potere e controllo delle masse. Pianificò dalle guerre di indipendenza americane fino ai conflitti mondiali ( tutto verificabile in documenti esistenti a lui attribuibili), fino ad oggi, con l’ultima parte del piano quasi ormai completata dagli Illuminati contemporanei. La fomentazione antica di tensioni e guerriglie nella striscia di Gaza, attraverso l’accensione dell’antico odio (sempre da loro manipolato) tra Cristiani e Musulmani inizia proprio con l’11 settembre 2001 e con la nascita della guerra al Terrorismo. Il terrorismo ha uno specifico sito, luogo, nazione? No! Per cui è una guerra infinita in quanto arbitraria (la guerra contro i mulini a vento dell’utopico e folle Don Chischiotte). Screditando poi il culto cristiano (rendendo pubbliche cantonate madornali, dalla pedofilia fino allo scandalo del banco Ambroveneto, Gelli, Calvi, P2 e via dicendo) non può più dare risposte in questa situazione, obbliga le persone a porsi domande anche sul mondo musulmano e sulla religione stessa (talebani, terroristi musulmani, culto di esaltati deviati di cervello oppure piccoli gruppi di persone sottoposti a lavaggi di cervello per diventare kamikaze religiosi?)

In uno scritto attribuibile forse allo stesso Pike si evince questa frase: “essendo Adonai (uno dei nomi di Dio nell’Antico Testamento) purtroppo dio, come lo è anche Lucifero”, il piano sottintende l’annientamento delle religioni rivelate fra di loro; con gli ebrei ci sono riusciti in parte grazie al nazismo.


Qui si intende un equipollenza di forze divine, Adonai, conosciuto a noi come il bene, forte come Lucifero, conosciuto a noi come il male. Gli ebrei rigidamente monoteisti non menzionano Lucifero o il diavolo come entità del male superiore all’uomo o inferiore od uguale a Dio. Potrebbe essere Lucifero la “parte d’ombra”, l’inconscio di Dio che si è evoluto in negativo nel tempo, come nasce e cresce in noi la nostra parte di ombra? Potrebbe essere quindi plausibile ciò se Dio ci ha fatto a sua immagine e somiglianza anche questa dualità in lui come lo è in noi? Poco importa nel progetto di Pike, perché alla fine sarà “il verbo di Lucifero”, vera luce di conoscenza, ad essere svelato al mondo. L’inganno all’origine del mondo è stato proprio questo (parlo per metafore conosciute nel senso comune): mangiando il frutto proibito dall’albero della conoscenza l’uomo acquisì solo la facoltà della denominizzazione, ovvero l’uomo ha imparato i nomi di ciò che lo circondava in natura, senza conoscere però il perché delle cose, la loro funzione ed i nessi che collegano ogni cosa a lui e all’universo stesso, e quindi collegano tutto all’origine creatrice: Dio. Già è incominciata la nuova rivelazione del verbo di Lucifero, attraverso i libri di The Secret…..il segreto. Appropriandosi in modo mistico di una legge di fisica quantistica, la legge di attrazione o legge delle cause (ironicamente spiegato già negli anni novanta il lato negativo di questa legge dai libri della legge di Murphy scritta da studenti di matematica e fisica), con concetti di metamedicina già conosciuti in medicina olistica, “la nuova parola di salvezza laica” ha incominciato ad essere promulgata. Quindi, una volta che le popolazioni saranno di nuovo inermi e sarà loro impossibile ogni azione, quindi anche la ribellione stessa, getteranno la maschera rivelando veramente come funzionano le cose, dalla religione, alla scienza alla medicina e via dicendo….ma a quel punto, sarà troppo tardi per chiunque. Fra tutte queste considerazioni quella più importante è sulla loro sete di potere e la natura legata ai rituali e sacrifici umani, che è alla base della scomparsa di molti bambini e della pedofilia.

10) Oggi posseggono tutte le banche, le assicurazioni, le industrie, alimentari e farmaceutiche, la gestione della giustizia e la medicina ufficiale, e soprattutto un nuova e particolare branchia di questa medicina: la psichiatria. Nel 1939 Ugo Cerletti applicò la corrente elettrica sui malati di mente come cura, dopo averlo visto fare sulle mucche in un mattatoio a Roma. Ancora oggi Cassano, “il padre” di tutti gli psichiatri italiani, usa a scopo terapeutico l’elettroshock nella sua clinica di Pisa…ovviamente la prestazione non è coperta dal SSN (servizio sanitario nazionale) bensì è privata e a pagamento! Pagare per farsi friggere il cervello? Da imbecilli, quando basta la televisione di cui si paga il canone obbligatorio. Questa pratica della corrente elettrica nel cervello purtroppo non passò inosservata anche ai tempi, e barbarie del genere e ancora molto altro fu inflitto ai bambini ed alle persone ebree nei campi di concentramento. Tutte le ricerche mediche volute da Hitler, ossessionato anche dall’occultismo, portarono alla ricerca di un farmaco, “il farmaco perfetto” per controllare e dominare il mondo. Gli americani non bombardarono i siti dove i medici operavano e li trassero in salvo, portandoli in America per continuare gli studi. Anche la Chiesa Cattolica, la Chiesa Romana ha “salvato” non in anima con il sacramento della riconciliazione ma “in corpore” dei nazisti come Prieke e altri ancora attraverso i “secondi battesimi”. Ebbene si, “aspersorio e manganello” sono andati a braccetto nel tempo della grande guerra. Con un secondo battesimo registrato solo nei libri ufficiali delle singole parrocchie, molti nazisti ebbero “una seconda vita” già in questa vita: una nuova identità con la quale poterono bypassare i controlli delle frontiere e fuggire. Sarà mica stato possibile anche grazie all’enciclica nascosta, quella che scrisse Pio XI contro le leggi razziali di Hitler e che non fu mai promulgata a causa (che strano!) dell’improvvisa morte del pontefice?

Il correlatore della enciclica divenne Papa (che strano…no?) Pio XII. Quest’anno anche il Pastore Tedesco attuale avrebbe voluto avviare un processo di canonizzazione per papa Pio XII, fermato dalla indignazione del mondo ebreo. Potrebbe avere torto il Papa come uomo anche se come Papa è infallibile? Grazie alla Chiesa e agli Americani che hanno salvato nazisti, e più nello specifico medici nazisti, negli anni 60 furono prodotti i barbiturici e successivamente gli psicofarmaci. Oggi le multinazionali farmaceutiche realizzano milioni sugli psicofarmaci. Psichiatria ed altre discipline non sono annoverabili tra le scienze perché non passano attraverso il paradigma di Kunn/Popper, quindi sono annoverabili fra le pseudoscienze (Luca Guzzeti, la frode scientifica). Eppure la psichiatria è arbitraria perché tutta questa “scienza” si rifà ad un manuale, ovvero “la bibbia degli psichiatri” che si chiama DSM, manuale diagnostico dei Disturbi mentali. Le “patologie” vengono decise a tavolino ogni 4 anni da questi psichiatri riuniti in un grande convegno proprio in America, per scrivere le nuove linee guida diagnostiche ( il 2009 era anno di nuovo DSM, ma per ragioni sconosciute è stato rinviato).

Ma perché creare e cancellare malattie ogni 4 anni in base alle modificazioni della società? Per stare in coerenza con in tempi? No, assolutamente! Bensì perché ogni patologia ha riscontri in quanto serve alla macchina produttiva del sistema (psicopolizia di George Orwell in 1984).

Le patologie vengono decise in base alle necessità socio politiche delle nazioni e dei tempi che corrono. Non vi è nessuna scientificità in tutto ciò. Per questo motivo la psichiatria, come detto prima è annoverabile fra le pseudoscienze. Infatti un mal di cuore lo è stato da sempre fino ad oggi e le ricerche sulla chirurgia portano risultati: ma a fine ‘800 masturbarsi era una malattia mentale oggi no, nella metà del ‘900 i gay erano malati di mente e deviati ed i nazisti nei campi di concentramento attraverso il triangolo rosa (toppa identificativa dei gay nei campi), innestavano sacche di ormoni in diverse parti del corpo per curarli e farli diventare eterosessuali (pratica appresa dalla fine dell’ 800, quando per curare sindromi di invecchiamento precoce venivano inserite ghiandole di babbuino in esseri umani per produrre ormoni tali a rallentare l’anormale processo di invecchiamento in alcuni rari casi di malati di quel tempo)….ma oggi no, i gay sono parte integrante della società.

psichiatria
Stessi atteggiamenti della psichiatria come della passata Santa Inquisizione. L’inquisizione bruciò vive molte donne e uccise sterminando molte persone, ed il Papa Giovanni Paolo II chiese scuse postume dopo molti secoli. La psichiatria ha seviziato i gay nella seconda guerra mondiale traendo le loro conoscenze scientifiche attuali, ed oggi li annovera nei normali. Non vi pare lo stesso metro e la stessa misura….dell’ipocrisia, però? Quindi la psichiatria oggigiorno può essere benissimo considerata l’erede dell’inquisizione cattolica, però in versione laica (ben conciliabile con il verbo di religione laica di Lucifero, secondo gli scritti progettuali di Albert Pike). Anche la Chiesa (essendo una struttura controllata dall’alto dagli Illuminati) ha piegato la testa alla psichiatria. Non vi sono più preti coraggiosi a contrastare psichiatria e psicologia con l’idea che Cristo è medico e che sanare l’anima attraverso la fede vuol dire anche stare bene nel proprio corpo (in una visione medica condivisa da tutte le medicine olistiche). No, oggi il sacerdote esorcista lavora non più solo, bensì con lo psichiatra, e sarà la sua ultima parola a confutare o meno i casi di possessione, non più l’esperienza del prete esperto in spiritualità (infatti i casi di possessione sono rarissimi, 2 o 3 per cento sul totale di possibili posseduti, che ritenuti malati di mente, vengono dati in pasto all’inquisizione laica, la psichiatria, che ne monitorerà per sempre vita e pensieri, traendo informazioni utili e soffocando verità scomode) La psichiatria è come il prezzemolo, è ovunque, con funzione edulcorante però; matematicamente diventa il comune denominatore di tutte le scienze serie, e dei credi religiosi.

11) Grazie alla psichiatria e ai suoi passi da gigante fatti sulla pelle di persone attraverso abusi fisici, soprattutto su bambini durante la seconda guerra mondiale, estrapolarono le conoscenze sulla frammentazione dell’ io inconscio, la rimozione immediata dell’agente traumatizzante e la creazione di sublivelli di coscienza, resi noti dalla psichiatria come disturbi mentali quali sdoppiamento di personalità o personalità multiple, e poi definizioni come schizzofrenia, schizzofreniforme, oligofrenia, e fregnacce del genere (fregnacce perché è un’ovvia difesa della mente per poter proseguire la sopravvivenza di se stessa e dello stesso corpo, una difesa non dissimile dagli anticorpi quando il corpo subisce un’aggressione virale, quindi lo annovero fra i programmi biologici di ripristino della mente e del corpo, non malattie). Da queste catalogazioni di nuove informazioni e scoperte sulla mente umana, nacquero i programmi sul controllo mentale applicati subito dopo la Grande Guerra e portati avanti negli anni 60 attraverso la Guerra Fredda. Le applicazioni di queste tecniche furono in primis sperimentate su militari per creare macchine da guerra umane, e successivamente sulle popolazioni attraverso i media, primariamente la televisione (”to tell a vision”, raccontare una visione, un punto di vista) a scopo di controllo mentale.

Tutto ciò che ci viene propinato dalla televisione non è realtà, ma viene lo stesso assunto come vero. Infatti il cervello non è in grado di distinguere una cosa reale da una non reale..pensate al sogno ed alle reazioni che si hanno mentre accadono, reazioni del corpo, sudore, movimenti delle gambe e via dicendo. La televisione veicola le scelte commerciali, di pensiero e di opinione, diventa il primo dispensatore di notizie e di verità…ma così non è…è solo un punto di vista e non il nostro, bensì di chi ci governa dall’alto della piramide. Tutti i politici stanno in una sezione sopra la piramide, godono di privilegi e di vantaggi ma non fanno i nostri interessi, bensì solo quelli degli illuminati per ottenere i loro privati privilegi. Se sbagliano perdono potere e privilegi stessi (sarà il destino di Berlusconi, quello di essere ora “caduto da cavallo” per poi trovarsi esiliato come un suo famoso antesignano storico? ) Per farsi un’idea di questo ultimo concetto sulla televisione basta reperire il film Network, tradotto in Italia con il titolo di Quinto Potere, dove si parla della televisione negli anni ‘ 70 e viene palesato il concetto di un nuovo sistema finanziario globale dove tutte le persone saranno felici di partecipare in quanto ognuna di loro avrà una piccola parte azionaria.

12) Ancora prima di “Quinto Potere” George Orwell ipotizzò nel libro “1984”, scritto nel 1948, una società sorvegliata senza possibilità di ribellione, attraverso la psicopolizia che controllava l’ordine (psicopolizia: apparato giudiziario tramite il quale polizia, psichiatria e giustizia decidono le sorti di ogni singolo individuo oggigiorno in un’aula di tribunale: il caso Franzoni, parente della moglie di Prodi, ce la dice tutta!) Il Grande Fratello televisivo è il grande Fratello di Orwell, tutto vede e tutto sa, l’occhio che vede tutto…l’effige dell’occhio che si erge nel triangolo sopra la piramide nelle banconote del dollaro americano. Vi è una scritta, Novo Ordum Secolorum…traducibile come Nuovo Ordine dei Secoli,oppure a detta di altri, ordine di pace: credo però, solo per i pochi che governano i molti che sono schiavizzati. Globalizzazione G8…..un Nuovo Ordine Mondiale…organismo criminale. Il passo finale è iniziato con la moneta unica, l’euro, e il largo utilizzo di Internet anche per il commercio (il web la rete, del ragno). Acquistare tramite Internet costa meno se si usa la carta di credito, con il chip è più sicura. Il corpo fisico si trasforma in corpo digitale, il “se digitale”.

Se la carta moneta sarà ritirata, e vi sarà solo il denaro digitale, sarà la fine per tutti. Decideranno con un computer quanti soldi ogni singolo individuo dovrà spendere nel mese e dove orientare i propri acquisti in base all’incrocio di tutti i tuoi dati personali nel tempo, quindi alle proprie supposte esigenze di vita, rapportate ad uno standard preconfezionato ed omologato e globalmente condiviso, che “loro” gli Illuminati, decidono giorno dopo giorno. Facebook e Google Earth sono due grandi Occhi elettronici che tutto vedono e “ci “ vedono, purtroppo. Apprendendo le nostre abitudini e le nostre reazioni (emozioni con emoticon, faccettine che simboleggiano gli stati d’animo più disparati) i computer studiano i nostri processi mentali. L’AI, intelligenza artificiale, si sta sempre più sviluppando grazie a noi, cavie inconsapevoli e fruitori di servizi multimediali.
A Facebook si accede anche da telefonini tramite il chip della Sim del gestore telefonico, in qualsiasi momento e posto in cui ci troviamo con un telefonino in mano od in tasca, possiamo essere spiati) La sorveglianza elettronica non ha solo fatto preoccupare il romanziere Orwell, ma anche i sociologi come Lyon, ne “La società sorvegliata” che rivela un probabile scenario davvero inquietante per le nostre vite, ma a breve termine. Vi è una congregazione religiosa riconosciuta da terzi come setta, sono cristiani senza Chiesa, il loro fondatore era un anglicano che si è rotto le scatole delle diatribe tra i vari culti cristiani, cattolico, protestante ed ortodosso, e ha professato una confessione basata sul vangelo di Cristo e sulla interiorizzazione dell’esperienza del vangelo in modo personale, applicato alla predicazione con la messa in opera dei principi cristiani, partendo dal presupposto che, se Cristo è morto per la salvezza di ogni uomo attraverso il sacrificio del suo sangue, ogni uomo quando nasce è già salvo; deve solo interiorizzare ciò, farne esperienza. Il concetto di colpa ereditata dal peccato originale (causa di molti disturbi psicosomatici, insorgere di malattie, vissuto di eventi colpevolizzanti come traumi con conseguente comparsa di sintomi secondo la nuova medicina di Hamer), non sussiste dopo la morte di Cristo in croce che ha redento tutta l’umanità presente al momento della sua morte, prima della sua venuta e tutta quella futura.
Altresì alcune loro interpretazioni dell’Apocalisse di S. Giovanni, vertono a spiegare il famigerato numero della bestia 666, come un numero vero e proprio di codice, come il codice a barre dei prodotti alimentari, però applicato agli esseri umani (il microchip dei cani, in futuro installato nel corpo di umani, e per ora, lo stesso microchip nelle nostre tasche, ovvero in carte di credito, nelle schede dei telefoni Gsm/Gprs/Edge/Umts). La tecnologia che i Signori del mondo hanno è smisurata, loro i padroni delle multinazionali. Una delle famiglie è quella dei Rothshild (”lo scudo rosso” redschield, la loro effige, come si sono voluti chiamare): controllano le banche e sono proprietari della Barclays con sede a Londra. Proprio una ventina di giorni fa circa, sulle pagine de “La Stampa”, sono apparsi i Rothshild in merito a documenti ritrovati che testimoniano che l’abolizione della schiavitù da loro promossa fu una bufala: indebitati con altri paesi all’epoca, pagarono con tratta di schiavi, pagarono quindi i loro personali debiti con esseri umani (Rotshild, Albert Pike, ku klux klan, razzismo…riuscite a collegare gli elementi?).

13) Benvenuti in Matrix, dove la nostra realtà non è ciò che sembra, e ciò che sembra non è la nostra realtà. Tra tutte queste informazioni, ognuno prenda ciò che vuole, creda ciò che vuole, in totale libero arbitrio e coscienza. Solo attraverso l’informazione e la conoscenza, si eleva la nostra coscienza personale ed espandendosi ci è più chiara la coscienza collettiva. Una mente forte è più difficile da piegare al controllo da parte di volontà altrui. Ogni singola nostra scelta deciderà delle nostre sorti, le nostre scelte in materia economica sono importanti. Scegliere tra un cibo Ogm od uno sano quindi “bio”, scegliere tra marche di multinazionali e marche poco conosciute per i nostri acquisti…queste scelte coscienti obbligheranno i Signori della Terra ad adottare altre strategie per continuare i loro profitti. In fondo gli Adoratori del Dio Denaro possono essere persuasi solo attraverso il Dio Denaro; se esso viene meno, anche loro vengono meno di conseguenza. Ricordate la fine che si è imposto Raul Gardini dopo il suo crollo finanziario? Un giusto equilibrio e possibilità per tutti: trovare un dialogo e porre degli obiettivi, sempre che al dialogo questi Signori siano disposti. Il futuro è incerto. La madre degli scemi rimane sempre incinta…ma vogliamo proseguire con questo tipo di “gravidanze” per il futuro, o pensiamo di mettere la testa a posto tutti quanti, nel posto giusto però? Per chi voglia ancora informarsi: www.disinformazione.it, www.nwo.it, www.lanuovamedicina.com ed anche su youtube.com digitando le parole nwo, new world order, oppure nuovo ordine mondiale.



Qualsiasi commento o riflessione o nuova informazione è ben accetta. Suggerisco però, per chi si ritrova almeno in parte in ciò che ho scritto, di pubblicare eventuali commenti con idee propositive di cambiamento anche di un piccolo solo fattore. La storia la si scrive giorno per giorno, è mutevole come la stessa natura, lo è come lo è stata con la nostra evoluzione, quindi credo nell’intelligenza dei singoli e che possa diventare in pratica una nuova futura coscienza collettiva comune, fatta di cose buone e non degeneranti come sono oggigiorno. Conoscendo già l’arma di difesa di “illuminanti” dottori della Chiesa come di politici e via dicendo, che è la dietrologia, non mi preoccupo. La dietrologia è uno scudo con fendente, prima para e poi colpisce, ma in verità la dietrologia è un termine recentemente coniato e forgiato proprio per difendersi dal mettere in evidenza questi fatti che ho citato e molti altri ancora quando si ha davvero la coda di paglia, oppure non lo si sa, ma si è totalmente assorbiti al sistema e forgiati da un’istruzione limitata e plagiante, in qualsiasi ambito, dall’ambito accademico universitario fino a quello religioso. In tempi moderni si chiama dietrologia, in tempi antichi eresia, però poco o nulla è cambiato nelle coscienze e nei percorsi neurosinaptici di chi produce questi termini, in quanto senza passato non vi è memoria, e senza memoria è impossibile l’evoluzione di ogni essere vivente. Senza queste condizioni, il progresso scientifico, filosofico-morale e l’elevazione della coscienza individuale e collettiva, non sarebbe potuto essere fin dal principio. Se così non fosse, oggi continueremmo a nuotare nel brodo primordiale che ci ha nutrito fino ad arrivare alla forma che abbiamo. Credo che alcuni nostri simili abbiano intenzione di tenerci oggi nel brodo della menzogna, un brodo che impedisce l’evoluzione cosciente e libera di ogni essere vivente, decidendo per noi in quale modo la naturale evoluzione per adattamento dell’essere umano debba prendere piega, ovvero attraverso la televisione, i cibi geneticamente modificati, le religioni gestite in modo ipocrita.

Come canta Vasco: c’è chi dice NO! ma quanti di noi avranno davvero il coraggio di dire no a tutto questo e di smettere di essere considerati individui appartenente ad una massa, quando le masse da loro sono chiamate “il popolo bue”?

FONTE: LINK


Rivelazioni non Autorizzate
Il sentiero occulto del potere

Molti interrogativi riguardo ai grandi capovolgimenti della storia qui trovano inquietanti risposte.

I documenti raccolti da svariati ricercatori sono ormai in grado di dimostrare come un super-governo ombra, diretto dall'alta finanza internazionale, coordina da tempo le azioni e i programmi dei nostri rappresentanti di ogni colore politico per realizzare disegni di dominio assoluto, di globalizzazione.

Si tratta di ciò che la massoneria ama eufemisticamente definire "Nuovo Ordine Mondiale", un piano secolare che contempla la concentrazione di tutte le risorse del pianeta nelle mani di una infima élite di super-banchieri. Solo conoscendo i retroscena e gli obiettivi delle società occulte a cui sono appartenuti e appartengono tutt'ora tutti i maggiori protagonisti della storia possiamo provare a comprendere realmente il passato, il presente, e forse anche il nostro futuro.

Un'analisi dettagliata e approfondita del vero ruolo esercitato dalle società segrete nel corso della storia. Un libro esplosivo che fa finalmente luce su eventi epocali, come i conflitti mondiali, il terrorismo internazionale e la nascita delle grandi ideologie. È solo fantapolitica, come amano farci credere le versioni ufficiali?

ORDINA IL LIBRO: LINK
ALTRI LIBRI CONSIGLIATI: LINK - LINK2 INFORMARE PER RESISTERE: QUESTO E’ IL POTERE - di Paolo Barnard -
[size=8]
Eccovi i nomi e cognomi del Potere, chi sono, dove stanno, cosa fanno. Così li potrete riconoscere e saprete chi realmente oggi decide come viviamo. Così evitate di dedicare tutto il vostro tempo a contrastare le marionette del Potere, e mi riferisco a Berlusconi, Gelli, Napolitano, D’Alema, i ministri della Repubblica, la Casta e le mafie regionali. Così non avrete più quell’imbarazzo nelle discussioni, quando chi ascolta chiede “Sì, ma chi è il Sistema esattamente?”, e vi toccava di rispondere le vaghezze come “le multinazionali… l’Impero… i politici… ”. Qui ci sono i nomi e i cognomi, quindi, dopo avervi raccontato dove nacque il Potere (‘Ecco come morimmo’, paolobarnard.info), ora l’attualità del Potere. Tuttavia è necessaria una premessa assai breve.

Il Potere è stato eccezionalmente abile in molti aspetti, uno di questi è stato il suo mascheramento. Il Potere doveva rimanere nell’ombra, perché alla luce del sole avrebbe avuto noie infinite da parte dei cittadini più attenti delle moderne democrazie. E così il Potere ci ha rifilato una falsa immagine di se stesso nei panni dei politici, dei governi, e dei loro scherani, così che la nostra attenzione fosse tutta catalizzata su quelli, mentre il vero Potere agiva sostanzialmente indisturbato. Generazioni di cittadini sono infatti cresciuti nella più totale convinzione che il potere stesse nelle auto blu che uscivano dai ministeri, nei parlamenti nazionali, nelle loro ramificazioni regionali, e nei loro affari e malaffari. Purtroppo questa abitudine mentale è così radicata in milioni di persone che il solo dirvi il contrario è accolto da incredulità se non derisione. Ma è la verità, come andrò dimostrando di seguito. Letteralmente, ciò che tutti voi credete sia il potere non è altro che una serie di marionette cui il vero Potere lascia il cortiletto della politica con le relative tortine da spartire, a patto però che eseguano poi gli ordini ricevuti. Quegli ordini sono le vere decisioni importanti su come tutti noi dobbiamo vivere. E’ così da almeno 35 anni. In sostanza il punto è questo: combattere la serie C dei problemi democratici (tangentopoli, la partitocrazia, gli inciuci D’Alem-berlusconiani, i patti con le mafie, l’attacco ai giudici di questo o quel politico, le politiche locali dei pretoriani di questo o quel partito ecc.) è certamente cosa utile, non lo nego, ma non crediate che cambierà una sola virgola dei problemi capitali di tutti gli italiani, cioè dei vostri problemi di vita, perché la loro origine è decretata altrove e dal vero Potere. O si comprende questo operando un grande salto di consapevolezza, oppure siamo al muro. “Un colossale e onnicomprensivo ingranaggio invisibile manovra il sistema da lontano. Spesso cancella decisioni democratiche, prosciuga la sovranità degli Stati e si impone ai governi eletti”. Il Presidente brasiliano Lula al World Hunger Summit del 2004.


CONTINUA --------->

Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:53

Apologia di genocidio

“Non puoi tenere un gregge che non riesci a nutrire. In altre parole la conservazione può esigere la cernita e l’eliminazione per mantenere l’equilibrio tra il numero di ciascuna specie in rapporto ad un dato habitat. Mi rendo conto che si tratta di un argomento scottante, ma resta il fatto che l’umanità è parte del mondo vivente”.
[/color][/size] Filippo d’Edimburgo fondatore e presidente del WWF “

“Malthus ha avuto ragione, finalmente la realtà lo conferma. Il Terzo Mondo è sovrappopolato, versa in un disastro economico, e non c’è modo che ne esca data la sua rapida crescita demografica”
Arne Schiotz WWF, direttore della conservazione, 1984

Il problema maggiore è costituito da quei maledetti settori nazionali di quei paesi in via di sviluppo. Credono di avere il diritto di sviluppare le loro risorse come pare loro opportuno. Vogliono diventare delle potenze”.
Thomas Lovejoy, vice presidente WWF USA, 1984

“Lavoriamo ad uno scopo unico: ridurre i livelli demografici. O i governi lo fanno come diciamo noi, con dei bei metodi puliti, oppure finiscono nei disastri di El Salvador, Iran o Beirut. Quello demografico è un problema politico. Quando la popolazione è fuori controllo, occorrono governi autoritari, anche fascisti, per ridurla: “Il modo più rapido per ridurre la popolazione è con la fame, come in Africa, o con le malattie come la peste. ... La gente si riproduce come bestie...”
Thomas Ferguson, Ufficio affari demografici del Dipartimento di Stato, intervista del febbraio 1984

La popolazione messicana dev’essere dimezzata. Sigillare i confini e starli a guardare mentre strillano”. Alla domanda di come realizzare un tale programma: “Con i soliti mezzi: carestie, guerre e pestilenze”.
William Paddock, consulente del Dipartimento di Stato USA, intervista del 1975

“Ci sono solo due modi per evitare un mondo di dieci miliardi di persone. O i tassi di natalità adesso scendono velocemente, oppure debbono salire i tassi di mortalità. Non c’è altro modo. Ci sono, ovviamente, tanti modi per far salire i tassi di mortalità. Nell’epoca termonucleare si può fare in maniera molto veloce e decisiva. Carestie ed epidemie sono gli antichi modi in cui la natura controlla la crescita demografica, e nessuno delle due è scomparsa dalla scena...”
Robert McNamara, presidente della Banca Mondiale, 2 ottobre 1979

'Nel caso in cui mi reincarnassi, mi piacerebbe tornare sottoforma di un virus mortale, in modo da poter contribuire in qualche modo a risolvere il problema della sovrappopolazione'.
Filippo d’Edimburgo alla “Deutche Presse Agentur”, agosto 1988

“Ogni bambino nato in soprannumero rispetto all’occorrente per mantenere la popolazione al livello necessario deve inevitabilmente perire, a meno che per lui non sia fatto posto dalla morte degli adulti ... pertanto ... dovremmo facilitare, invece di sforzarci stupidamente e vanamente di impedire, il modo in cui la natura produce questa mortalità; e se temiamo le visite troppo frequenti degli orrori della fame, dobbiamo incoraggiare assiduamente le altre forme di distruzione che noi costringiamo la natura ad usare. “Invece di raccomandare ai poveri l’igiene, dobbiamo incoraggiare il contrario. Nelle città occorre fare le strade più strette, affollare più persone nelle case, agevolando il ritorno della peste. In campagna occorre costruire i villaggi dove l’acqua ristagna, facilitando gli insediamenti in tutte le zone palustri e malsane. Ma soprattutto occorre deplorare i rimedi specifici alla diffusione delle malattie e scoraggiare quella persone benevole, ma tratte decisamente in ingannano, che ritengono di rendere un servizio all’umanità ostacolando il decorso della estirpazione completa dei disordini particolari”.
Thomas Malthus, Saggio sui principi della popolazione (1798)

Ritorno al rientro dolce

Oggi queste stesse idee continuano ad essere propagandate, in Italia questo compito è affidato in particolar modo al Movimento Radicale, da sempre punta di lancia dell’Umanesimo Secolare nella nostra nazione.

Marco Pannella ha recentemente teorizzato l’ opportunità di un '
rientro dolce' , la necessità per l’umanità di ridurre drasticamente il numero dei propri “esemplari”:
Se il nazicomunismo cinese non avesse stabilito da generazioni di nazisticamente impedire la natalità, sterminando con la forza dello Stato feti e neonati, e genitori “colpevoli”, a che punto di già non saremmo? Se non imbocchiamo subito la strada di un “rientro dolce” della popolazione del pianeta da 6 miliardi di persone più o meno alla metà nell’arco di 4 o 5 generazioni, di un secolo, continueremo ad esser travolti dallo tsumani natalista, che ha visto alleati nei decenni precedenti sia i poteri fondamentalisti clericali, Vaticano in testa, sia il Potere dell’Impero sovietico e quelli fascisti, nazisti, totalitari di ogni tipo, che hanno imposto e impongono all’umanità di procreare, di moltiplicarsi bestialmente, irresponsabilmente, condannando centinaia di milioni di bambini a morire di fame, stenti, guerre…

Altri “intelletuali” si fanno portavoce del verbo “gnostico” dell’elite.
Jacques Attali membro del circolo Bildelberg e del B'nai B'rith International, nel suo libro intitolato paradossalmente «L'avenir de la vie» (L'avvenire della vita), afferma: [/b]
“Quando si sorpassano i 60-65 anni, l'uomo vive più a lungo di quanto non produca e costa caro alla società […]. L'eutanasia sarà uno degli strumenti essenziali delle nostre società future […]. Il diritto [o il dovere? nda] al suicidio, diretto o indiretto, è perciò un valore assoluto in questo tipo di società. Macchine per sopprimere permetteranno di eliminare la vita allorché essa sarà troppo insopportabile, o economicamente troppo costosa”.

Barbara Max Hubbard, «star» della New Age assai vicina ai Rockefeller affermava nel 2002:

Un quarto [dell'umanità] è distruttivo, sono semi difettosi. Nel passato era loro permesso morire di morte naturale […]. Ora, man mano che si avvicina il grande cambiamento da creatura a essere cocreativo - ovvero erede dei poteri di Dio - il quarto distruttivo va eliminato dalla comunità umana […]. Noi [gli Alti Iniziati] siamo gli incaricati del processo di selezione divina a favore del pianeta Terra. […] Siamo i cavalieri del cavallo pallido, la Morte” Con Barbara Max Hubbard siamo arrivati a toccare il tema della cosiddetta “filosofia” New Age.

La New Age, lungi dall’essere un insieme di dottrine anelanti ad una “nuova spiritualità” ed alla fratellanza universale, è semplicemente l’ultima trasformazione dell’eresia gnostica e del
culto di Lucifero.

GLI OBIETTIVI DEL NEW AGE

Tra i progetti del New Age c'è quello di costruire una società mondiale dove, teoricamente, non esistono tensioni, riformandola dal di dentro in tutte le sue componenti.
Il progetto, comunicato mediante un dettato medianico da uno spirito guida all'occultista Alice Bailey, consiste nella instaurazione di un nuovo governo mondiale e di una nuova religione mondiale.

Uno dei traguardi è così descritto dalla Bailey:

'La bomba atomica è stata usata solo due volte in modo distruttivo... i suoi usi costruttivi ora sono i seguenti: (a) come precursore di quell'ondata di energia che cambierà il modo di vivere dell'umanità e inaugurerà la nuova era in cui non ci saranno più civiltà e culture ma una sola cultura mondiale e una civilizzazione emergente... (b) come un mezzo nelle mani delle Nazioni Unite per imporre le forme esteriori della pace, e darci così il tempo di insegnare... per agire.
La bomba atomica non appartiene alle tre nazioni [si parla del 1957] che... posseggono il segreto attualmente. Essa appartiene alle Nazioni Unite, è essa che la deve usare... per obbligare i gruppi politici e religiosi...'[...]
Il movimento, professando 'pace e amore', è riuscito ad accecare molti dei suoi aderenti circa le sue vere aspirazioni e ad ingannarli sostenendo:
-[...]le iniziazioni universali di massa, iniziazioni spesso luciferiche;
Lucifero, o Satana, è la 'luce' della Nuova Era, diceva Marylin Ferguson.
Secondo il New Age, Lucifero sarebbe il Maitreya, il più grande degli Avatar, il Sanat Kumara (signore del mondo), [...]

L'occultista H.P. Blavatsky scriveva:
'Satana e il suo esercito ribelle proveranno di essere diventati i diretti salvatori e creatori dell'uomo divino.
Così Satana, una volta che non sarà più visto nello spirito superstizioso della chiesa, crescerà in questa grandiosa immagine. Satana è il Dio del nostro pianeta e il solo Dio';
- le azioni di purificazione, cioè lo sterminio di tutti coloro che non sono d'accordo con gli obbiettivi del movimento; quelli che rifiuteranno di abbandonare il monoteismo e la teologia biblica, secondo la Bailey 'saranno mandati in un altro piano di esistenza... perderanno la possibilità di controllare o influenzare gli sviluppi sulla terra';
il new-ager Benjamin Creme spiega: 'È questione di accettare o morire'.


flash back: Alice Bailey

Alice A. Bailey fu seguace di madame Blavatsky, fondatrice della Società Teosofica. Alla morte della Blavatsky la Bailey assunse la guida della società, dalla quale verrà in seguito allontanata. La società Teosofica è un culto pseudoesoterico di quelli che imperversavano a cavallo tra il XIX e il XX secolo, forse il culto di maggior successo dell’epoca, anni in cui i movimenti occultistici vari spadroneggiavano in tutta Europa, celandosi dietro la maschera del “laicismo”.

La Teosofia è un culto “sincretico” neognostico essenzialmente Satanico-Luciferiano, come spiega la stessa Blavatsky:

“Il Grande Serpente del Giardino dell’Eden e il “Signore Dio” sono identici…
Sosta in soggezione davanti ad egli, e non peccare, pronuncia il suo nome con timore..
E’ Satana che è il dio del nostro pianeta, e l’unico dio…
Quando la Chiesa, quindi, maledice Satana, maledice la riflessione cosmica di Dio.. In questo caso è naturale… vedere Satana, il Serpente della Genesi come il vero creatore e benefattore, il Padre dell’Umanità Spirituale…”
- The Secret Doctrine, Volume I, page 414, Vol II, pgs. 234, 235, 243, 245

Da conspiracyarchive.com

Ancora una volta ricompare l’antica “eresia” pseudo gnostica che attraversa i secoli, approdata nell’età moderna sotto forma di “Satanismo colto” e adorazione di Lucifero. E’ l’esoterismo infero, l’occultismo, l’esoterismo demoniaco che sembra essere l’unico che la modernità sia in grado di percorrere. Se si trattasse solo di una setta tardo ottocentesca satanista la questione non meriterebbe nemmeno di essere trattata,
il problema che è che la Teosofia ha avuto un successo enorme; lungi dall’essere scomparsa ha dato vita allo pseudo misticismo della New Age, chiaramente luciferiano anch’esso, e gode di grande prestigio nei luoghi più impensati.

Alice Bailey, l’ultima profetessa del Teosofismo Luciferiano è addirittura considerata l’ispiratrice del programma formativo dell’UNESCO, che si propone di “educare il mondo”.
(vedi Il volto oscuro dell’ONU)

Giova ricordare che la Bailey dichiara di aver scritto molti dei suoi libri
“posseduta” dall’entità del maestro incorporeo tibetano Diwhal Khul.

Questo un esempio di quello che il maestro etereo le dettava:
“Il nuovo ordine mondiale deve incontrare I bisogni immediati e non un tentativo di soddisfare alcune visioni idealiste e distanti.

Il nuovo ordine mondiale deve essere appropriato ad un mondo che ha passato attraverso una crisi distruttiva e ad un’ umanità malamente traumatizzata da questa esperienza.
Il nuovo ordine mondiale deve porre le fondamenta per un mondo futuro che sarà possibile solo dopo un tempo di guarigione e di ricostruzione.

Nel periodo preparatorio per il nuovo ordine mondiale ci sarà un regolare e costante disarmo.

Non ci saranno scelte. A nessuna nazione sarà permesso di produrre e organizzare alcun equipaggiamento con propositi distruttivi o di minacciare la sicurezza di un' altra nazione.
Il nuovo ordine mondiale dovrà essere appropriato ad un mondo che è passato attraverso una crisi distruttiva.
il presente ordine mondiale potrà così essere modificato e cambiato affinché un nuovo ordine e una nuova razza di uomini possa gradualmente venire alla luce.

La rinuncia e l’uso del sacrificio saranno le uniche priorità per il periodo intermedio dopo la seconda guerra mondiale, precedente all’inaugurazione della Nuova Era”

La società da lei fondata , la Lucis Trust (ex Lucifer Trust, nome indicativo), è tra le più rispettate organizzazioni non governative dell’ONU.

La sua “
Grande Invocazione”, una formula mistica per raggiungere gradi superiori di coscienza, è stata tradotta in 50 lingue ed è il mantra del New Age. Ha ricevuto l’attenzione dei dignitari mondiali alle Nazioni Unite dove è stata ascoltata in molte conferenze ufficiali e durante le cerimonie di apertura del Summit di Rio del 1992.

LA GRANDE INVOCAZIONE

Dal punto di Luce entro la mente di Dio
affluisca luce nelle menti degli uomini.
Scenda luce sulla Terra.

Dal punto d’Amore entro il Cuore di Dio
affluisca amore nei cuori degli uomini.
Possa l'Amore Divino tornare sulla Terra.

Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto
un proposito guidi i piccoli voleri degli uomini.
Il proposito che i Maestri conoscono e servono.

Dal centro che vien detto il Genere Umano
si svolga il Piano d'Amore e di Luce
e possa sbarrare la porta dietro cui il Male risiede.

Che la Luce l'Amore e il Potere
ristabiliscano il piano sulla Terra.

La grande invocazione luciferiana della Bailey viene dunque cantata in pompa magna dai delegati dell’ONU in molte conferenze ufficiali.

Ritornando ad uno dei punti centrali della filosofia della elite, abbiamo visto come nei piani per una Nuova Umanità questa vedrà necessariamente la quantità dei suoi “rappresentanti” ridotta di numero.

Ci viene anche fatto sapere il numero degli abitanti della Nuova Era: 500.000.000

I metodi per raggiungere tale obiettivo sono già stati abbondantemente individuati: bombe atomiche (umanitarie, sotto l’egida dell’ONU, come spiega la Bailey), epidemie, guerre, soppressione degli anziani e degli improduttivi e “rientri dolci”.

Vediamo ora quali sono i doveri della Nuova Umanità.

The Georgia Guidestones le Pietre Guida della Nuova Era.

Nel 1979 un certo R. C. Christian commissionò la costruzione di un monumento assai particolare, quattro grandi pietre di sapore megalitico sulle quali sono scolpiti dieci comandamenti in varie lingue del mondo.
Ci troviamo sulle colline di Elbert County, in Georgia, negli Stati Uniti.

Le origini e lo scopo del misterioso finanziatore rimangono ancora sconosciute, ma il messaggio delle pietre offre alcuni indizi.



Il messaggio delle Pietre Guida

1. Mantieni l’umanità sotto i 500.000.000 in eterno equilibrio con la natura.

2. Conduci la riproduzione saggiamente – migliorando la forma e la diversità

3. Unisci l’umanità con una nuova lingua viva.

4. Controlla la passione, la fede, la tradizione e tutte le cose con la calma ragione

5. Proteggi i popoli e le nazioni con leggi chiare e tribunali giusti.

6. Lascia che le nazioni si governino al loro interno e risolvano in un tribunale mondiale le loro dispute esterne.

7. Evita leggi inutili e funzionari meschini.

8. Bilancia i diritti personali con i doveri pubblici.

9. Rendi onore alla verità, alla bellezza, all’amore, cercando l’armonia con l’infinito.

10. Non essere un cancro in terra, lascia spazio per la natura.



Limitare la popolazione mondiale a 500 milioni di abitanti richiederà la steminazione dei nove decimi delle persone della terra. L’allusione dello Stonehenge americano (le pietre guida n.d.t.) alla fondazione di un tribunale mondiale ricorda il movimento attuale per la creazione di una corte internazionale ed un governo mondiale. L’enfasi delle Pietre guida sul rispetto della natura anticipano il movimento ambientalista degli anni 90, ed il riferimento al “cercare l’armonia con l’infinito” riflette l’attuale sforzo di sostituire la tradizione giudaico cristiana con una nuova spiritualità.

Il messaggio dello Stonehenge americano nasconde inoltre l’attuale campagna per lo “sviluppo sostenibile”. Ogni volta che sentite usare la frase “sviluppo sostenibile” , dovreste sostituire il termine “socialismo” per essere in grado di capire cosa si intende.
In seguito tra le sillabe sarete in grado di leggere il testo completo della Earth Charter che venne compilata sotto la direzione di Mikhail Gorbachev e Maurice Strong. In questo documento troverete porre l’enfasi sulle stesse questioni di base : controllo della riproduzione, governo mondiale, l’importanza della natura e dell’ambientalismo,ed una nuova spiritualità.
Le similitudini tra le idee incise nelle pietre guida della Georgia e quelle esposte nel Earth Charter riflettono le comuni origini di entrambe.

Yoko Ono, la vedova di John Lennon recentemente ha fatto riferimento allo Stonehenge americano, dicendo:

“Voglio che la gente sappia di queste pietre ... Siamo guidati verso un mondo in cui il globo potrebbe non esistere più... è un buon momento per riaffermare noi stessi, venendo a conoscenza di tutte le bellissime cose che ci sono in questa nazione e che le Pietre Guida della Georgia simbolizzano”

Qual è il vero significato dello Stonehenge americano, e perché il suo messaggio nascosto è importante? Perché conferma il fatto che c’è un gruppo segreto intento a ...

1- Ridurre drammaticamente la popolazione mondiale
2- Promuovere l’ambientalismo
3- Stabilire un governo mondiale
4- Promuovere una nuova spiritualità

Sicuramente il gruppo che ha commissionato le Georgia Guidestones è uno dei tanti gruppi che lavorano insieme verso un Nuovo Ordine Mondiale, un nuovo sistema economico mondiale, ed una nuova spiritualità mondiale.


da: www.luogocomune.net

Fine dell'articolo - Mi permetto di far notare che colui che l'ha scritto ha fatto notare bene la faccenda relativa al Culto di Lucifero e al Transumanesimo e tutto il resto, ma si è scordato di far notare anche lo stretto legame che c'è tra la figura di Lucifero e altre figure affini, prima fra tutte quella di PROMETEO.
Notando ciò, tutto quel che è stato appena detto diventa ancora più ovvio e scontato.



Statua di Prometeo che porta la luce del fuoco divino all'umanità nel Rockefeller Center.

Ed ecco qua sotto anche due bei link di due video della Casaleggio Associati..

Gaia - The Future Of Politics

Prometeus - La Rivoluzione dei Media

Tutto rimanda all'ideologia della Via della Mano Sinistra e alle profezie anticristiche dell'Apocalisse di Giovanni, che per 'coincidenza' sono praticamente uguali a quelle induiste relative alla fine del Kali Yuga (ed è evidente che l'Anticristo non c'entra nulla con un qualche 'super-dittatore mondiale' come molti banalmente hanno pensato).

Ed infine aggiungo che paiono esserci anche dei legami astrologici tra il culto di Lucifero/Prometeo il Portatore di Luce (religione dell'Elite) e il pianeta VENERE (e non a caso Lucifero è il nome storicamente attribuito a Venere come Stella del Mattino), pianeta che è collegato al giorno Venerdì (che rappresenta Amore e Socievolezza) che precede Sabato (legato a Saturno che rappresenta morte e disastro), ed infine viene la Domenica (legata al Sole, la VERA rinascita).
Per maggiori chiarimenti leggete l'altro mio post dal titolo
una mia personalissima interpretazione[size=12]... dove accenno al discorso delle varie ere e della distinzione tra la FINTA età dell'oro 'al contrario' che precederà la fine del nostro ciclo prima che abbia inizio il nuovo ciclo e quindi la VERA età dell'oro, non il suo ingannevole simulacro promosso dall'Elite con il supporto dei culti New Age.

[/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#36006c" height="19"]
VEDI ANCHE:




E' un'evidenza venuta alla luce durante la rivoluzione francese. Nella battaglia erano imprigionati individui molto pericolosi. Condannati al carcere a vita. I loro ceppi non dovevano essere più rimossi: avrebbero dovuto restare con loro per sempre, solo alla morte sarebbero stati tolti. I rivoluzionari sfondarono i muri della prigione e portarono i prigionieri fuori dalle loro celle. Questi avevano abbandonato ogni speranza di uscire; alcuni erano prigionieri da vent'anni, altri da trenta, qualcuno da cinquanta. Erano diventati praticamente ciechi. Le loro catene facevano ormai parte del loro corpo: si può dire che non ne fossero più separati. Non esisteva più spazio tra i loro corpi e le catene.

Forse pensi che le catene ai polsi, dopo cinquant'anni, restino separate? E'inevitavile che diventino parte delle mani.

Una persona si dimentica che le catene non fanno parte del suo corpo. Se ne prende cura allo stesso modo delle mani: le pulisce e le lucida ogni mattina, come fa con il proprio corpo. Dopotutto, quelle catene devono restare con lei per tutta la vita. Visto che le cose stanno così, non si può fare altrimenti. Per cui quando i rivoluzionari cominciarono a segare le catene, di questi prigionieri, molti si opposero. Dissero ai rivoltosi che, senza catene, si sarebbero sentiti a disagio all'esterno. Ma i rivoluzionari sono sempre molto testardi: non hanno ancora imparato che non si può essere ostinati con la gente: se la forzi ad abbandonare le proprie catene, se ne metterà di nuove.

Per cui, i rivoluzionari tagliarono a forza le catene e liberarono i prigionieri. Ciò che seguì fu incredibile: nottetempo più della metà dei prigionieri fece ritorno in cella, dicendo che il mondo esterno a loro non piaceva, e che si sentivano nudi senza catene. E' come se avessero levato tutti gli ornamenti d'oro a una donna: questa si sarebbe sentita nuda e più leggera. Avrebbe avuto la sensazione di aver perso qualcosa, come se avesse perso peso. Quei prigionieri dissero: "Ridateci le nostre catene. Non siamo riusciti a farci un sonnellino nel pomeriggio. Senza quelle catene su di noi, come potremmo farlo?". Perfino il suono di quelle catene era diventato parte di quella psiche. Il peso aggiuntivo delle catene era entrato a far parte della loro mente, del loro subconscio, a tal punto che lo avvertivano anche mentre si voltavano nel sonno.

L'uomo diventa così legato a ciò che gli è familiare, che si sente male anche se sono le proprie catene a essere spezzate. Sono prigionieri di ciò che ci è familiare, di quanto pensiamo possa essere la vita. E a causa del dominio del familiare che abbiamo tanta paura della morte. In primo luogo, noi non abbiamo alcuna conoscenza della morte, e la prima regola del risveglio è la consapevolezza dell'infelicità, in modo di poter sapere di essere separati dal corpo.


Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:52

Secondo alcuni la rapidità in crescita dello sviluppo tecnologico suggerisce progressi tecnologici radicali ed importanti per i prossimi 50 anni. Secondo i transumanisti questo sviluppo è desiderabile e gli esseri umani possono e dovrebbero diventare 'più che umani' attraverso l'applicazione di innovazioni tecnologiche come l'ingegneria genetica, la nanotecnologia, la neurofarmacologia, le protesi artificiali, e le interfacce tra la mente e le macchine.

Storia del Transumanismo

Joseph Fletcher, considerato un fondatore della bioetica, ha sostenuto l'idea di utilizzare la genetica e altre scienze in via di sviluppo per migliorare, e non solo curare, la condizione umana. Nel suo libro del 1974, “The Ethics of Genetic Control: Ending Reproductive Roulette” ('L'etica del controllo genetico: la fine della roulette riproduttiva') chiese di dare ai genitori il controllo sulle caratteristiche genetiche dei propri figli: essi (o lo stato) dovrebbero utilizzare al massimo le possibilità offerte dalla scienza per dirigere la propria riproduzione ed evoluzione, piuttosto che affidarsi al caso. Egli suggerì anche la possibilità di creare esseri paraumani, geneticamente modificati e basati su genoma umano e di animali, a cui potessero essere affidati lavori pericolosi, da produrre secondo le specifiche necessità di una data impresa. Suggeriva che la scienza e la tecnologia potessero rendere la vita umana migliore e che gli esseri umani debbano ricercare questi miglioramenti.

Transumanesimo nella pratica

[...]Molti transumanisti si definiscono 'transumani' ossia si sforzano di divenire postumani, cosa che affermano sia il prossimo gradino significativo dell'evoluzione della specie umana. Viene previsto che specifiche innovazioni biotecnologiche e nanotecnologiche faciliteranno tale balzo dopo la metà del XXI secolo. A seconda dell'età, comunque, alcuni transumanisti si preoccupano di non poter raccogliere i benefici di queste future tecnologie e sono dunque grandemente interessati alle pratiche che permettono di allungare la vita e, come ultima risorsa, alla sospensione crionica.

Rappresentazioni di fantasia del Transumanesimo

[...] La Serie della Cultura di Iain M. Banks dipinge un futuro nel quale la nostra galassia è dominata da una civilizzazione chiamata 'La Cultura', che rappresenta in molti modi il successo del transumanesimo. La Cultura è una perfetta società utopica e democratica nella quale ogni membro ha l'abilità di alterare il proprio corpo e la propria genetica attraverso la tecnologia. Un legame molto chiaro con il transumanesimo è lo sviluppo di 'ghiandole medicinali' nei corpi umani, che permettono alla gente di produrre ed utilizzare all'interno dei loro cervelli e a proprio vantaggio migliaia di combinazioni di sostanze psicoattive.

[...]
Il mondo nuovo di Aldous Huxley, scritto prima della nascita della moderna biotecnologia, descrive un'umanità progettata sin dalla nascita per degli standard mentali, suddivisa in classi di lavoro, e illustra come gli elementi della tecnologia e della produzione di massa siano stati incorporati nella società - soprattutto il 'Fordismo' che vede Henry Ford come un messia.


Questa che segue è la descrizione fornita da Julian Huxley, colui che coniò il termine Transumanesimo

La prima cosa che la specie umana deve fare per prepararsi per l'incarico cosmico che gli è stato assegnato è di esplorare la natura umana,[...] Un Nuovo Mondo di possibilità inesplorate aspetta il suo Cristoforo Colombo[...]

[...] dobbiamo studiare le possibilità di creare un ambiente sociale più favorevole, così come abbiamo fatto in larga misura con il nostro ambiente fisico. Dovremo partire da nuove premesse, per esempio, che la bellezza (qualcosa da apprezzare e di cui essere fieri) è indispensabile e quindi che le città brutte o deprimenti sono immorali;
che la qualità della gente, non la quantità, è ciò su cui dobbiamo puntare e quindi che una politica concordata è necessaria ad evitare che la presente crescita demografica risulti nella distruzione delle nostre speranze per un mondo migliore; che la vera conoscenza e la soddisfazione personale sono posititivi di per sé, così come sono attrezzi utili per adempiere compiti specifici, o per rilassarsi da compiti specifici e che quindi dobbiamo esplorare e rendere completamente disponibili le tecniche di educazione e di autoeducazione; che la soddisfazione più profonda si ottiene da una vita interiore profonda ed integra e che quindi dobbiamo esplorare e mettere a disposizione di tutti le tecniche di sviluppo spirituale; e, soprattutto, che esistono due parti complementari del nostro destino cosmico: una è rappresentata dalle nostre obbligazioni verso noi stessi, e si manifesta tramite la realizzazione ed il godimento delle nostre capacità. L'altra è rappresentata dalle nostre obbligazioni verso gli altri e si realizza nel servizio alla Comunità, nella promozione del benessere delle generazioni a venire e nell'avanzamento della nostra specie in generale. La razza umana può, se desidera, trascendere se stessa, non in maniera sporadica, un individuo qui, in un modo, un individuo là, in un altro modo, ma nella sua totalità, come umanità. Abbiamo bisogno di un nome per questa nuova consapevolezza. Forse il termine transumanesimo andrà bene: l'uomo che rimane umano, ma che trascende se stesso, realizzando le nuove potenzialità della sua natura umana, per la sua natura umana.


Julian Huxley, che coniò il termine Transumanesimo e per primo ne espresse la filosofia, fu una delle personalità più influenti del XX secolo.
Fondatore dell’
Unesco ne definì l’organizzazione e gli scopi.

Flashback:
Julian Huxley

Julian Huxley fu il fratello dello scrittore e “futurologo” Aldous Huxley, autore del celebre Brave New World, un capolavoro della letteratura moderna. La storia di Brave New World è ambientata nel futuro, un futuro lontano, ma non troppo, in cui l’umanità si è organizzata in una società estremamente gerarchizzata,una società in cui gli esseri umani sono divisi in classi nettamente separate riprodotte “artificialmente” per mezzo di metodi eugenetici. Che il libro di Aldous Huxley fosse un monito o una previsione, il fratello Julian , prima di essere nominato direttore generale dell’UNESCO, fu vice presidente della società eugenetica, e non rinnego mai le sue idee.

Come ricorda Giuseppe Cosco :
Julian Huxley non rinnegò mai le sue idee eugenetiche.
Il 6 settembre 1930, sulla Weekend Rewiew, prese le parti del Comitato per la Legalizzazione della Sterilizzazione:

'La causa della sterilizzazione di certe classi di persone anormali o difettose mi sembra invincibile'.

Nel 1929, secondo la Eugenics Society (Mental Deficiency Committec) di Londra, il numero di tali 'difettosi', nella sola Inghilterra, era valutabile a 300 mila, tutti candidati alla castrazione. Inutile dire che Julian Huxley era membro rilevante della Eugenics Society, di cui fu presidente ancora nel 1962. Altro esempio illuminante del pensiero di questo padre dell’UNESCO, ancora oggi ricordato con somma devozione negli ambienti delle Nazioni Unite, è il seguente: Le unioni miste 'del nero e del tipo caucasico danno luogo ad ogni sorta di organismi disarmonici. Mettendo un poco della mente dell'uomo bianco nel mulatto, non solo lo si rende più capace e ambizioso (non ci sono casi accertati di negri puri saliti a qualche eminenza), ma si accresce il suo scontento e si crea un'ovvia ingiustizia continuando a trattarlo come un africano purosangue. Il nero americano è turbolento a causa del sangue bianco americano che è in lui'.
(Julian Huxley, America Revisited – The Negro Problem, sullo Spectator del 29 novembre 1924).

Da collegare ulteriormente con queste parole dello stesso Huxley che descrive gli obbiettivi dell’UNESCO:

“Così come si crede che una politica eugenetica radicale sarà per molti anni politicamente e psicologicamente impossibile, sarà importante per l’ UNESCO fare in modo che la questione eugenetica sia esaminata con la massima cura, e che l’ opinione pubblica sia informata delle questioni in gioco, affinché ciò che oggi è inimmaginabile possa alla fine diventare immaginabile.

Il principale compito dell’UNESCO è così in seguito specificato:
“Dal momento che le guerre nascono nelle menti degli uomini, è nelle stesse menti degli uomini che la difesa della pace deve essere costruita”.[…]

Il compito dell’UNESCO resta sempre quello di “educare il mondo”.



Legami tra Nuovo Umanesimo e Darwinismo

Nell’articolo di Phillip D. Collins si accenna al legame tra il fondamento ideologico del culto di Lucifero, fatto proprio dal Nuovo Umanesimo, e le teorie di Darwin riguardanti l’evoluzione. Lo straordinario successo di una teoria che rimetteva in discussione l’intera concezione del mondo da parte degli uomini del tempo non fu dovuta al caso, ma fortemente voluta da precisi gruppi di pressione che ritornano ciclicamente ad assumere un ruolo di protagonisti nelle principali tappe della storia moderna dell’umanità.

Thomas Huxley e Charles Darwin

A lanciare il termine “agnostico” fu
Thomas Huxley
Thomas Huxley fu membro fondatore dell’
X Club, un club che emanava direttamente dalla Royal Society, il tempio “scientifico” della massoneria inglese.
L’X Club sposò e promosse le idee “rivoluzionarie “ di un giovane studioso, che con le sue sconvolgenti teorie metteva in dubbio la concezione dell’uomo per come si era compresa fino allora. Il giovane scienziato era Charles Darwin.
Perché la Massoneria ha avuto interesse a promuovere Darwin?

Secondo Aldo Mola, storico ufficiale della Massoneria italiana e massone egli stesso:

'Fulcro polemico dell'evoluzionismo, la trionfale rivendicazione della stretta parentela tra gli uomini e le scimmie sconvolgeva gli orizzonti etici, culturali e scientifici, ancora imperniati su un antropocentrismo (vale a dire un restaurato geocentrismo radicato nel preteso rapporto privilegiato tra l'Uomo e Dio e, quindi, tra la Terra e Dio), passato pressoche' indenne attraverso l'affermazione della fisica classica e l'avvento di paleontologia, biologia e della meccanica celeste di Immanuel Kant e del napoleonico marchese Pierre Simon Laplace.

La 'vulgata' dell'evoluzionismo divenne presto uno dei punti d'incontro di certi massoni che, anche senz'avere una precisa cognizione dei contenuti scientifici del darwinismo e delle sue possibili implicanze socio-politiche, dalla strenua lotta della Chiesa di Roma contro la sua diffusione e per la sua stessa provenienza dalla terra di Desaguliers e Anderson [due tra i fondatori della massoneria 'moderna' nel 1717] deducevano ch'esso fosse comunque un buon compagno di strada, se non verso la Vera Luce almeno per dissipare le tenebre piu' fitte; e che dalla sua diffusione sarebbe scaturita la definitiva liberazione dai lacci dell'ignoranza e dall'occhiuta 'clerocrazia cattolica''.
(Aldo A. Mola, 'Storia della massoneria italiana dalle origini ai nostri giorni', Bompiani, Milano, 1992, p. 104)

Inoltre Thomas Huxley ebbe due nipoti famosi:

Aldous Huxley
Futorologo britannico, professore al M.I.T. (Massachussetts Institute of Tecnology) di Boston.
Nipote di Thomas Huxley (uno dei fondatori della 'Round Table' britannica), Aldous fu membro della Fabian Society e della Golden Dawn, sperimentò in prima persona l'uso di droghe allucinogene e descrisse le sue 'visioni' in due opere apologetiche: 'Le porte della percezione' (1954) e 'Paradiso e inferno' (1956). Opera più famosa: 'Il Mondo Nuovo' (1932) e soprattutto il più volte citato Julian Huxley, primo direttore dell'UNESCO, e presidente per diversi anni della 'Eugenetics Society'


Unendo i puntini abbiamo Transumanesimo – Nuovo Umanesimo - Agnosticismo – Massoneria - Darwin – Brave New World – Eugenetica – Programma educativo dell’ Unesco – Uomo Nuovo


Dal Darwinismo sociale al “rientro dolce”

L’opera di Darwin ebbe una importanza fondamentale all’interno del processo della edificazione della Nuova religione da parte delle elite.
Non solo Darwin diede il pretesto “scientifico” per il distacco da Dio e la possibilità attraverso l’evoluzione per l’uomo di “diventare Dio”, ma con la dottrina denominata “Darwinismo sociale” fornì alle elite la giustificazione morale per il sogno a lungo cullato di una umanità che vede ridursi drasticamente il proprio numero.

Julian Huxley scrisse esplicitamente che la qualità della gente, non la quantità, è ciò su cui dobbiamo puntare e quindi
che una politica concordata è necessaria ad evitare che la presente crescita demografica risulti nella distruzione delle nostre speranze per un mondo migliore;

Come spiega Giuseppe Sermonti, in un articolo apparso su AVVENIRE, Agora del 2 Febbraio 2006:

Darwin adottò quello che sarebbe stato chiamato 'darwinismo sociale'.
Se, nella società umana urbanizzata, la natura non favorisce i migliori, ragionò, sarà opportuno incoraggiare la lotta di tutti contro tutti (il contrario della cristiana 'comunità d'amore') e promuovere la eliminazione delle razze inferiori.

È davvero imbarazzante che si sia dato così poco peso all'asserto darwiniano «che le razze incivilite stermineranno e si sostituiranno in tutto il mondo a quelle selvagge» (sic!). Quanti lutti e miseria ha riversato questo auspicio sul ventesimo secolo! All'alba del nostro, si collocano sullo stesso piano morale (per tacere delle armi di distruzione di massa) l'aborto selettivo, la diagnosi pre-impianto, la fecondazione eterologa e la transgenesi, che cercano spazio nei tempi moderni, sulla base della loro scientifica raffinatezza.

Come si vedrà la visione di una umanità ridotta è al centro dei pensieri della elite, e questa idea è propagata attraverso le più svariate organizzazioni, in particolar modo legate alle Nazioni Unite, in modo soft, presentate ai popoli in versione ingentilita.

Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:51

LO SCHIAVO [
Se lo schiavo di una miniera, riuscisse a scappare, inizialmente sarebbe accecato dalla luce del sole, ma poi riuscirebbe a vedere chiaramente la verità, di cui le ombre sono solo una pallida copia. Se poi volesse tornare nella caverna per rivelare agli altri schiavi la verità, una volta riconosciuta non sarebbe creduto, anzi, verrebbe ucciso.

La verità però fa paura e non tutti gli uomini hanno il coraggio, la costanza, l'interesse di accettarla, e cè chi invece rischia anche di fare una brutta fine... questa umanità pigra, timorosa, radicata alle proprie sicurezze, dunque ostile ai profeti della verità: per molti purtroppo è meglio restare ignoranti, piuttosto che conoscere la verità che possano stravolgere radicalmente la propria vita. Siamo identificati in tutto ciò che ci circonda, siamo identificati con la nostra collera, con il nostro orgoglio, con l'ingordigia e il bisogno di affermarci, di scalare la vetta, di diventare importanti, di essere apprezzati da tutti, ma soprattutto siamo meccanici, siamo macchine umane.

Subiamo l'influenza esterna incapaci di vedere la realtà perchè siamo addormentati. Siamo privi della capacità di 'fare', giriamo intorno alle cose, subendo accidentalmente la vita e così facendo ci accadono sempre le stesse cose. Siamo molto di più di quello che crediamo di essere, ma non lo sappiamo più. Più sarai schiavo della società, dei condizionamenti sociali, del giudizio altrui, delle regole e più dovrai avere una buona immagine di te stesso e più giudicherai e sarai disturbato dagli atteggiamenti del tuo prossimo.Chi combatte fuori di se contro i mulini a vento è destinato a fallire. Il mondo fuori di noi è il risultato del nostro stato interiore è la proiezione dei nostri schemi mentali, è la proiezione delle nostre idee.

[/color][/size]Purtroppo spesso sbagliate su di noi e sugli altri.[/b] [/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#36006c" height="33"]
VERSO UN NUOVO ORDINE MONDIALE [/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#36006c" height="19"]
[/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#36006c" height="19"] [/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#5a00ae" height="19"]
LA VERA RELIGIONE DEL VERO 'NUOVO ORDINE MONDIALE'
NUOVO UMANESIMO - OVVERO IL CULTO DI LUCIFERO

Questo è un articolo scritto da un utente con il nick 'Santaruina' sul forum di Luogocomune.net



DAL WEB - Tutta questa faccenda, relativa ai VERI scopi dell'Elite del NWO legati alla creazione di una nuova religione umanistica ispirata a miti luciferici/prometeici, la stavo già intuendo da solo per conto mio (a discapito della classica visione para-orwelliana del NWO, che riguarda più il presente piuttosto che il futuro, in verità), ma non mi son sprecato a scrivere qualcosa io visto che ho trovato questo bell'articolo che già spiega più o meno tutto (quasi UNICO nel suo genere.. segno che la Verità continua ancora a essere nascosta e invisibile al 98% degli audaci ricercatori 'complottisti'). I figli della 'moda para-zeitgeist' e i discepoli di Alex Jones forse non saranno daccordo, ma i fatti parlano chiaro.
L'oppressione dittatoriale non è il fine del NWO, ma soltanto il mezzo (poi beh.. non che questo significhi che il 'fine' sia da approvare, anche se da un punto di vista strettamente materialista a qualcuno potrebbe anche piacere).

«per raggiungere la società ideale si deve passare, per parecchie generazioni, attraverso l'esperienza della società autoritaria.»

- Adam Weishaupt (fondatore dell'Ordine degli Illuminati)
Più chiaro di così???

Il Culto di Lucifero : la Religione dell’Apoteosi

Il culto di Lucifero costituisce il nucleo della religione della classe dirigente.[...]
Nella mente dei moderni oligarchi, il culto di Lucifero fornisce legittimità religiosa per i loro piani dalla moralità altrimenti dubbia. Il culto di Lucifero è il prodotto dell’ingegneria religiosa, che il sociologo William Sims Bainbridge definisce come “la consapevole, sistematica, abile creazione di una nuova religione” ('New Religions, Science, and Secularization,').[...] E’ stata la pratica della Massoneria per anni. E’ stata inoltre la pratica dei progenitori religiosi e filosofici della Massoneria, gli antichi culti misterici pagani.[...]
La moderna filosofia luciferiana trova fondamento scientifico nel mito gnostico del darwinismo.

Mentre la teoria dell’evoluzione veniva resa popolare, venivano diffuse con essa molte varianti del culto di Lucifero (in particolar modo nella forma dell’Umanesimo secolare, che analizzeremo tra poco).[...] Le metastasi del culto di Lucifero continuano anche oggi. Il culto di Lucifero rappresenta una radicale rivalutazione dell’eterno avversario dell’umanità: Satana. E’ l’ultima inversione del bene e del male. La formula di questa inversione è riflessa nel paradigma del mito gnostico dell’Ipostasi. All’opposto della versione originale del mito biblico, il resoconto gnostico rappresenta una “rilettura della storia ebraica della tentazione del primo uomo, il desiderio del semplice uomo di essere come Dio attingendo dall’albero della conoscenza del bene e del male” (Raschke ).
Scrive Carl Raschke:

Ne la “
Ipostasi degli Arconti”, un documento gnostico egiziano, leggiamo come la storia tradizionale della disobbedienza dell’uomo nei confronti di Dio viene reinterpretata come il conflitto universale tra la “conoscenza” (gnosis) e le forze oscure (exousia) del mondo, che tengono l’anima umana nell’ignoranza.
La Ipostasi descrive l’uomo come figlio della Sophia, la saggezza eterna, creato secondo il modello dell’ aion, il regno immortale dell’eternità. Dall’altra parte, non sono né Dio e neanche la Sophia i responsabili della creazione dell’uomo.
Al contrario, questo compito è svolto dagli arconti, le forze demoniache che a causa della loro debolezza intrappolano l’uomo nel corpo materiale e questo lo allontana dalle sue origini divine. Essi collocano l’uomo nel paradiso e gli proibiscono di mangiare dall’albero della conoscenza.

Il divieto è visto dall’autore del testo non come un comandamento ma come una precauzione maligna messa in atto dagli spiriti inferiori contro il rischio che Adamo entri in comunicazione con l’autentico Dio, e disponga così della vera gnosi. Secondo questa versione, Adamo viene continuamente contattato dal vero Dio affinché ricongiunga l’umanità con l’autentica Gnosi. Gli arconti intervengono e creano Eva per distrarre Adamo dalla ricerca della Gnosi. Comunque, l’Eva gnostica è una sorte di “agente segreto” mandato da Dio, affinché spinga Adamo a venire a conoscenza della verità che gli viene nascosta. Gli arconti tramano per sabotare questo tentativo, facilitando i rapporti sessuali tra Eva ed Adamo, un atto teso a corrompere la natura spirituale della donna. In questo frangente, la Ipostasi reintroduce un antagonista familiare all’originale racconto biblico: ma ora il principio della saggezza femminile riappare sotto la forma del serpente, chiamato “l’Istruttore”, che suggerisce alla coppia mortale di disobbedire al divieto degli arconti e di mangiare dall’albero della conoscenza.[...]

Così l’umanità è colpita dalla maledizione degli arconti[...].
In questo nuovo contesto il serpente non è più Satana, ma è invece un incognito salvatore. Nello stesso tempo, il ruolo di Dio come benevolo Padre è ribaltato:
Il Dio della Genesi, che ammonisce Adamo ed Eva dopo la loro trasgressione, è rudemente ridotto in questo racconto a caricatura, presentato come un “Arconte arrogante” che si oppone al volere dell’autentico Padre celeste. Ovviamente, all’interno di questo racconto gnostico, l’incarnazione di Dio è egualmente sminuita. Gesù Cristo è ridotto a poco più del precursore del futuro adepto gnostico. Secondo la mitologia gnostica, Gesù è solo un “tipo” dell’uomo perfetto.[...] Il vero messia deve ancora giungere. Allo stesso modo, il serpente è solo un precursore del messia. Egli ha solo il compito di iniziare l’umanità alla Gnosi.
La Ipostasi fornisce il modello per tutte le mitologie di stampo Luciferiano.

Come nella Ipostasi, l’opposizione binaria nella letteratura Luciferiana riduce Jehova ad una caricatura, come un tiranno opprimente. Egli diviene l’ “arconte dell’arroganza”, l’incarnazione dell’ ignoranza e della superstizione religiosa.
Satana, che conserva il suo titolo celeste di Lucifero, è il liberatore dell’umanità.
La Massoneria, che si considera detentrice dell’antica tradizione esoterica che origina nelle religioni misteriche, ricontestualizza Satana in un modo simile.

In Moral and Dogmas, Albert Pike, massone del 33° grado, candidamente esalta l’angelo caduto:

Lucifero, il portatore di Luce!
Nome strano e misterioso da dare allo Spirito dell’Oscurità!
Lucifero, il Figlio del mattino!
E’ lui che porta la luce, e con i suoi splendori intollerabili acceca le anime deboli, sensuali ed egoiste?
Non ne dubitare!

Egli rende l’uomo consapevole della sua innata parte divina e promette di liberare il dio dentro di noi. Questo tema dell’ Apoteosi accomuna il Gnosticismo con le antiche religioni pagane misteriche.[...] Inoltre, le antiche religioni misteriche promettevano la possibilità di liberarsi dalla maledizione della mortalità attraverso l’incontro diretto con la divinità celeste, oppure sottoponendosi alla
Apoteosi, una trasfigurazione dell’umano in divino.

Come alcune versioni del satanismo, il culto di Lucifero non raffigura il diavolo come una entità letterale metafisica. Lucifero simboleggia i poteri cognitivi dell’uomo. Egli è l’incarnazione della scienza e della ragione. La convinzione centrale del culto di Lucifero è che queste due forze toglieranno Dio dal trono ed eleveranno l’uomo al livello divino.
Suonerà forse strano scoprire che i primi esponenti radicali di questa fede rivoluzionaria celebrarono l’arrivo del darwinismo. La teoria dell’evoluzione fu la “scienza” che si edificava sul martirio di Prometeo e sulla nuova religione secolare della dittatura scientifica.
Secondo lo studioso della Massoneria Wilmshurst, il compimento dell’evoluzione porta l’uomo “a diventare un essere simile a Dio ed a unificare la sua coscienza con l’Onnisciente”.
Durante l’Illuminismo, il culto di Lucifero fu disseminato al livello popolare come “umanesimo secolare”.Tutti i principali precetti del culto di Lucifero sono inclusi nell’ umanesimo secolare.

Questo fatto è reso evidente dal rifiuto filosofico della moralità teistica e dall’innalzamento dell’uomo come sua unica ed assoluta autorità morale.
Mentre il culto di Lucifero non ha testi sacri, Il Manifesto Umanista I e II delineano in modo succinto la sua dottrina centrale. Whittaker Chambers, ex membro del movimento clandestino comunista Americano, sintetizza in modo eloquente questa verità:

L’Umanesimo non è una novità. E’, in effetti, la seconda per antichità fede dell’uomo. Le sue promesse furono sussurrate nei primi giorni della creazione sotto l’Albero della conoscenza del Bene e del Male: ‘Voi sarete come dei’ ”.
Il Transumanesimo offre un’ aggiornata, hi.tech versione del culto di Lucifero.
Il termine “Transumanesimo” fu coniato dal biologo evoluzionista Julian Huxley.
Huxley definì la condizione transumana come “l’uomo che rimane uomo, ma trascende se stesso, realizzando nuove possibilità da e per la sua natura umana”.
Comunque, nel 1990, Max More ridefinì radicalmente il transumanesimo come segue:

”Il Transumanesimo è una classe di filosofie che cercano di guidarci verso una condizione post umana. Il Transumanesimo condivide molti elementi con l’Umanesimo, inclusi il rispetto per la ragione e per le scienze, un impegno per il progresso, ed il dare valore dell’esistenza umana (o transumana) in questa vita....
Il Transumanesimo differisce dall’umanesimo nel riconoscere ed anticipare i radicali cambiamenti nella natura e nelle possibilità delle nostre vite, risultanti dal progresso nelle varie scienze e tecnologie.

Il Transumanesimo auspica l’uso della nanotecnologia, della biotecnologia, delle scienze cognitive e della tecnologia informatica per portare l’umanità in una condizione “postumana”. Una volta raggiunta questa condizione, l’uomo cesserà di essere uomo. Egli diverrà una macchina, immune dalla morte e da tutte le “debolezze” intrinseche alla vecchia condizione umana. L’ultimo obbiettivo è di diventare un dio. Il Transumanesimo è strettamente correlato con il culto delle intelligenze artificiali. Nel molto influente libro “L’era delle macchine spirituali”, il sacerdote dell’intelligenza artificiale Ray Kurzweil sostiene che l’immortalità tecnologica potrà essere ottenuta attraverso l’immagine da risonanza meccanica o da qualche tecnica di lettura e replicazione della struttura neurale del cervello umano dentro un computer (“Immortalità Tecnologica”).
Attraverso la fusione di uomini e computer, Kurzweil crede che l’uomo “diverrà come i spiriti simili a Dio abitando il cyberspazio come l’universo materiale.”

Seguendo il revisionismo della tradizione biblica del mito gnostico della Ipostasi, il Transumanesimo inverte i ruoli di Dio e di Satana.

In un saggio intitolato “In lode al Diavolo”, l’ideologo del Transumanesimo Max More raffigura Lucifero come un eroico ribelle contro un Dio tirannico:
[i]Il Diavolo – Lucifero – è una forza benevola (dove io definisco “bene” semplicemente quello che io valuto come tale, non volendo implicare alcuna validità universale o necessità di orientamento).Lucifero significa ‘portatore di luce’, e questo dovrebbe indirizzarci nella sua simbolica importanza.La storia è che Dio scacciò Lucifero dal paradiso perché Lucifero cominciò a mettere in dubbio Dio e seminava dissenso tra gli angeli. Dobbiamo ricordare che questa storia è raccontata dal punto di vista dei deisti (se posso coniare il termine) e non da quello dei luciferiani (userò questo termine per distinguerci dai satanisti ufficiali con i quali ho delle differenze fondamentali). La verità potrebbe essere che semplicemente Lucifero si allontanò dal paradiso.

Secondo More, Lucifero si autoesiliò a causa dello sdegno provato nei confronti dell’oppressivo Jehovah: Dio, essendo il ben documentato sadico ben documentato che è, senza dubbio voleva tenere Lucifero intorno a sé in modo che avrebbe potuto punirlo e tentare di portarlo sotto il suo potere. Probabilmente quello che accade è che Lucifero cominciò ad odiare il regno di Dio, il suo sadismo, la sua sete di schiavitù e obbedienza, la sua rabbia psicotica verso ogni forma di libero pensiero e comportamento. Lucifero capi che non avrebbe mai potuto pensare per se stesso e non avrebbe di certo potuto agire secondo il suo pensiero indipendente finché rimaneva sotto il controllo di Dio. Pertanto lasciò il paradiso, questo terribile stato-spirituale governato dal sadico cosmico Jehovah, e fu accompagnato da alcuni angeli che ebbero coraggio a sufficienza da mettere in dubbio l’autorità di Dio e la sua prospettiva di valori.
More procede e riporta la descrizione di Lucifero di
Albert Pike, massone del 33° grado:

[b][size=12][color=#66ccff]Lucifero è l’incarnazione della ragione, dell’intelligenza, del pensiero critico.
Egli si erge dinnanzi al dogma di Dio e tutti gli altri dogmi. Egli si sostiene l’esplorazione di nuove idee e di nuove prospettive nella ricerca della verità.

Lucifero è altrettanto considerato un santo patrono da alcuni transumanisti ('Transtopian Symbolism'). Il Transumanesimo conserva il carattere paradigmatico del culto di Lucifero, sebbene in un contesto futuristico. Peggio ancora, il Transumanesimo è tutt’altro che un culto marginale. Richard Hayes, direttore esecutivo del Center for Genetics and Society, spiega:Lo scorso Giugno alla Yale University, la World Transhumanist Association tenne il suo primo congresso internazionale. I transumanisti hanno filiali in più di venti stati e promuovono l’allevamento di forme di esseri “post umani” “geneticamente arricchiti”. Altri promuovono la nuova tecno-eugenetica, come il professor Lee Silver, della Princeton University, che prevede che entro la fine di questo secolo ‘Tutti gli aspetti dell’economia, dei media, l’industria del divertimento e l’industria della conoscenza saranno controllate dai membri della classe dei GenRich ( -potenziati geneticamente, n.d.t.-). I Naturali lavoreranno come fornitori di servizi sottopagati o come manovali.”
[b][size=12][color=#ffccff]Con un corpo crescente di luminari accademici e una visione tecno – eugenetica del futuro, il Transumanesimo sta portando la bandiera del Culto di Lucifero nel XXI secolo.
Attraverso l’ingegneria genetica e l’espansione biotecnologica del corpo, i transumanisti stanno tentando di raggiungere lo stesso obbiettivo del loro santo patrono.

Salirò in cielo, sulle stelle di Dio innalzerò il mio trono, dimorerò sul monte dell’assemblea, nelle parti più remote del settentrione.
Salirò sulle regioni superiori delle nubi, mi farò uguale all’Altissimo. (Isaia 14:13-14)

Questa dichiarazione riflette altrettanto bene le aspirazioni della elite al potere.
Qualsiasi forma la religione Luciferiana assuma nel corso degli anni, il suo obbiettivo rimane sempre lo stesso: Apoteosi.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:49

MASSONERIA-SIGNORAGGIO-ILLUMINATI = TEMPLARI




Se Jacques de Molay fosse vivo sarebbe senz’altro soddisfatto. La sua vendetta si realizza ogni giorno di più e tra pochi anni sarà completa.

La nascita e la fine dei templari. Dobbiamo partire dal 1139, anno in cui venne creato l’ordine dei cavalieri Templari da Ugo De Payns. Sono uno strano ordine, quello dei templari. Sono dei guerrieri, perché il loro compito è di proteggere i pellegrini in Terra Santa; ma sono anche monaci, perché vivono in povertà, seguendo alcune regole monastiche che verranno codificate da San Bernardo.

In pochi decenni i templari crescono in potere e influenza. I nobili del tempo fanno a gara per entrare in questo strano ordine di monaci guerrieri, famosi per le loro abilità cavalleresche ma, allo stesso tempo, per essere protettori dei valori cristiani. Sorgeranno centri templari in Francia, Germania, Italia, Portogallo, con migliaia di commende (cioè di luoghi). I templari proteggeranno i viandanti dai predoni, e diventeranno famosi per la loro onestà. A causa di ciò saranno i primi banchieri al mondo; le loro commende diventeranno a tutti gli effetti dei veri centri di custodia, ove nobili e sovrani di tutta Europa depositeranno le loro ricchezze.

I templari creano, quindi, il primo sistema bancario al mondo e in tal senso sono considerati gli inventori del bancomat. Infatti chiunque poteva depositare beni presso i centri templari che si impegnavano a custodirli; al momento del deposito i templari rilasciavano un attestato che dichiarava l’avvenuto deposito. Quindi, ad esempio, colui che aveva depositato il denaro a Parigi poteva poi recuperarlo anche in Italia o in Germania o in un qualsiasi altro centro templare che gli avrebbe rilasciato una identica quantità di oro.

Sui templari sono stati fatti studi di ogni tipo e sono sorte leggende di ogni tipo. Quel che è certo però è che acquisirono delle conoscenze e una sapienza particolari per quell’epoca, perché il loro contatto con l’oriente li portò ad avere un patrimonio di conoscenze tratte sia dalla cultura cattolica ufficiale europea, che dalla cultura cabalistica orientale. Divennero potenti, questi templari. Troppo potenti, quasi uno stato nello stato o, meglio, uno stato al di sopra degli stati, perché rispondevano solo al papa, ma avevano il rispetto e l’appoggio anche degli imperatori, e il loro potere, alla fine del 1200, si imponeva su tutta l’Europa Cristiana.

Probabilmente la loro potenza dava fastidio; a ciò aggiungiamo le difficoltà finanziarie del re di Francia Filippo il Bello, che prese la palla al balzo e decise di sopprimere l’ordine templare. Filippo il bello, con l’aiuto (o forse sarebbe più corretto dire con l’ignavia e la mancata opposizione ufficiale) di papa Clemente V, soppresse l’ordine templare, depredò i loro beni e mandò al rogo migliaia di appartenenti all’ordine. Jacques de Molay, l’ultimo dei maestri templari, venne mandato al rogo il 18 marzo 1314. Costui maledì il papa e l’imperatore, i quali morirono nello stesso anno in circostanze “misteriose”.

L’età di mezzo. I templari fino al 1800. Molti templari si rifugiarono in Portogallo, ma anche in Svizzera.In Svizzera, i templari crearono l’attuale sistema bancario svizzero. Vediamo in che senso... I templari, lo abbiamo detto, erano abili guerrieri e bancari. In svizzera difesero le frontiere dagli invasori e continuarono la loro attività di banchieri; nei secoli successivi molti sovrani depositavano in Svizzera i loro beni, e questa è la ragione della secolare neutralità svizzera durante tutta la storia Europea. Nessun sovrano avrebbe distrutto una nazione ove lui stesso aveva interessi economici; inoltre, così facendo, si sarebbe attirato l’ira di tutti gli altri stati, il che è né più né meno di quel che succede oggi, perché ..la Svizzera.. è uno dei depositi di tutte le ricchezze mondiali, lecite ma, purtroppo, anche illecite, grazie ad un sistema bancario impenetrabile da parte di magistrature, polizia e altri poteri.

I templari si sparsero un po’ ovunque, compresi gli ordini cavallereschi di allora, come gli Ospitalieri di San Giovanni e i Cavalieri di Malta. Ma soprattutto, conservarono la loro struttura, che sopravvisse in segreto, e da esse (da chi?) germinarono la maggior parte delle società segrete che anche attualmente esistono oggi (o attualmente o oggi). I rosacroce, la massoneria più potente e segreta, altro non sono che un ordine templare a cui apparteneva anche Dante Alighieri, che infatti è considerato un po’ il padre dei Rosacroce attuali; non a caso gli omicidi massonici vengono compiuti tutt’oggi con la regola del contrappasso dantesco (vedi i nostri articoli sull’omicidio massonico, numeri 1 e 2).

Povero Dante! Se sapesse come è stata interpretata la sua Divina Commedia probabilmente si suiciderebbe da solo, e forse per la prima volta avremmo un suicidio vero, in questa Italia. Il 24 giugno 1313 il Cav. Aumonte ricostituì in segreto l’Ordine Templare in Scozia, dove era fuggito con alcuni “fratelli”, e ne divenne Gran Maestro. Il templare Guy de Montanor, dottore in alchimia, 7° grado della gerarchia iniziatica, fondò con altri 7 iniziati, nel segreto della fratellanza, ..la Chiesa Templare.. , per perpetuare gli insegnamenti loro trasmessi.
[/size]

Il loro emblema era un pellicano sormontato da un cappello cardinalizio e sotto di lui sei ghiande con il motto: “Dium sibi caeteris”. E il pellicano è uno dei simboli dei Rosacroce. (All’interno della Chiesa Templare nacque inoltre, approvato dal papa, il Sacro Collegio dei 33 Frati Maggiori della RosaCroce.). Nel 1614 i Rosacroce rompono il silenzio secolare ed entrano in scena ufficialmente; pubblicano il loro primo manifesto, ..La Fama.. Fraternitas.. , e si fanno conoscere in tutta l’Europa. Nel 1717 i Rosacroce e i Templari danno vita alla massoneria moderna, quella per così dire ufficiale. Nel 1776 abbiamo la fondazione dell’ordine degli Illuminati ad opera di Adam Weishaupt, ma secondo molti storici anche gli Illuminati altro non sono che un particolare ramo dei Rosacroce.
Ma tutta l’Europa di quei secoli è intrisa di cultura Rosacrociana e massonica. Basti pensare che sono RosaCroce: Leonardo Da Vinci, Paracelso, Nostradamus, Bacone, Galileo, Giordano Bruno, Comenio, Cartesio, Newton, Leibniz, ma anche scrittori e romanzieri come Bram Stocker, Mary Shelley, e Giulio Verne. Questo fenomeno è assolutamente positivo per la società di quel tempo. Solo grazie ai Rosacroce infatti la ricerca scientifica e alchemica poté proseguire senza la persecuzione dei Papi e degli imperatori. Sono i ricercatori massonici, Rosacrociani e templari, che hanno portato novità importanti, come l’introduzione del Buddismo in Europa e che hanno intrapreso nuove vie di conoscenza. Per sfuggire alle persecuzioni papali e imperiali, quindi, i templari e i Rosacroce dovettero operare in segreto, ma sempre con questi due propositi:
- distruggere ....la Chiesa.. Cattolica... ....
- distruggere e rovesciare gli imperi.

Sono due propositi che non sono fini a se stessi, o dettati solo da un’ipotetica volontà satanica, come si trova affermato in alcuni testi di matrice cattolica troppo ortodossa. A quel tempo, combattere ..la Chiesa.. equivaleva a combattere l’oscurantismo e la violenza di questa istituzione, e portare nuove idee e nuove filosofie che altrimenti ..la Chiesa.. avrebbe ostacolato. Mentre rovesciare gli imperi significava instaurare una forma di stato più democratica. In realtà è probabile che molti RosaCroce, primo tra tutti Dante, non avessero la volontà di demolire la chiesa in sé, quanto una volontà di riforma, per aprire il Cristianesimo a studi e idee nuove che potessero arricchire l’umanità... ..

Tuttavia è ovvio che il Rosacrocianesimo, come movimento mondialista anticattolico, ha potuto accogliere sotto le sue ali sia movimenti e idee positivi, come il buddismo, sia i movimenti satanisti o praticanti un esoterismo “nero” come l’attuale ordine della Rosa Rossa e della Croce d’oro, ovverosia ..la Rosa.. Rossa. Vediamo in dettaglio come è stato raggiunto questo risultato..

La distruzione della Chiesa Cattolica. L’opera di distruzione della Chiesa Cattolica è stata sistematica e continua nei secoli. La storia della Chiesa può essere letta come una continua lotta per resistere alla spoliazione del suo potere temporale e spirituale. A un certo punto, resasi conto che la massoneria non poteva vincere in un attacco frontale con ..la Chiesa.. , la massoneria decise per la strategia più ovvia. Corrompere ..la Chiesa.. dall’interno, affiliando alla massoneria Vescovi, Cardinali e anche Papi.

In tal senso il coronamento del sogno massonico, vera e propria realizzazione della vendetta di Jacques de Molay, è stata l’opera di Paolo VI, che abolì la scomunica ai massoni, quella scomunica che nei secoli precedenti i Papi avevano sempre ribadito nella varie encicliche. E chissà che risate deve essersi fatto il nostro Jacques de Molay quando Paolo VI aprì le porte del Vaticano a Licio Gelli e Umberto Ortolani, i due padri della P2, nonché a Sindona. Umberto Ortolani venne nominato “Gentiluomo di Sua santità”, onorificenza che gli permetteva di accedere alla residenza papale in qualsiasi momento, senza preavviso. Mentre Licio Gelli fu nominato commendatore de “equitem ordinis Sancti Silvestri Papae” nel 1965. (Inoltre facevano entrambi parte dei Cavalieri di Malta, l’unico ordine cavalleresco ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa).

E quante altre risate si sarà fatto quando Paolo VI il 4 ottobre 1965 pronunciò un discorso all’ONU definendo questa istituzione un disegno di Dio, auspicando una “autorità mondiale in grado di agire con efficacia sul piano giuridico e politico”, e si sedette in preghiera addirittura nella camera di meditazione massonica dell’ONU. Per non parlare del discorso del Presidente Napolitano il 31.12.2006, che testualmente disse:

“C’E’ SINTONIA TRA ME E IL PAPA BENEDETTO XVI NEL SOSTENERE UN NUOVO ORDINE MONDIALE”.
Chissà che ne penserebbero i cattolici veri, quelli che credono veramente nel Cristianesimo e nella chiesa, se capissero il significato di questo messaggio.

Ma il capolavoro del genio massonico lo si vede con lo IOR, la banca Vaticana. Si sa. Il denaro corrompe tutto (non a caso il simbolo dei satanisti è il pentacolo, ma i denari, nei tarocchi, sono anche detti pentacoli e raffigurati come tali). E la massoneria ha fatto affluire nella casse dello IOR ad opera delle banche Rothschild, Chase Manhattan, ecc., ingenti flussi di denaro. Lo IOR cioè è diventato un centro di riciclaggio del denaro per la criminalità organizzata di tutto il mondo, con un vincolo di segretezza superiore addirittura a quello delle banche svizzere, ove addirittura neanche il Papa ha potere di intervento; mentre chi ha provato a riformarlo, come Giovanni Paolo I, è morto “misteriosamente” senza aver potuto attuare la riforma stessa. In tal senso, ..la Chiesa Cattolica.. è stata causa della sua stessa rovina. La corruzione, la violenza, e l’intolleranza che ..la Chiesa.. ha dimostrato nei secoli, ha permesso nei secoli l’infiltrazione della massoneria per minare alla base il potere ecclesiale.

In altre parole, oggi ..la Chiesa Cattolica.. versa nella pietosa situazione che tutti possono constatare, con la perdita di vocazioni, la corruzione dei massimi vertici, la progressiva laicizzazione degli stati, ma tale situazione è la logica conseguenza del comportamento di questa istituzione nei secoli. E prima di puntare il dito contro la massoneria, contro Licio Gelli e ..la P.. 2, occorrerebbe una seria riflessione sulle responsabilità della Chiesa Cattolica in tal senso, sulla responsabilità dei politici, da quelli di destra a quelli di sinistra. Perché nessun fenomeno esiste se non ci sono i presupposti culturali e politici perché quel fenomeno cresca; e non sarebbe esistita la P.. 2 se non fosse esistita la Chiesa Cattolica.. da un lato e il Partito comunista dall’altro, non avremmo avuto la massoneria se non fosse stato soppresso l’ordine templare nel 1300, e non avremmo oggi ....la Rosa.. Rossa.. , senza la complicità delle alte gerarchie ecclesiastiche della Chiesa e di tutti i partiti.

La distruzione degli stati sovrani. L’opera della massoneria è proseguita parallelamente anche per distruggere le sovranità nazionali. Sono infatti i massoni che fecero le varie rivoluzioni, da quella Francese a quella Russa, e sono ancora una volta loro che unificarono l’Italia. Ricordiamo che Garibaldi e Mazzini furono due Maestri del Grande oriente d’Italia e che anche lo sbarco dei mille è, in sostanza, una realizzazione massonica. Ma abbattute le monarchie l’opera era solo all’inizio. Occorreva realizzare quella comunità mondiale che era nel progetto Rosacrociano. Quindi occorreva transitare gli stati europei verso l’Unione Europea, il che doveva essere realizzato principalmente con questi strumenti:.. ..

- la centralizzazione degli stati, creando l’attuale Unione Europea.
- l’instaurazione di forme di governo bipolari..
- tre guerre mondiali che avrebbero portato progressivamente ad un “Nuovo ordine mondiale”.

Vediamo in dettaglio perché.

1) Il motivo della creazione dell’Unione Europea è ovvio. Accentrando tutti i poteri dei vari stati in un organismo unico è più facile controllare la situazione; quindi sono stati creati dapprima i vari organismi preparatori della Ceca e dell’Euratom.
Poi si è arrivati alla CEE e infine all’attuale UE, che nei prossimi anni si rafforzerà sempre di più. Contemporaneamente si rafforzeranno l’ONU e tutti gli organismi sovranazionali, così lontani dalle esigenze del cittadino, ma così vicini all’idea di Comenio.

In tal senso quindi il Trattato di Lisbona è una della tappe finali di questa unificazione degli stati sotto l’egida massonica perché è una legge, sconosciuta pure ai giuristi, che dà un colpo quasi mortale alle varie sovranità statali. ....
Per rendersi conto di come l’ONU, la UE.. , l’Unesco, e tutte le altre organizzazioni internazionali sono in realtà organizzazioni massoniche in funzione della realizzazione del Nuovo Ordine Mondiale, è sufficiente rammentare che l’Unesco definì Comenio un grande antenato spirituale, uno dei primi propagatori delle idee alle quali si è ispirata l’Unesco. E altresì rammentiamo che secondo uno studio di qualche anno fa 2/3 dei rappresentati dell’ONU sono massoni.

2) L’instaurazione di forme di governo bipolari rende più facilmente controllabili i vertici. Se in uno stato esistono venti partiti, è più difficile controllarli tutti ed è alto il rischio che a seguito delle elezioni possa vincere un partito pulito. Con una forma di governo bipolare, invece, controllando i due leader degli schieramenti si controlla tutto. Non a caso il bipolarismo era nel progetto politico della P2. Questo risultato in Italia è stato raggiunto mediante la cosiddetta strategia della tensione. Tutte le stragi degli anni di piombo, rosse e nere, fino alla stragi del 92, avevano infatti la regia unica di Gladio e della P2, con l’intento di trasformare il sistema Italia da multipartitico a bipartitico... ..

3) L’idea di tre guerre mondiali non si sa quando sia nata e chi la partorì. Tuttavia se vogliamo attenerci a fonti certe, essa compare già nel carteggio tra Mazzini e Albert Pike del 1870, ove si poteva leggere, con decenni di anticipo, il futuro dell’Europa. Ovverosia, una prima guerra mondiale per “abbattere il potere degli zar di Russia e trasformare questo paese nella roccaforte del comunismo ateo. Comunismo che verrà utilizzato per distruggere altri governi e indebolire le religioni”. Una seconda guerra mondiale che avrebbe dovuto consentire la creazione dello stato di Israele. Infine, una terza guerra mondiale che sarà occasionata dagli scontri tra sionisti politici e mondo islamico e che innescherà il conflitto anche tra gli altri stati. (il carteggio tra Mazzini e Pike è a pag 165 del libro “Massoneria e sette segrete, la faccia occulta della storia”).

E’ facile osservare come la maggior parte del piano è realizzata. Il bipolarismo è stato introdotto nella maggioranza degli stati; col Trattato di Lisbona l’Europa assomiglia sempre più ad uno stato federale, e due guerre mondiali sono state già combattute. La terza è in arrivo, perché è chiaro a chiunque che presto si scatenerà un conflitto con l’Iran e questo non potrà che incrementare l’odio e la rivalità tra mondo arabo e mondo occidentale.

Io penso che Jacques De Molay, ovunque egli sia, guarderà compiaciuto la situazione attuale: avevano abbattuto e massacrato i templari perché stavano costituendo una specie di stato sovranazionale pericoloso per gli imperi di allora; ma oggi, la massoneria, che è la vera erede del sapere e delle tradizioni templari, ha ripreso il controllo della situazione creando un organizzazione che è al di sopra degli stati e che, anzi, ha in pugno gli stati e i governanti. Un potere che, ora come allora, ha il suo cuore nelle banche centrali e dal sistema bancario trae il suo potere (non a caso ..la BCE.. è svincolata non solo dagli stati, ma anche dal controllo del Parlamento europeo e del Consiglio, che hanno su questa banca un potere solo formale, e quasi inesistente).

Gli stati, intesi come Governo, Parlamento e Presidente della repubblica, oggi non hanno alcun potere, essendo questo detenuto dalle banche, e la politica è dunque asservita alle banche. Ma entrambe le istituzioni sono controllate dalla massoneria. I templari, insomma, hanno ricreato se stessi nel segreto, e oggi sono più potenti che mai. Una delle mosse più geniali della massoneria templare e rosacrociana è quella di aver creato una marea di società segrete diverse, tutte collegate tra loro al vertice. Questo permette questo risultato: che se qualcuno, come noi, prova a parlare di massoneria e nuovo ordine mondiale, immediatamente insorgono alcune persone, spesso anche dotate di una cultura infinita, che cominciano a fare distinzioni, dissertazioni storiche, precisazioni, sottili distinzioni tra una massoneria e l’altra.

Il che è reso possibile perché solo gli ordini Rosacrociani ufficiali sono perlomeno una ventina e spesso neanche gli appartenenti alla massoneria conoscono la realtà e la storia della loro istituzione. E, per fare un esempio, appena si parla di “massoneria” italiana, iniziano le sottili distinzioni tra Grande Oriente, Gran loggia regolare, Umsoi, Stella D’Oriente, Round Table, Cavalieri di Malta., ecc.. Invece la realtà è molto diversa, e per tutte queste associazioni esiste un vertice unico, che manovra e dirige tutte le massonerie, per permettere il transito verso il nuovo ordine mondiale... ..

Considerazioni conclusive. La massoneria ha operato nei secoli per instaurare la democrazia come noi oggi attualmente la conosciamo, e in tal senso siamo debitori a questa istituzione di un progresso scientifico e culturale che non ci sarebbe stato, se ..la Chiesa Cattolica.. avesse avuto il monopolio della cultura e della religione. Ma ha purtroppo anche creato nei secoli una sorta di stato parallelo, uno stato nello stato, con i suoi tribunali, le sue regole, le sue leggi. Questo stato parallelo ha operato in simbiosi con lo stato ufficiale, ma purtroppo tutto ciò che è letteratura, cultura, e regola massonica, è stato espunto dai libri di storia, dai libri di testo scolastici, dalla cultura ufficiale...

E purtroppo il transito dal vecchio ordine mondiale (quello oppressivo e antiquato basato sul binomio Chiesa e Imperi) al nuovo, più moderno e liberale, è stato pagato a caro prezzo: col prezzo delle stragi di stato, dei testimoni dei processi morti in modo inspiegabile, dei poliziotti e magistrati uccisi perché credevano di vivere in un sistema libero, con l’uccisione di tutti quelli che in qualche modo si avvicinavano alla verità e arrivavano al cuore del sistema.Con il paradosso che noi siamo imbevuti di cultura massonica ovunque, dai simboli delle compagnie telefoniche (Vodafone, Tre) a quelli dei partiti (.. La Rosa.. nel Pugno e il partito socialista con le sue rose, ..la Democrazia Cristiana.. con la sua croce templare; rifondazione Comunista con la sua sigla RC, che non è altro che l’acronimo dei Rosa Croce).

Ma non se ne accorge nessuno in quanto la cultura massonica è stata per secoli una cultura elitaria, segreta, per iniziati. E solo oggi queste informazioni vengono alla luce, grazie ai mezzi culturali di cui disponiamo, impensabili fino a qualche decennio fa... E vengono alla luce oggi anche per un altro motivo; perché oggi nessuno perseguita più la massoneria in quanto tale, come un tempo, e chiunque può andare in libreria e acquistare i testi sacri del pensiero massonico; e un cittadino può professarsi massone o non massone, senza subire discriminazioni (almeno in teoria)... In questo le Chiese Cattolica e Massonica hanno avuto un curioso destino, praticamente identico. Nascono da due messaggi meravigliosi, quello di Cristo da una parte, quello del libero pensiero, della libera ricerca, dall’altra; queste due istituzioni verranno poi utilizzate da alcuni personaggi come strumenti di potere, arrivando ad usare il crimine e la sopraffazione per mantenere tale potere, rinnegando entrambe il loro messaggio originale. ....

Con il paradosso che oggi le commistioni di potere tra Massoneria e Chiesa hanno prodotto una singolare alleanza tra queste due entità; un’alleanza che ha in sé qualcosa di paradossale, essendo acerrime nemiche da un lato, ma alleate dall’altro...

C’è da sperare che da entrambi gli schieramenti gli uomini più “illuminati” pongano fine a questa situazione per cercare nuove vie politiche, culturali, economiche, che siano più a misura d’uomo; ovverosia a misura di quel cittadino inconsapevole che subisce su di sé gli effetti storici e culturali di una situazione che non solo non ha voluto, ma neanche conosce... ..

Ovviamente la maggioranza delle persone, paladini dell’anticomplottismo, questo excursus storico sembrerà assurdo. Ho presente ad esempio un testo pubblicato di recente, molto interessante e completo, che è il Dizionario dei misteri e dei segreti, a cura di Jonh Deer, scritto da un autore che si dichiara massone al grado 32 della massoneria regolare, e appartenente ad un numero imprecisato di società segrete. Un dizionario autorevole, dunque, informatissimo e utilissimo, che ritiene frutto di fantasie la teoria del complotto massonico per giungere al Nuovo ordine mondiale. ....

Bene, a questo autore, o ad altri che si occupano di tematiche del genere, sarebbe interessante chiedere: come è possibile allora, se non è frutto di un piano preciso e preordinato che viene dall’alto, approvare un testo di legge come il trattato di Lisbona, all’insaputa dei cittadini e senza neanche un dibattito politico pubblico all’interno del parlamento?.. ..

Quale spiegazione volete dare a un fenomeno del genere? Forse i politici erano distratti? Forse essendo stato il provvedimento approvato ad agosto non hanno avuto il tempo di analizzarlo perché erano in vacanza?.. ..

La risposta la conosciamo. Siccome loro sono gente moderna, non credono ai complotti, e allora la spiegazione è semplice: per coincidenza, nessun politico se l’è letto, per coincidenza nessun giornalista ne ha parlato, e noi andiamo verso una federazione di stati per una serie di incredibili coincidenze... ..
Ecco. Per questo motivo non ho mai voluto scrivere un articolo sul Trattato di Lisbona. Perché con questa legge il problema non è giuridico, ma storico, culturale e sociale... ..
Quando una legge fondamentale dello stato, e dell’Europa intera, viene approvata nella completa ignoranza dei cittadini riguardo ai suoi contenuti ed essa è sconosciuta agli stessi politici, che l’hanno approvata senza leggerla, allora il problema cessa di essere giuridico e diventa culturale e storico. ....

E scrivere un articolo che disquisisse di problemi giuridici sarebbe stata una cosa totalmente inutile... ..

Ho preferito quindi cercare di spiegare come si è arrivati a questo punto, consapevole che il progetto del nuovo ordine mondiale è inarrestabile, ma sperando che il lettore sia stimolato a studiare ed approfondire questi argomenti, che non sono - come dicono alcuni miei colleghi, parenti e amici – inutili fissazioni da esoterista; al contrario, studiare la massoneria e la sua storia è invece un vero e proprio tuffo nella nostra storia e nella nostra cultura, che permette di capire le vicende attuali, politiche, economiche, culturali e giudiziarie, oltre che quelle del passato...

PS:

Secondo me non è vero che è inarrestabile, ora che siamo svegli o ci stiamo svegliando, dobbiamo solo crederci!
(DAL WEB)

[size=12]Progetto globale MEREGIO dell'IBM

ESPERIMENTO DI CONTROLLO MENTALE SU LARGA SCALA IN SVEZIA

!!! Per favore divulgate questo testo in tutto il mondo perché è stato già cancellato e molte homepage avevano subito un’attacco.

- SCARICA QUI IL
PDF -

Qui trovate la pagina web: LINK

L'Ufologia sostiene che le prove della reale esistenza degli oggetti volanti di origine aliena siano state soppresse. Questo genere di teorie comprende anche l'idea che i governi siano effettivamente in comunicazione o in cooperazione con entità extraterrestri. Alcune di queste teorie arrivano a sostenere che il governo stia esplicitamente permettendo rapimenti alieni in cambio di tecnologia superiore. Fin dal suo esordio, il concetto è entrato a far parte della cultura popolare (specie statunitense) ed è diventato un topos delle opere di fiction, la più famosa delle quali è probabilmente la serie tv The X-Files.

Il termine UFO (Unidentified Flying Object) a questo proposito è utilizzato impropriamente perché esso dovrebbe riferirsi ad oggetti volanti non identificati, non ad oggetti volanti che, a detta dei sostenitori della tesi, sono invece identificati come di origine aliena.

Gli elementi tipici di questo genere di teorie del complotto ufologico sono:

* L'esistenza di un Governo ombra o di un Nuovo Ordine Mondiale (New World Order), che controlla segretamente le sorti del mondo;
* Una congiura del silenzio finalizzata a nascondere all'opinione pubblica l'esistenza degli UFO e degli alieni;
* Un accordo o alleanza di qualche tipo tra il governo (o i governi) e gli extraterrestri (volto ad esempio a celare i casi di rapimento alieno).
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:42

BUSH E IL NUOVO ORDINE MONDIALE






0STRUTTURA PIRAMIDALE DI POTERE ESEGUTIVO




STRUTTURA DI CONTROLLO MONDIALE
]IL TRATTATO DI LISBONA

Per lungo tempo ho pensato di scrivere un articolo sul trattato di Lisbona. Ma alla fine qualcosa mi bloccava. Era più che altro la rabbia per una legge assurda, una legge che non conosce nessuno, ma che tutti i politici hanno votato e approvato in massa, lasciando all’oscuro la gente sulla sua reale portata e sul suo contenuto. D’altronde neanche i politici la conoscono. Hanno troppo da fare per potersi leggere 400 pagine di leggi scritte in una forma volutamente pesante e incomprensibile.

Questa legge rappresenta una delle ultime tappe del coronamento del sogno massonico del Nuovo Ordine mondiale, cioè il piano di far transitare tutte le nazioni occidentali verso un mondo in cui gli stati deleghino i loro poteri a delle istituzioni centrali che governeranno il mondo intero. E’ noto che il progetto del nuovo ordine mondiale prevede diverse tappe, tra cui il rafforzamento dell’ONU, la perdita di sovranità degli stati centrali europei, con il rafforzamento della UE, e la creazione di una moneta unica elettronica. Il Trattato di Lisbona si inserisce in questo piano, prevedendo (a parte l’assurda reintroduzione della pena di morte, di cui hanno parlato abbondantemente altri commentatori come ..La Rouche.. o Blondet) i seguenti punti essenziali:

1) l’aumento dei poteri del consiglio; un consiglio che nessuno conosce. Se provate a chiedere a qualcuno i nomi dei consiglieri europei, vedrete che avrete un cento per cento di risposte negative. Nessun italiano, e nessun cittadino europeo in genere, conosce i componenti del Consiglio. Figuriamoci se gli chiedete cosa fanno e quali provvedimento prendono..
2) La diminuzione dei poteri del Parlamento europeo..
3) L’ulteriore perdita di sovranità degli stati centrali in alcune materie chiave.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:36

Ne è stato collegato a
guerra e genocidio, venendo formalmente bandito da molte
nazioni, comprese Francia ed Inghilterra. Mentre i ricercatori
proclamano che i Gesuiti sono i concreti controllori spirituali
del
Nuovo
Ordine Mondiale
,
lo scrittore Phelps ha anche reclamato il bando dell'Ordine da
questa nazione.

Comunque, con più di 28 università maggiori da costa a costa,
l'Ordine ha costituito qui una forte base di appoggio politico e
finanziario, compreso il controllo segreto del CFR ed il
controllo di molte banche, come la “Bank of America” ed il
“Federal Reserve banking system”, rendendo l'appello di
Phelps per il bando una impresa difficile, se non addirittura
proibitiva.

LIBRI OPUS
DEI:
LINK

UN SIMBOLO CONOSCIUTO E RISCONTRATO NEL SOCIAL- FACEBOOK RISALENTE AL NUOVO ORDINE MONDIALE

Secondo il piano del
NUOVO ORDINE
MONDIALE
, ESSI hanno bisogno di più paesi da inserire nella membership della NATO.

Perchè la NATO è destinata ad essere l'ESERCITO MONDIALE delle Nazioni Unite per avere ASSOLUTO POTERE nell'anno del Massimo Solare e il Transito di Venere nel 2012. I vostri politici chiudono un occhio sull'ingannevole strategia del
'
Trattato di
Lisbona
' ...

Chiudono anche un occhio sull'inganno della NATO, la chimica della matrice di irrorazione del 'PROGETTO CLOVERLEAF".

UCRAINA e GEORGIA sono il LORO PROSSIMO obiettivo.

LA LORO... 'Pace e Sicurezza' attraverso le NAZIONI UNITE è una 'MEZZA VERITA'' e TUTTO nei confronti dell'eventuale abolizione di OGNI RELIGIONE ESISTENTE SULLA TERRA ed essi non esiteranno a sacrificare la vita degli innocenti per raggiungere i loro obiettivi..

Ora è arrivato il momento di pensare al vostro Futuro e a quello dei vostri figli..

La battaglia decisiva è quella finale in cui una parte sarà vittoriosa e l'altra soccomberà. Da questo momento in poi dovremo scegliere da che parte stare ...


Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:28

ALCUNE ORGANIZZAZIONI CHE CONTROLLANO IL MONDO[/color] bgcolor="#5a00ae" height="19"]
Alcune delle organizzazioni che controllano il mondo
tratto da Le società segrete e il loro potere nel Ventesimo secolo di Jan van Helsing

- Consiglio dei Trentatré
- Comitato dei Trecento
- CFR
- Teschio e Tibie
- Tavola Rotonda
- Bilderberger
- Commissione Trilaterale
- Il Club di Roma
- ONU

- Il Consiglio dei Trentatré:

Vi si trovano i più importanti frammassoni del mondo politico, economico e religioso.
- Il Comitato dei Trecento:
Fu fondato dalla Nobiltà Nera nel 1729 per occuparsi dell'attività bancaria internazionale, dei problemi legati al commercio e per sostenere il traffico dell'oppio. E' controllato dalla Corona britannica. Comprende l'intero sistema bancario mondiale e i più importanti rappresentanti delle nazioni occidentali. Tutte le banche sono collegate ai Rothschild attraverso il Comitato dei Trecento. Il dott. Coleman pubblicò i nomi di 209 organizzazioni, 125 banche e 341 membri passati e presenti del comitato dei quali ve ne elencherò soltanto alcuni:
Balfour Arthur, Brandt Willy, Bulwer-Lytton Edward, Bundy McGeorge, Bush George, Carrington Lord, Chamberlain Huston Stewart, Constanti, Casa di Orange, Delano Famiglia, Drake Sir Francis, Du Pont Famiglia, Forbes John M., Federico IX, re di Danimarca, George Lloyd, Grey Sir Edward, Haig Sir Douglas, Harriman Averill, Hohenzollern Casa di House, Inchcape Lord, Kissinger Henry, Lever Sir Harold, Lippmann Walter, Lockhart Bruce, Loudon Sir John, Mazzini Giuseppe, Mellon Andrew, Milner Lord Alfred, Mitterand Francois, Morgan J.P., Norman Montague, Oppenheimer Sir Henry, Palme Olof, Principessa Beatrix, Regina Elisabetta II, Regina Giuliana, Rainier Principe, Retinger Joseph, Rhodes Cecil,
Rockefeller David, Rothmere Lord, Rothschild Edmond, Shultz George, Spellman il cardinale, Thyssen-Bornemisza il barone, Vanderbit, Famiglia von Finck, il barone, von Habsburg Otto, von Thurn und Taxis Max, Warbug S.G., Warren Earl, Young Owen

- CFR: Council on Foreign Relations

Fu costituito nel 1921 dal gruppo "Round Table" (Tavola Rotonda) ed è anche conosciuto come "l'establishment", "il governo invisibile" o "il ministero degli esteri dei Rockefeller". Oggi questa organizzazione semisegreta è una delle associazioni più influenti negli USA e tutti i suoi soci sono cittadini statunitensi senza eccezioni. Oggi il CFR esercita la propria autorità ferrea sulle nazioni del mondo occidentale, sia direttamente attraverso rapporti con organizzazioni similari, sia attraverso istituzioni come la Banca Mondiale di cui assume la presidenza. Dalla fondazione del CFR, tutti i presidenti americani eccetto Ronald Reagan ne erano stati membri prima della loro elezione. Il vice presidente di Reagan, George Bush ne era membro. Nel 1977 Bush era addirittura direttore del CFR. Il CFR è controllato dal gruppo Rockefeller e vuole attuare l'obiettivo di quest'ultimo, un unico governo mondiale.

- Teschio e Tibie ( Skull and Bones ):

E' la cerchia più segreta del CFR. I suoi membri lo chiamano semplicemente "l'ordine". Alcuni lo identificano per più di 150 anni come il Locale 322 di una società segreta tedesca. Altri lo chiamano la "fratellanza della morte". L'ordine segreto del Teschio e Tibie fu introdotto all'università di Yale nel 1833 da William Huntington Russel e Alfonso Taft. Russel l'aveva portato a Yale dal suo soggiorno studentesco in Germani nel 1832. Nel 1856 l'ordine fu incorporato nel Russel Trust. Tra l'altro l'ordine costituisce la cerchia ristretta, l'élite, del CFR.
Dal 1833 Teschio e Tibie è stato dominato dai seguenti imperi di famiglia:
Rockefeller (Standard Oil)
Harriman (Ferrovie)
Weyerhaeuser (Legname)
Sloane (Commercio al dettaglio)
Pillsbury (Mulini da grano)
Davison (J.P.Morgan)
Payne (Standard Oil)

- Tavola Rotonda:

Cecil Rhodes, membro del Comitato dei 300, fondò la "Tavola Rotonda" in Inghilterra il 5 febbraio 1891. Tra i cosi fondatori si furono Stead, Lord Esher, Lord Alfred Milner, Lord Rothschild e Lord Arthur Balfour. L'assetto del gruppo fu -come l'SS di Hitler- copiato dalla Società di Gesù, l'ordine gesuita. Il principale obiettivo di questo gruppo fu l'espansione dell'impero britannico nel mondo con l'inglese come lingua universale. In realtà, Rhodes si sforzò di costruire un governo mondiale per il bene dell'umanità, ma il gruppo fu poi infiltrato dagli agenti degli Illuminati.

- Bilderberger:

Questa organizzazione segreta fu costituita nel maggio 1954 all' Hotel de Bilderberger a Oosterbeek in Olanda dal Comitato dei Trecento. I Bilderberger sono un gruppo di circa 120 persone dell'alta finanza dell'Europa occidentale, degli USA e del Canada. I loro principali obiettivi sono un governo mondiale per l'anno 2000 e un esercito mondiale sotto l'egemonia dell'ONU. Il gruppo è anche chiamato il "governo mondiale invisibile".
Un gruppo di consiglieri composto da un comitato di direzione (24 europei e 15 americani) decide chi sarà invitato alle riunioni. Però non tutti i partecipanti sono degli "iniziati". Possono solo rappresentare dei gruppi d'interesse o altre personalità.
Alcuni dei più importanti rappresentanti internazionali sono o erano:

Agnelli Giovanni
Brezinski Zbigniew
Bush George
Carrington Lord
Dulles Allen
Clinton Bill
Ford Henry II
Gonzales Felipe
Jankowitsch Peter
Kennedy David
Kissinger Henry
Luns Joseph
Lord Roll of Ipsden
McNamara Robert
Martens Wilfried
Palme Olof
Reuther Walter P.
Rockefeller David
Rockefeller John D.
Rockefeller Nelson
Rothschild Edmund de Tindemanns
Warbug Eric D.
Warbug Siegmund
Worner Manfred


- Commissione Trilaterale:

Questa organizzazione segreta fu fondata nel giugno 1973 da David Rockefeller e Zbigniew Brezinski per il Comitato dei Trecento, e si mise al lavoro perché le organizzazioni esistenti come l'ONU non portavano avanti la costituzione di un governo mondiale unico in modo abbastanza celere. Ci voleva una spinta. Questa organizzazione elitaria mira a riunire i massimi dirigenti dei giganti industriali e commerciali, cioè delle nazioni trilaterali - gli USA, il Giappone e l'Europa occidentale - per imporre un "Nuovo Ordine Mondiale". L'organizzazione ha circa 200 membri che, al contrario dei Bilderberger, lo sono a vita.
La Commissione Trilaterale controlla tramite i membri del CFR, l'intera economia degli USA con le lobby per la politica, i militari, il petrolio, l'energia e i media. I membri sono direttori d'azienda, banchieri, agenti immobiliari, economisti, esperti di scienze politiche, avvocati, editori, politici, dirigenti sindacali, presidenti di fondazioni e giornalisti.
I più importanti:

Brezinski Zbigniew
Bush George
Clinton Bill
Kissinger Henry
McNamare Robert
Rockefeller David
Rockefeller John D.
Rothschild Edmund


- Il Club di Roma:

E' un gruppo di membri internazionali dell'establishment provenienti da circa 25 paesi (circa 50 persone). Fu fondato ed è finanziato dal clan di Rockefeller dal loro podere a Bellago, in Italia. Ancora una volta il principale obiettivo è un governo mondiale sotto il controllo dell'élite. Il Club di Roma aveva anche elaborato una religione mondiale e adottò l'opinione sbagliata di una crisi energetica e di una sovrappopolazione sulla Terra diffusa dai media. Secondo William Cooper, a quanto pare svilupparono anche il virus dell'AIDS e lo fecero diffondere allo scopo di iniziare il programma di una grande pulizia razziale per il governo mondiale.

- Le Nazioni Unite: ONU

Gli orientamenti per la Lega delle Nazioni furono accettati e approvati al congresso dei frammassoni a Parigi il 29/30 giugno 1917. Fu l'inizio della Lega delle Nazioni costituita a Ginevra nel 1919. L'Organizzazione delle Nazioni Unite nacque nel 1945 a San Francisco su quei principi. E' un'istituzione modellata dagli Illuminati, la più grande loggia massonica del mondo, nella quale tutte le nazioni del mondo si uniranno. L'ironia è che, secondo il riassunto delle regole del machiavellismo, punto quattro, nella prefazione, la gente di tutte le nazioni presenti nelle Nazioni Unite chiede ora che questa istituzione risolva tutti i suoi problemi, e che intervenga per far cessare le guerre; benché gli uomini che idearono quell'istituzione siano gli stessi che fomentarono tutte le guerre degli ultimi due secoli.
In pubblico l'ONU sembra essere un buon amico di tutti quanti che "si occuperà di tutti i problemi". Almeno 47 membri del CFR erano tra i delegati americani fondatori compreso David Rockefeller. L'emblema dell'ONU è chiaramente un simbolo massonico.
I campi a trentatré gradi del globo dell'ONU rappresentano i trentatré gradi del Rito scozzese della massoneria. Le pannocchie di granturco con tredici chicchi ciascuna su entrambi i lati del globo simboleggiano i tredici gradi della gerarchia degli Illuminati e si riferiscono al numero tredici, che per gli ebrei è il numero che porta fortuna. Il numero tredici è il più importante numero nella frammassoneria e ha vari significati. Gesù ebbe dodici discepoli e lui stesso fu il tredicesimo. Nella Cabala, nella numerologia e con la tredicesima carta dei tarocchi, "la Morte", il tredici significa la trasformazione, l'alchimia, la rinascita, la fenice che risorge dalle ceneri, la consapevolezza dei segreti e perciò la capacità di materializzarsi e di smaterializzarsi, la capacità di creare dall'etere.
( Leggi altri articoli sulla Massoneria - Nuovo Ordine Mondiale - Skull & Bones - X-Files - Disinformazione )
Spionaggio ( controllo ) e robot segreti.
PPS POWERPOINT - NWO: DOWNLOAD
PPS POWERPOINT - DRONI: DOWNLOAD
PPS POWERPOINT- STAMPANTI SPIA: DOWNLOAD
PPS POWERPOINT- LINEE DI SANGUE: DOWNLOAD
[/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#000000" height="22"]
[/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#36006c" height="22"]
NWO CONTROLLATO DAI GESUITI [/td] [/tr] [tr] [td bgcolor="#5a00ae" height="126"]
[b]I Gesuiti sono gli effettivi Controllori spirituali del NWO
[color=#66ccff]
L'ex vescovo Gerard Bouffard del Guatemala ha affermato che il Vaticano è “il reale controllore spirituale” degli Illuminati e del Nuovo Ordine Mondiale, mentre i Gesuiti, tramite il Papa Nero, il generale padre Peter Hans Kolvenbach, controllano in modo effettivo la gerarchia vaticana e la Chiesa Cattolica Romana.

Il vescovo Bouffard, che ha lasciato la Chiesa ed ora è un Cristiano Rinato che vive in Canada, ha fondato la sua conclusione dopo aver lavorato sei anni come sacerdote in Vaticano, incaricato del compito di trasmettere la corrispondenza giornaliera e riservata tra il Papa ed i dirigenti dell'Ordine dei Gesuiti, che risiede in Borgo Santo Spirito n° 5, nei pressi della piazza di San Pietro.

“Si, l'uomo conosciuto come il Papa Nero controlla tutte le più importanti decisioni prese dal Papa e questi a sua volta controlla gli Illuminati,” ha dichiarato il vescovo Bouffard la settimana scorsa nel corso dello spettacolo svolto alla radio di Greg Szymanski, denominato “Il giornale investigativo”, presso www.gcnlive.com, ove gli archivi delle sorprendenti dichiarazioni possono essere ascoltati nella loro interezza.

“So che questo è vero, dal momento che ho lavorato per anni in Vaticano ed ho viaggiato con Papa Giovanni Paolo II. Il Papa prende i suoi ordini di marcia dal Papa Nero, mentre i Gesuiti sono anche i leader del Nuovo Ordine Mondiale, con il compito di infiltrare le altre religioni ed i governi del mondo, allo scopo di realizzare un governo mondiale unico fascista ed una religione mondiale unica, basata su Satanismo e Lucifero.”

“Le persone non possono immaginare quanto male e quanta distruzione i Gesuiti hanno causato e causeranno, mentre contemporaneamente usano la perfetta copertura di nascondersi dietro tuniche nere e di professare di essere uomini di Dio.”

La conoscenza di prima mano da parte del vescovo Bouffard del male che aleggia all'interno della gerarchia del Vaticano e particolarmente entro l'Ordine dei Gesuiti conferma la testimonianza di altri ricercatori, compreso Bill Hughes, autore degli sconvolgenti libri “Il nemico non mascherato” ed “I terroristi segreti”, come pure il preminente ricercatore sull'Ordine dei Gesuiti Eric Jon Phelps, autore di “Assassini vaticani”.

Oltre a dipingere un cupo ritratto del Papa Nero in Roma, il vescovo Bouffard rivela che il potere malefico dei Gesuiti si estende da un capo all'altro del mondo, inclusa una solida infiltrazione del governo Usa, del Consiglio delle Relazioni Estere (CFR) e delle maggiori organizzazioni religiose.

Il vescovo Buffard proclama che i Gesuiti agiscono come perfetti camaleonti, assumendo l'identità' di Protestanti, Mormoni, Battisti e Giudei, con l'intenzione di causare il tracollo degli Usa così come di portare la nazione sotto una religione mondiale unica, fondata in Gerusalemme e sotto il controllo del loro leader, Lucifero.

“Io so di prima mano che il Vaticano controlla e monitora ogni cosa in Israele, con l'intenzione di distruggere i Giudei,” ha affermato il vescovo Bouffard, aggiungendo che l'autentico proposito dell'Ordine dei Gesuiti è quello di orchestrare e controllare tutti i leader del mondo, allo scopo di provocare un più importante conflitto esteso al mondo intero, che alla fine distruggerà gli Usa, il Medio Oriente ed Israele. “Essi distruggono ogni cosa dall'interno e vogliono provocare la distruzione pure della stessa Chiesa Cattolica, allo scopo di inaugurare una religione mondiale unica basata sul Satanismo. Ciò si vede anche nel modo in cui i sacerdoti svolgono i servizi religiosi nella Messa, in effetti venerando i morti (1). Inoltre segni di Satanismo si riscontrano in molti simboli esteriori, consuetudini e paramenti esibiti dalla Chiesa.”

Dopo aver prestato servizio in Roma, il vescovo Bouffard fu impiegato in Africa ed in Guatemala, salendo ad una posizione di potere all'interno della Chiesa. Comunque, insieme a questo potere religioso, sopravvenne l'affiliazione e la registrazione come Frammassone, e divenne membro massonico del 37.mo grado, un qualcosa che si suppone disapprovato nella Chiesa Cattolica Romana, dal momento che, secondo il Diritto canonico, l'appartenenza ad una Loggia massonica comporta l'immediata scomunica.

Secondo il vescovo Bouffard la Frammassoneria viene usata dalla Chiesa per realizzare i suoi piani segreti, perché molti altri sacerdoti di alto livello, ossia vescovi, cardinali e persino papi, si sono iscritti a società' segrete insieme ad altri in posizioni di potere in altre religioni e governi, la maggioranza di loro lavorando insieme per favorire la malefica agenda degli Illuminati.

E le sue dichiarazioni sostengono i rapporti che affiorarono sui giornali italiani e francesi nei primi anni '80, che recavano notizia di più di 150 sacerdoti di alto rango iscritti alla Frammassoneria, compresa la Loggia massonica P2, e ad altre società segrete.

“Alla fine rinacqui come cristiano e denunciai la Chiesa Cattolica,” ha affermato il vescovo Bouffard, che ora è un Cristiano praticante e segue la parola di Dio tramite la Bibbia. “Dobbiamo sempre pregare per i nostri dirigenti, denunciando apertamente il male e smascherando i Gesuiti per quello che realmente sono.”

Dopo aver lasciato la Chiesa, il vescovo Bouffard fece anche ammenda e chiese perdono all'ex sacerdote gesuita, padre Alberto Rivera. Padre Rivera fu uno dei pochi sacerdoti gesuiti con il coraggio di smascherare i malefici scopi della Società di Gesù, facendo un passo avanti per proclamare in che modo lavorasse, essendo uno degli infiltrati dell'Ordine dei Gesuiti in Usa, con il compito di penetrare nelle chiese Protestanti e Battiste, con l'intento di distruggerle dall'interno.

“Quando ero vescovo ed ancora fedele alla Chiesa, una volta scrissi una lettera, denunciando padre Rivera e proponendo la sua morte,” ha dichiarato il vescovo Bouffard. “Quando compresi la verità', cercai padre Rivera e chiesi il suo perdono. Diventammo buoni amici ed io so che diceva la verità. Era un uomo onesto, che, per giunta, trovò Dio.”

“Io so che i Gesuiti hanno cercato di alterare la verità, affermando che egli non era mai stato sacerdote e distruggendo ogni documentazione che lo attestasse. Hanno cercato di fare lo stesso a me, ma padre Rivera proclamava la verità senza dubbi. Conosco queste vicende come testimone e sono anche stato con lui molte settimane prima della sua morte. Soffriva terribilmente dopo essere stato avvelenato con acido. Come ho già detto, non potete immaginare la sofferenza e la distruzione che sono state causate e saranno causate dai Gesuiti.”

In un articolo intitolato “Alberto: il grande trambusto”, uno scrittore sconosciuto, che seguiva la carriera del vescovo Bouffard e la sua connessione con padre Rivera, scrisse quanto segue, compresa la difficoltà da parte del Vaticano nel cercare di censurare le accuse sia di Rivera che di Bouffard:

“A quel punto subentra la avvalorante testimonianza fornita da padre Gerard Bouffard. Egli era un vescovo di alto rango nato nel Quebec, Canada. Salì dai più bassi livelli del suo ordine sino a diventare assistente per molti anni di Papi quali Paolo VI e Giovanni Paolo II. Si convertì al protestantesimo e proclama di essere stato l'uomo che ricevette l'ordine di eliminare Rivera. In un documentario denominato “Svelare il mistero posto dietro i simboli cattolici”, Bouffard mostra una lussuosa penna placcata in oro 18 carati, che contiene uno speciale inchiostro che scompare, con cui le autorità del Sacro Uffizio firmano i documenti al massimo livello di segretezza. Bouffard proclama: “Con questa penna che ho in mano ho firmato l'ordine di uccidere il Dr. Rivera”. Considerevole e drammatica storia di cappa e spada ! La sua precedente posizione di alto profilo lo renderebbe facile bersaglio di discredito... Tuttavia il silenzio è assordante.”

“Il Vaticano ha anche i suoi propri problemi di credibilità con cui lottare. Da un contesto storico la proclamazione di Alberto di essere stato un gesuita che lavorava in segreto per distruggere le chiese protestanti non e' tanto inverosimile quanto potrebbe sembrare. I Gesuiti furono creati nel 1541 da Ignazio De Loyola per quel preciso proposito (sebbene, naturalmente, alcuni Gesuiti neghino ciò). Essi si sono impegnati in innumerevoli sporchi imbrogli, assassinii e congiure traditrici durante il periodo del loro maggiore successo e potere.”

L'Ufficio della Inquisizione fu un risultato della loro missione, che portò alla tortura e/o uccisione di milioni di persone innocenti per “eresia”. Quel dipartimento da allora è stato rinominato “Il Santo Uffizio”, ma i Gesuiti non si sono mai preoccupati per un cambio di nome. Quanto i loro obiettivi siano cambiati con il passare del tempo è anche incerto. Né l'organizzazione è molto trasparente e neanche serve gli interessi del Papa. Le cattive reputazioni non vengono facilmente dimenticate.

“Se la storia di Alberto fosse solo una montatura, sarebbe tuttavia un brillante brano di narrativa, con sbalorditiva coerenza. Esistono certamente altre cospirazioni che siano state escogitate, che sono egualmente vivide ed intricate. La congiura per l'assassinio di JFK e quella degli UFO / Majestic 12 (2) vengono per prime alla mente. Ma queste cospirazioni furono ideate e perfezionate da centinaia di persone nell'arco di un lungo periodo di tempo, quindi assemblate e rifinite, fino al punto in cui formassero una narrazione plausibile. Dopo circa venti anni di “apporti pubblici” e revisioni, viene adottata una versione semi “ufficiale”. Se qualche specifica parte di essa viene dimostrata falsa, la versione si modifica in una forma leggermente differente, privata delle parti confutate.”

Alberto non aveva nessuna di queste risorse. La sua storia personale provenne da lui solamente. Essa non fu revisionata e rifinita per decenni dalla commissione, prima che Chick la pubblicasse. Al contrario essa fu pubblicata nella sua interezza e solo allora arricchita con volumi addizionali (cinque più i fumetti), aggiungendo nomi e date, ma senza ritrattazioni. Se in effetti “avesse inventato tutto ciò”, allora egli certamente meriterebbe un premio per genio letterario. Specialmente quanto più i suoi personali intrecci biografici sono connessi (sorvolare, Barone von Munchausen ?).

Dopo venti anni di indagini tutte le risorse del Papa non sono riuscite a “provare” che la denuncia di Alberto fosse un falso. Naturalmente neanche Alberto riuscì a “provare” le sue accuse contro il Vaticano. Così, al meglio, la contesa è ancora un pareggio. Forse futuri sviluppi frutteranno qualche evento drammatico. Ma non fateci affidamento. Probabilmente non sapremo mai se Alberto fosse realmente quel personaggio che proclamava di essere, a meno che il Papa faccia un passo chiaro e netto, e lo confessi. (E ciò presenta circa le stesse probabilità di avvenire quanto quelle che un disco volante atterri sul prato della Casa Bianca). Esso, comunque, è precisamente delizioso nutrimento per la meditazione, e molto più terrificante di ogni trailer trasmesso riguardante X-files.
CONTINUA :------------------------>
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:27

Nella prima metà del 1700 l’incontro tra il Gruppo dei Savi di Sion e Mayer Amschel Rothschild, l’abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale, porta alla redazione di un manifesto: “I Protocolli dei Savi di Sion”. In 24 paragrafi, viene descritto come soggiogare e dominare il mondo con l’aiuto di un sistema economico.

Sempre Mayer Amschel Rothschild aiuta e finanzia l’ebreo Adam Weishaupt, un ex prete gesuita, che a Francoforte crea un Gruppo Segreto dal nome “Gli Illuminati di Baviera”. Weishaupt prendendo spunto dai “Protocolli dei Savi di Sion” elabora all’incirca verso il 1770 “Il Nuovo Testamento di Satana” un piano che dovrà portare, non più gli Ebrei ma un gruppo ristretto di persone (gli Illuminati o Banchieri Internazionali) ad avere il controllo ultimo del mondo intero. La strategia di Weishaupt era basata su principi molto fini e spietati. Bisognava arrivare alla soppressione dei Governi Nazionali e alla concentrazione del potere in Governi ed Organi Sovranazionali ovviamente gestiti dagli Illuminati. Nel 1871 il piano di Weishaupt viene ulteriormente completato da un suo seguace americano Albert Pike (massone del 33° grado, Sovrano Gran Commendatore del Supremo Consiglio del Rito Scozzese Antico e Accettato) che elabora un documento per l’istituzione di un Nuovo Ordine Mondiale attraverso tre Guerre Mondiali...

Albert Pike in "Morals and Dogma" scrisse : <..>
Tratto da Le Società Segrete e il loro potere nel Ventesimo Secolo, di Jan Van Helsing Weishaupt (fondatore dell'Ordine Segreto degli Illuminati Bavaresi) morì nel 1830 all'età di 82 anni. Nel 1834, Giuseppe Mazzini assunse la guida degli Illuminati bavaresi, e la mantenne fino alla sua morte nel 1872.

Mentre dirigeva l'ordine degli Illuminati bavaresi, Mazzini corrispondeva col satanista Albert Pike, il Gran Comandante Sovrano della Massoneria dell'Antico ed Accettato Rito Scozzese, della giurisdizione del sud degli Stati uniti, che fondò, più tardi il Klu Klux Klan. Mazzini aveva nominato Pike capo delle operazioni degli Illuminati bavaresi negli USA. I due massimi illuministi lavorarono insieme. Pike si occupò degli aspetti teosofici delle loro operazioni, Mazzini di quelli politici. Quando le Logge Massoniche del Gran Oriente sono cadute in discredito a causa delle attività rivoluzionarie di Mazzini, quest'ultimo diede a Pike un progetto geniale.

In una lettera a Pike, datata 22 gennaio 1870, Mazzini scrive:

"Dobbiamo permettere a tutte le federazioni di continuare come stanno facendo attualmente, con i loro sistemi, le loro autorità centrali, i diversi modi di corrispondenza tra gli alti gradi dello stesso rito, e di organizzarsi come al presente. Però, dobbiamo creare un super-rito, che rimarrà sconosciuto, al quale chiameremo quei massoni di un più alto grado che sceglieremo. Riguardo ai nostri fratelli nella massoneria, questi uomini si devono impegnare alla massima segretezza. Per via di questo rito supremo, che diventerà l'unico centro internazionale, il più potente, perché la sua finalità rimarrà sconosciuta". (Occult Theocracy, Lady Queenborough, e None Dare Call it Conspiracy, Gary Allen) Pare che questo sia l'elite del 33° grado del Rito Scozzese.

In una lettera del 15 agosto 1871, Pike spiegò in un abbozzo al leader degli Illuminati: Mazzini, il modo per conquistare il mondo con tre guerre mondiali ed instaurare il NUOVO ORDINE MONDIALE.

Tratto da Massoneria e sette segrete : la faccia occulta della storia, di Epiphanius
Questa lettera si trova depositata negli archivi di Temple House, la sede del Rito Scozzese di Washington, ma off limits cioè di consultazione vietata; pur tuttavia la lettera di Albert Pike, scritta il 15 agosto 1871, venne una volta esposta alla British Museum Library di Londra. Là un ufficiale di marina canadese, il commodoro William Guy Carr (presente in veste di consulente per gli Stati Uniti alla Conferenza di San Francisco del 26 giugno 1945) poté prenderne conoscenza e pubblicarne un riassunto nel libro citato Pawns in the Game

"[ ... ]
La prima Guerra Mondiale doveva essere combattuta per consentire agli "Illuminati" di abbattere il potere degli zar in Russia e trasformare questo paese nella fortezza del comunismo ateo. Le divergenze suscitate dagli agenti degli "Illuminati" fra Impero britannico e tedesco furono usate per fomentare questa guerra. Dopo che la guerra ebbe fine si doveva edificare il comunismo e utilizzarlo per distruggere altri governi e indebolire le religioni.

La Seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata approfittando della differenza fra fascisti e sionisti politici. La guerra doveva essere combattuta in modo da distruggere il nazismo e aumentare il potere del sionismo politico, onde consentire lo stabilimento in Palestina dello stato sovrano d'Israele. Durante la Seconda Guerra Mondiale si doveva costituire un'Intemazionale comunista altrettanto forte dell'intera Cristianità. A questo punto quest'ultima doveva essere contenuta e tenuta sotto controllo fin quando richiesto per il cataclisma sociale finale. Può una persona informata negare che Roosevelt e Churchill hanno realizzato questa politica?

La Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli Illuminati fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra dovrà essere orientata in modo che Islam (mondo arabo e quello musulmano) e sionismo politico (incluso lo Stato d'Israele) si distruggano a vicenda, mentre nello stesso tempo le nazioni rimanenti, una volta di più divise e contrapposte fra loro, saranno in tal frangente forzate a combattersi fra loro fino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico.

[ ... ] Il 15 agosto 1871 Pike disse a Mazzini che alla fine della Terza Guerra Mondiale coloro che aspirano al Governo Mondiale provocheranno il più grande cataclisma sociale mai visto. Si citano qui le parole scritte dallo stesso Pike nella lettera che si dice catalogata presso la biblioteca del British Museum di Londra:

"Noi scateneremo i nichilisti e gli atei e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che mostrerà chiaramente, in tutto il suo orrore, alle nazioni, l'effetto dell'ateismo assoluto, origine della barbarie e della sovversione sanguinaria. Allora ovunque i cittadini, obbligati a difendersi contro una minoranza mondiale di rivoluzionari, questi distruttori della civiltà, e la moltitudine disingannata dal cristianesimo, i cui adoratori saranno da quel momento privi di orientamento alla ricerca di un ideale, senza più sapere ove dirigere l'adorazione, riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero rivelata finalmente alla vista del pubblico, manifestazione alla quale seguirà la distruzione della Cristianità e dell'ateismo conquistati e schiacciati allo stesso tempo!"

Giuseppe Mazzini è il fondatore della "Loggia Propaganda P1".
Secondo William Guy Carr : Mazzini prima di morire nominò come suo successore Adriano Lemmi. Adriano Lemmi è il fondatore della "Loggia Propaganda P2",
ED OGGI (27 MARZO 2009) CHI C'E' AL GOVERNO ?

UN PIDUISTA TESSERA 1816 : BERLUSCONI SILVIO
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il male e il bene sono parte intima dell'Uomo, ma divenuto consapevole saprà scegliere e non stare più nella base dell'ignoranza.
POPOLO CONSAPEVOLE (http://popoloconsapevole.ning.com)


Il piano della Commissione dei Trecento, punta a questo obiettivo finale:

1) Introduzione di un Unico Governo Mondiale, sorta di monopolio oligarchico ereditario, di tipo pseudofeudale.

2) Riduzione della popolazione dai 6 miliardi attuali di persone ad 1 miliardo, con restrizione del numero dei figli per ciascuna famiglia. I mezzi per ottenere la cifra desiderata sono, senza mezzi termini, questi: fame, carestie, guerre, etc.. (*1)
3) Costituzione di una tirannide con governanti e servi, senza classe produttrice intermedia, come nei regimi totalitari (*2).
4) Unica corte giuridica mondiale.
5) Unica polizia mondiale. ( Già qualcosa esiste di analogo segretamente negli Usa, vedi la FEMA, che svolge operazioni coperte al servizio del New Global Order. )
6) Unico esercito mondiale, in una terra senza nazioni e confini.
7) I fedeli al Nuovo Ordine verranno provvisti di mezzi di sussistenza, i disobbedienti verranno mandati a morte o dichiarati fuorilegge e poi cacciati per divertimento come animali in apposite selve ( Da notare che la cosa già avviene, tanto in America quanto in Europa, da più di cento anni da parte della Elite Globale ai danni di innocenti creature, ossia di minorenni – maschi e femmine – rapiti alle loro famiglie e fatti oggetti di abusi sessuali molteplici in club privati dotati di grandi parchi recintati. Notissimo in proposito è il BOHEMIAN GROVE negli Stati Uniti. Altri recinti, questa volta militari, sono adibiti allo stesso scopo senza che la popolazione sappia nulla. E chi sa o è costretto a tacere o tace per paura, giacché la rete mafiosa del potere è tale da potersi difendere in ogni maniera attraverso giudici e poliziotti corrotti e corruttibili qualora venga messa sotto accusa da qualche ingenuo cittadino. )
Cool Una sola religione, di genere demonico, verrà permessa: nelle tre varianti del Satanismo, del Luciferismo e del Culto delle Streghe.
9) Restrizione totale delle libertà individuali. ( Il relegamento in soffitta delle nazioni contemporanee implica, evidentemente, una abolizione di tutte le costituzioni locali. Già abbiamo avuto un assaggio di quel che significa porre un freno alla nostra libertà con il giro di vite attuato da Bush in seguito agli attentati dello scorso settembre. Dopodiché gli Usa possono accusare ed imprigionare legittimamente chiunque nel mondo si opponga a quel piano di destabilizzazione mondiale che si autodenomina beffardamente GUERA AL TERRORISMO. E che invece rappresenta, a ben vedere, una sorta di GOLPE bianco a livello mondiale. Se qualcuno non lo avesse ancora capito, i veri terroristi siamo noi tutti che in un modo o in un altro ci opponiamo ai piani occulti del NEW ORDER. Orwell insegna in proposito. Ricordo che B.T.W. ha redatto il proprio art. quattro anni prima degli eventi americani. )
10) Soppressione giuridica di ogni nazionalità e distinzione etnica.
11) Indottrinamento mediante mezzi di informazione ed apparati scolastici riguardo la necessità e le virtù del Governo Unico.

12) Attribuzione di un numero a ciascun individuo, segretamente concepito come il Marchio della Bestia ed inserito in uno speciale FILE multivalente di un grande elaboratore elettronico della Nato a Bruxelles. ( Probabilmente il numero verrà utilizzato tramite un MICROCHIP, di cui sarà fornita dapprima la Carta di Identità. In seguito, con qualche scusa programmata, la minuscola cella elettronica verrà collocata sottocute, nel collo o nel polso, concedendo in tale maniera al computer centrale della Nato di regolare ad insaputa degli interessati le loro onde cerebrali, sì da ridurli ad automi servizievoli. Si mormora che presto non si potrà comprare alcunché senza il microchip, poiché il danaro cartaceo e monetario verrà abolito; in un primo tempo mediante carta di credito generalizzata, in un secondo tempo unificando a livello elettronico i dati di identificazione personale ( Marchio della Bestia compreso ) con il possesso di valuta. O meglio il suo equivalente in termini di carta di credito. Esiste una profezia presso una tribù pellerossa secondo cui in un futuro assai prossimo sarebbe giunto il tempo in cui non si sarebbe potuto comprare nulla senza il graffio che gli orsi lasciano sugli alberi. Per quanto sibillina, la profezia ha un chiaro significato. Infatti pare che la Commissione dei Trecento intenda proporre per la inserzione dei dati anagrafico-finanziari nel microchip un sistema a barre, formato da una triplice serie senaria: 6…6…6… è il famoso Numero della Bestia nella Apocalisse di Giovanni. Non si dimentichi del resto che codesta Elite è formata da uomini spiritualmente falliti, per quanto economicamente e socialmente potentissimi. Non dei veri Massoni, bensì dei Satanisti. )
13) I matrimoni saranno impediti e proibita sarà la famiglia, almeno nella veste tradizionale.
14) I figli verranno allontanati dai genitori e diverranno proprietà statale.

15) Le donne saranno condotte ad una corruzione totale attraverso un falso processo di liberazione femminile. ( In altre parole si continuerà a propugnare il femminismo, che già di per sé non ha recato nulla di buono né alle donne né agli uomini in Occidente, esportandolo in futuro anche nel Terzo Mondo. Come difatti sta è successo di recente in Afghanistan. Vedi la sciocca campagna anti-burqa dello scorso autunno. Fin dalla prima metà del XX secolo è cominciato, complice purtroppo la Sinistra politica, un logoramento programmato della famiglia, con riduzione del sesso a livello consumistico-edonistico. Non che la Destra facesse di meglio, sia chiaro, dato che utilizzava i figli come carne da macello in guerra. Se nella società antica la donna costruiva il veicolo umano delle tradizioni degli avi, nella società contemporanea essa è divenuta invece un efficacissimo mezzo di corruzione. Su questa linea proseguirà evidentemente il progetto mondialista. )
16) Il sesso diverrà completamente libero in ogni forma, anche perversa, per ottenere un totale abbrutimento degli esseri umani.
17) Dopo una seconda figliolanza, le madri verranno per legge costrette ad abortire.
18) La pornografia, anche di tipo omosessuale e lesbico, sarà apertamente promossa. Anzi addirittura imposta
19) Sarà pure imposto un uso massiccio delle droghe, incluse quelle per ottenere il controllo mentale degli individui. A tal fine verranno propinate negli alimenti e nelle bevande, senza il consenso ovviamente degli interessati.
20) La massa dei servi verrà ridotta al livello delle bestie, regimentata e controllata. ( Hitler e Stalin non erano che dei pivelli in confronto ai Trecento di tale Congrega).
21) Tutta la ricchezza del pianeta sarà distribuita nelle mani della Commissione dei 300, la quale ne disporrà a piacimento.

22) Ogni delibera dei Trecento diverrà legge.

23) Esisteranno unicamente corti di punizione, non di giustizia.
24) Ogni forma di industrializzazione verrà distrutta tramite utilizzo di energia nucleare.
25) Ogni bene di carattere agricolo apparterà esclusivamente ai Trecento.
26) La gente verrà rimossa dalle città ala volta di aree remote: coloro che rifiuteranno saranno sterminati in stile cambogiano ( il riferimento, come è noto, è alla feroce campagna di sterminio attuata da Pol Pot nel tempo in cui bastava portare gli occhiali alla maniera occidentale per essere fatti fuori dai Khmer Rossi ).
27) Eutanasia per i malati gravi ed i vecchi.
28) Le città saranno severamente controllate nel numero dei cittadini, con spostamento dei servi da una città ad un'altra a seconda della quota. ( Questa sradicamento degli individui dal proprio territorio originario è già avvenuta in parte lo scorso secolo per motivi lavorativi. Ed anche oggi si assiste ad un duplice atteggiamento di vita da parte dei lavoratori e degli industriali. Gli uni, supertassati, rimangono ancorati alla propria dimora quasi tutta la vita e si possono concedere per ragioni economiche solo rari e brevi spostamenti; gli altri vanno e vengono in tutto il mondo, concedendosi viaggi in paradisi naturali e fiscali vari. Viceversa i luoghi di lavoro, da costoro allestiti, hanno preso a poco a poco la forma di lugubri alveari-prigioni. )
29) Almeno 4-5 miliardi di individui verranno eliminati entro il 2050 per mezzo di guerre e malattie molteplici ( epidemie controllate di malattie fatali ad azione rapida ).
30) Acqua, energia e cibo verranno mantenuti ad un livello di semplice sussistenza per la Non-elite. A cominciare dagli Americani e dagli Europei, già abituati ad essere schiavizzati dallo Stato-padrone, poi per tutti gli altri.

31) Le popolazioni americane ed europee verranno decimate sino a ridurle a 500.000.000 ( massimo 1.000.000.000 ) unità. Altre 500.000 ( massimo 1.000.000.000 ) unità proverranno dal Terzo Mondo, specialmente dalle genti estremo orientali, abituate per tradizione ad obbedire senza domande.
32) Ogni tanto verrà attuata qualche forma di MEMENTO per le masse, onde convincerle che il loro bene dipende dalla Commissione dei Governanti.
33) Le cure mediche verranno prescritte per mezzo del computer. ( Nella ottica di codesta Elite Globale il computer dovrebbe funzionare come gli schermi di controllo del Grande Fratello in Oceania. )
34) Gli Usa ed altri paesi europei verranno inondati di gente estranea, priva di una vera coscienza dei diritti costituzionali e delle leggi civili, onde possa accettare supinamente ogni imposizione statale. ( Il che finirà per influenzare negativamente la vita di tutti. Così si creeranno le premesse per una globalizzazione forzata, secondo il piano di destabilizzazione generale. )
35) Verrà permessa solamente una Banca Mondiale ed abolite le altre. ( per il passo successivo, conseguente alla abolizione della valuta, cfr. il punto 12 ).
36) I prezzi verranno standardizzati in tutto il mondo.
37) In seguito non ci saranno né assegni ne danaro in mano dei servi, solo una carta di credito col numero di codice individuale ed un chip coi dati personali ( per il passo successivo, conseguente alla abolizione della valuta, cfr. il punto 12 ).
38) Chi infrangerà le regole avrà sospeso il suo utilizzo della carta di credito e non potrà disporre dei servizi messigli a disposizione dal Governo Unico.
39) Coloro che infrangeranno gravemente le leggi globali verranno condannati a morte ( cfr. punto 42 ).
40) Un qualsivoglia impiego di vecchie monete verrà considerato un crimine.
41) Unicamente alla Elite sarà permesso di avere monete, automobili ed armi.
42) Coloro che commetteranno infrazioni pesanti verranno radunati e portati in particolari regioni, dove potranno essere cacciati per divertimento da parte degli esponenti della Elite col gioco chiamato DANGEROUS GAME. ( Cfr. il punto 7. ) 43) Quando dei fuorilegge non si consegneranno alla polizia, i loro congiunti verranno imprigionati al posto loro.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:20

[size=7][size=9]SATANISMO-NUOVO ORDINE MONDIALE-ILLUMINATI-MASSONERIA




[size=10]SIMBOLISMO NUOVO ORDINE MONDIALE

Avete mai fatto caso a quel singolare disegno che figura sul dorso dei biglietti americani da un dollaro? E’ denominato "The Great Seals" e si compone da una Piramide tronca sul cui vertice figura un triangolo con dentro un occhio. Tutt’intorno è scritto "Annuit Coeptis" e "Novus Ordo Seclorum". 72 mattoni formano la Piramide, disposti su 13 livelli. E’ il simbolo degli Illuminati e fu "stampato sul dollaro per ordine del Presidente Roosevelt massone del 32esimo grado". Così scrive Barry R. Smith a pag. 83, nel suo libro Warning (Wright and Carman LTD, Nuova Zelanda). La scritta "The Great Seal" (Il Grande Suggello) non sta certo ad indicare che si tratti del simbolo dell’America che, come sappiamo, è rappresentato dall’aquila. Qual è allora il significato occulto di questo simbolo che è presente finanche nella Sala della Meditazione del Palazzo dell’O.N.U. a New York?


L' "Ordine degli Illuminati" (Illuminaten Orden) fu fondato dal principe Jean Adam Weishaupt (1748-1830) l'1 maggio del 1776 all'età di 28 anni. Il simbolo dell'Ordine fu costituito da un "punto tracciato in un Cerchio" (rappresentante il simbolo del Sole e del dio Horus). Weishaupt, incredibile a dirsi, fu educato dai Gesuiti e, all'età di 20 anni, fu nominato professore di Diritto Canonico a Ingolstadt, città in cui era nato. In quegli anni l'Ordine dei Gesuiti si trovava sotto l'effetto di una bolla papale di scioglimento che verrà revocata molto più tardi.

Weishaupt organizza una potente società segreta, col fine occulto di distruggere un mondo fondato sulle ingiustizie sociali, per poi riorganizzarlo. La regola principale di Weishaupt era che "Ogni uomo capace di trovare in sé stesso la Luce Interiore... diventa eguale a Gesù, ossia Uomo-Re...". L'insegnamento segreto che veniva impartito agli adepti asseriva che: "...tutte le religioni si fondano sull'impostura e le chimere, che tutte finiscono per rendere l'uomo debole, strisciante e superstizioso, che tutto, nel mondo, è materia e che Dio e il mondo non sono che un'unica cosa".

Weishaupt ancora spiegava che "per raggiungere la società ideale si deve passare, per parecchie generazioni, attraverso l'esperienza della società autoritaria". Sui suoi appunti verranno trovate frasi come questa: "Dobbiamo distruggere tutto, senza riguardo per alcuno, pensando solamente questo: il più possibile e il più presto possibile".

Cadet-Gassicourt nel suo libro "Le Tombeau de Jacques de Molay" (1797) trascrive il terribile giuramento degli Illuminati che, tra l’altro, recitava l’impegno di: "... sterminare tutti i re e la razza dei Capeti; di distruggere la potenza del papa; di predicare la libertà dei popoli... di fondare una repubblica Universale...". Haugwitz e Wollerner denunceranno il "vasto complotto degli Illuminati contro le Monarchie e contro le Chiese".

Gli Illuminati sarebbero pericolosamente attivi ancora oggi, almeno così assicurano molti studiosi. Ted Gunderson, l’ex funzionario dell'FBI di Los Angeles, nella trasmissione televisiva "Arcana", del giornalista Giorgio Medail, andata in onda su Canale 5, affermò che gli Illuminati: "Sono presenti a livello internazionale, in tutto il mondo, ma sono presenti soprattutto qui negli Stati Uniti. Qui da noi c'è una rete satanica in tutto il paese...".

Nella stessa trasmissione, Doc Marquis, ex sacerdote di Satana, nel corso dell'intervista rispose che: "... gli Illuminati sono la più potente organizzazione sotterranea che sia mai esistita... Il capo del movimento, a livello mondiale, si trova in Scozia...". Marquis, che vive nascosto perché teme di essere ucciso per le sue terribili rivelazioni, disse, tra l'altro, che: "I gruppi satanici ricevono ordini dagli Illuminati...".

E, nel più assoluto segreto, quest'Ordine, il cui catechismo raccomanda: "La nostra forza sta nel segreto...", sarebbe arrivato fino ai nostri giorni, perfettamente organizzato e pericoloso per il mondo. Hutin osserverà che: "Questa ipotesi di una gigantesca congiura, ordita a livello europeo, doveva farsi strada. E, come abbiamo visto, pare non si tratti di un mito, ma piuttosto di una realtà".

Nel XVIII secolo Jean Adam Weishaupt rivelava: "che gli Illuminati erano più una Corrente che un Ordine ed avrebbero potuto agire più efficacemente sotto altra veste -sotto altri nomi ed altre occupazioni-. ...gradualmente, assunsero il controllo di tutti gli Ordini più importanti, sino a creare una rete illuminizzata di società segrete".

I simboli di questo pericoloso Ordine sono impressi nella banconota del dollaro USA. L'Ordine degli Illuminati comprende 13 gradi suddivisi in due categorie: l'Edificio Inferiore e l'Edificio Superiore. L'Edifico Inferiore comprendeva i gradi di Novizio, Minervale, Illuminato Minore, Illuminato Maggiore.

Scrive Hutin in "Governi occulti e società segrete" che: L'Edificio Superiore comprendeva: "i gradi di Apprendista, Compagno, Maestro, Scudiero Scozzese, Epopte, Principe, Filosofo-Mago, ed infine il grado supremo di Uomo-Re". Tutti questi simbolismi ed altri ancora, dell'Ordo Illuminatorum, sono chiaramente presenti nella banconota americana da un dollaro.

Le tredici iniziazioni sono così simbolizzate:

- Nel bagliore, a forma di cerchio, sopra l'Aquila vi sono 13 stelle;

- Le strisce sullo scudo sono 13.

- Nell'artiglio destro dell'Aquila è stretto un ramo d'olivo con13 rami e 13 olive.

- Con l'artiglio sinistro l'Aquila tiene 13 frecce.

- La scritta "E Pluribus Unum" è formata da 13 lettere.

- La piramide è costituita da 13 strati di pietre.

- L'altra scritta "Annuit Coeptis" contiene pure 13 lettere.









L'occhio (dentro la piramide) è la rappresentazione figurata, Spiega K. Grant, del "Punto dentro il Cerchio, simbolo degli Illuminati, è .... il gerogramma del Sole e del dio Horus (figlio di Iside e Osiride, ndA)", che ritroviamo connesso all'antico culto sumero degli Yezidi che, nella Mesopotamia meridionale, adoravano il diavolo. É un simbolo satanico.

La scritta "The Great Seal" (Il Grande Suggello) sotto il cerchio che, racchiude la piramide, non è comprensibile, in quanto il simbolo dell'America è l'Aquila, ma diventa subito chiaro se si considera che la piramide è, anche, un simbolo degli Illuminati. La scritta "Annuit Coeptis", sopra la piramide, significa che "La divinità ha acconsentito", come dire che è d'accordo sui disegni dell'Ordine degli Illuminati.

Come non pensare allo scrittore di successo di science fiction, Philip Josè Farmer, autore del libro "Inside-Outside"? Egli scrisse che "... potenze super-umane dirigono, dalla sommità della piramide dei governanti visibili ed invisibili, l'evoluzione dei sistemi stellari e planetari e di tutti gli esseri che in essi vivono, uomini compresi".

L'aquila è un altro simbolo di Horus, rappresentato, frequentemente, nei geroglifici egiziani con la testa di falco, della famiglia dei rapaci e di conseguenza appartenente alla famiglia dell'aquila. La scritta "E pluribus Unum" (Da molti, uno), impressa sul nastro che l'aquila stringe col becco significa che il verbo degli Illuminati sarà diffuso a tutte le nazioni per costituire un governo mondiale.

Sotto la piramide l'iscrizione "Novus ordum seclorum" significa, infatti, "Nuovo ordine mondiale". La data MDCCLXXVI (1776), inscritta alla base della piramide, è l'anno in cui Jean Adam Weishaupt fondò l'Ordine degli Illuminati. Del perché la banconota americana sia così pregna di simbolismi esoterici è presto detto: l'uso del potere finanziario per la realizzazione del grande complotto è uno dei metodi utilizzati dagli Illuminati.

Anche sull’emblema del Senato U.S.A., scrive Epiphanius nel suo libro "Massoneria e sette segrete: la faccia occulta della storia" si può ben osservare che "…la simboligia massonica è evidente: dal berretto frigio dei seguaci del culto di Mithra, adottato dai rivoluzionari francesi, ai 13 pentalfa dello scudo, ai fasci littori, simbolo etrusco" il cui significato esoterico è molto complesso.

Caroll Quigley, professore all'università di Georgetown nel volume "Tragedy and Hope" rivela il programma di una potente lobby segreta consistente, tra l'altro, nel "Creare un sistema internazionale finanziario di controllo per dominare il sistema politico di ogni paese e l'economia del mondo nel suo insieme".

"La proposta di stampare il suggello degli Illuminati sul dollaro americano" scrive Barry R. Smith nel suo libro "Warning" a pag. 83 "fu fatta dai presidenti Benjamin Franklin, John Adams e Thomas Jefferson. Quest'ultimo era un Illuminato. Ma il suggello fu stampato sul dollaro nell'anno 1933 per ordine del Presidente Roosvelt".

Per meglio capire è necessario, a questo punto, dire due parole sul "Council for Foreign Relations". Esso è un organismo che ha lo scopo, tra gli altri, di unire il Giappone, il Canada, gli Stati Uniti e i Paesi del Mercato Comune Europeo in un solo governo. É finanziato da gruppi della Secret Fraternity bancaria internazionale.

Il C.F.R. ha come obiettivo primario di arrivare a controllare, tramite la finanza, l'economia e la politica di tutti i paesi del mondo. Leggete a tal proposito, quanto Paul Scott, cronista del Washington Post, scriveva di un noto personaggio politico membro del C.F.R.: "Kissinger crede che controllando gli alimenti si può controllare il popolo e controllando l'energia, il petrolio, si possono controllare le nazioni e i loro sistemi finanziari. É convinto che mettendo il cibo e il petrolio sotto un controllo internazionale e istituendo un nuovo ordine monetario internazionale è possibile che un governo mondiale, almeno agli inizi sotto l'egida delle Nazioni Unite, diventi una realtà....".

Fantapolitica? Niente affatto. Nel 1951 Carl Schmitt, il grande filosofo del diritto tedesco e allievo di Max Weber, "Si riferisce appunto a questa meta politica. Schmitt parla dell'ONU, germe dell'utopia di un governo mondiale, su cui si concentrano le speranze di pace degli uomini. Ma Schmitt.... non può non vedere nell'utopia della 'Unità del Mondo' sotto un unico governo il Regno dell'Anticristo prossimo venturo". Così scrive Maurizio Blondet nel suo libro "Gli <> della dissoluzione".

Rivoluzioni preparate come per il passato. E continua Blondet: "É già accaduto: ogni Rivoluzione - la francese, la bolscevica, quella rivoluzione dei costumi che fu il '68 - sono state a lungo preparate...". Sembrerà strano ma questi stravolgimenti si attuano, anche, con manovre destabilizzanti non solo politiche ma con un certa "cultura" propagata con libri, musica e strane ideologie, serve a creare nuovi paradigmi di pensiero, sentimenti collettivi e miti; in fondo, ciò che oggi chiamiamo evento culturale, in magia, era conosciuto come "l’evocazione delle potenze dell'aria".

E scrive bene Giulio Setti sul n. 15 della rivista "Oltre" (Agosto 1997), quando asserisce che scopo finale del "Governo occulto", "che avrebbe avuto tra le sue fila, personaggi di spicco come Margareth Thatcher, George Bush, Ronald Reagan e quasi tutti i direttori della Cia, sarebbe provocare una crisi economina su tutto il pianeta… e sostituire tutti i governi con un Nuovo
Ordine Mondiale, retto da una Sinarchia, cioè da un governo unico composto da banchieri ed economisti".

Maurizio Blondet ci informa, a tal riguardo, quanto David Rockefeller ebbe a dire quando "credendo di parlare a orecchie fidate, nel ‘91... ha ammesso: 1) che una cospirazione esiste <>; 2) che essa ha lo scopo di instaurare nel segreto <> e <> dei banchieri; 3) che il nemico dei cospiratori è <>". Eresie del Nuovo Ordine Mondiale e strategie occulte della secret fraternity bancaria internazionale.

Si percepisce, a questo punto, con una certa chiarezza un disegno luciferino che vuole realizzare sulla Terra l’ "adveniat regnum viri" (la venuta del regno dell’uomo) al posto dell’ "adveniat regnum tuum" di Dio nel Pater Noster. Pochi hanno fatto caso che nella Repubblica di San Marino, da alcuni anni, girano monete da 500 lire con al centro raffigurato un tronco d’albero spezzato (forse a significare la fine del cristianesimo?) dal quale si erge un nuovo virgulto (il simbolo della nuova era che si ergerà dalle ceneri dell’era cristiana?). Fatto sta che tutt’intorno alla moneta metallica da 500 lire campeggia la scritta "Venga il regno dell’uomo".

Nell’aula del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite a New York, troneggia una strana opera pittorica costituita da grandi tavole. In una di queste si può osservare una piccola colomba bianca inseguita da tre corvi minacciosi e in fondo la firma del pittore e una scritta molto piccola che dice: "L’uomo trionferà su Dio" (v. "Sous la bannière" n. 55, settembre – ottobre 1994, Villegenon, Francia).

Il dollaro americano e la fine dell’anno galattico


E' risaputo che il dollaro è ricco di simbologia esoterica, ma non è così risaputo che nel dollaro è anche nascosta sotto forma di simboli la data della fine dell'anno galattico.

La piramide che si trova dietro alla banconota da un dollaro e formata da 13 piani. Alla base della piramide c'e' la data 1776 scritta in numeri romani.

Il 1776 non era solo l'anno della dichiarazione di indipendenza, ma era inoltre un anno speciale nel calendario Maya. In quanto l'ultimo katun nel ciclo grande è "katun 2012" il primo katun nel ciclo di 13 era "katun 1776"

Ogni Katun e' formato da 7200 giorni (circa 19 anni e 10 mesi), quindi se consideriamo ogni piano della piramide un Katun Maya, la fine della piramide sara' il
2012

inoltre la simbologia Maya utilizzata non puo' essere un caso o una coindenza poiche' ve ne è parecchia nella città di Washington come è spiegato in questo
link


La Banconota da un Dollaro


Sulla banconota da un Dollaro compare il Great Seal (il Gran Sigillo) americano. L’idea di stampare il Gran Sigillo sulla banconota da un dollaro si trasmise attraverso i presidenti Benjamin Franklin, John Adams e Thomas Jefferson, tutti massoni. Ma il progetto conobbe la “luce” solo nell’anno 1933, sotto la presidenza Roosvelt, anch’egli massone, insignito del 32° grado del Rito Scozzese.
Il Gran sigillo è formato da una Piramide tronca sul cui vertice poggia un triangolo, detto Triangolo di Salomone (simbolo della Divinità sia per gli ebrei che per i cristiani), al centro del quale è posto un occhio. Settantadue mattoni (rappresentanti i 72 spiriti infernali) formano la Piramide, disposta su 13 livelli (rappresentanti le 13 gerarchie infernali) contornata dalla scritta: Annuit Coeptis e Novus Ordo Seculorum.


" NUOVO ORDINE MONDIALE "

I nomi dei 72 spiriti sono ricavati dal capitolo 14 del libro dell'Esodo. I versi 19, 20 e 21 sono composti da 72 lettere. Se messi uno sopra l'altro e letti in verticale formeranno i 72 nomi dei "re" infernali.

[url=http://www.scienzeantiche.it/portal/topic.asp?TOPIC_ID=62&FORUM_ID=1&CAT_ID=1&Forum_Title=Generico&Topic_Title=USA: una nazione governata da sette segrete&whichpage=1&tmp=1#pid434][/url]


PPS POWERPOINT
DOLLARI ESOTERICOI: DOWNLOAD
[/size][/size][/size]
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:13

The Symbolism Archive
Please choose a symbol to learn more: -
THE ALL SEEING EYE THE ETERNAL FLAME SUN CYCLES THE TOWER OF BABEL
THE RAPE OF EUROPA THE ARCH THE SIGN OF EL DIABLO (AKA THE DEVIL)
THE PYRAMID WITH CAPSTONE DETACHED THE DOME 666
THE OWL HIGHER LIFE FORMS EASTER THE DOVE
THE SERPENT THE PENTAGRAM BAPHOMET FREEMASONRY
FASCISM THE SUN OF GOD THE SKULL AND CROSSBONES

THE CABLE-TOW
THE PHOENIX
OTHER ITEMS: -
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 03:10

SIMBOLOGIA MASSONICA DA FUORI EUROPA PARTE °2:





36. How clear is the undeveloped power of thought of the purely brute brains of the people, as expressed in the fact that they have been borrowing from us with payment of interest without ever thinking that all the same these very moneys plus an addition for payment of interest must be got by them from their own State pockets in order to settle up with us. What could have been simpler than to take the money they wanted from their own people?




37. But it is a proof of the genius of our chosen mind that we have contrived to present the matter of loans to them in such a light that they have even seen in them an advantage for themselves.

38. Our accounts, which we shall present when the time comes, in the light of centuries of experience gained by experiments made by us on the GOY States, will be distinguished by clearness and definiteness and will show at a glance to all men the advantage of our innovations. They will put an end of those abuses to which we owe our mastery over the people, but which cannot be allowed in our kingdom.



Watch more and more, the replacement of state leaders as to what they term as corruption




39. We shall so hedge about our system of accounting that neither the ruler nor the most insignificant public servant will be in a position to divert even the smallest sum from its destination without detection or to direct it in another direction except that which will be once fixed in a definite plan of action.


(Is this why their "private corporation," known as the "Internal Revenue Service," is in charge of collecting the "payments" of the "Income Taxes" and the IRS always deposits those "payments" to the Federal Reserve bank and never to the Treasury of the United States??).


Good by under the table employment!




40. And without a definite plan it is impossible to rule. Marching along an undetermined road and with undetermined resources brings to ruin by the way heroes and demi-gods.





42. You know to what they have been brought by this carelessness, to what pitch of financial disorder they have arrived, notwithstanding the astonishing industry of their peoples ....


They are calling you a hard working, Idiot & Cattle





Espirito Santo Financial Group SA




1. To what I reported to you at the last meeting I shall now add a detailed explanation of internal loans. Of foreign loans I shall say nothing more, because they have fed us with national moneys of the people, but for our State there will be no foreigners, that is, nothing external.


Share Jerusalem? Share Israel? saying peace peace, when there shall be no peace




2. We have taken advantage of the venality of administrators and slackness of rulers to get our moneys twice, thrice and more times over, by lending to the GOY governments moneys which were not at all needed by the States. Could anyone do the like in regard to us? .... Therefore, I shall only deal with the details of internal loans.


See Bill Clinton memoirs - $10 Million Dollars?




3. States announce that such a loan is to be concluded and open subscriptions for their own bills of exchange, that is, for their interest-bearing paper. That they may be within the reach of all the price is determined at from a hundred to a thousand; and a discount is made for the earliest subscribers. Next day by artificial means the price of them goes up, the alleged reason being that everyone is rushing to buy them. In a few days the treasury safes are as they say overflowing and there's more money than they can do with (why then take it?). The subscription, it is alleged, covers many times over the issue total of the loan; in this lies the whole stage effect - look you, they say, what confidence is shown in the government's bills of exchange.




4. But when the comedy is played out there emerges the fact that a debit and an exceedingly burdensome debit has been created. For the payment of interest it becomes necessary to have recourse to new loans, which do not swallow up but only add to the capital debt. And when this credit is exhausted it becomes necessary by new taxes to cover, not the loan, BUT ONLY THE INTEREST ON IT.


Every man woman and child would need pay $50,000.00 and still would not pay off national debt. Don't let them continue to fool you.

what will follow G.W Bush's rebate? World economic collapse?




5. Later comes the time for conversions, but they diminish the payment of interest without covering the debt, and besides they cannot be made without the consent of the lenders; on announcing a conversion a proposal is made to return the money to those who are not willing to convert their paper. If everybody expressed his unwillingness and demanded his money back, the government would be hooked on their own files and would be found insolvent and unable to pay the proposed sums. By good luck the subjects of the GOY governments, knowing nothing about financial affairs, have always preferred losses on exchange and diminution of interest to the risk of new investments of their moneys, and have thereby many a time enabled these governments to throw off their shoulders a debit of several millions.


Federal Reserve which we do not control






6. Nowadays, with external loans, these tricks cannot be played by the people for they know that we shall demand all our moneys back.



7. In this way in acknowledged bankruptcy will best prove to the various countries the absence of any means between the interest of the peoples and of those who rule them.



8. I beg you to concentrate your particular attention upon this point and upon the following: nowadays all internal loans are consolidated by so-called flying loans, that is, such as have terms of payment more or less near. These debts consist of moneys paid into the savings banks and reserve funds. If left for long at the disposition of a government these funds evaporate in the payment of interest on foreign loans, and are placed by the deposit of equivalent amount of RENTS




9. And these last it is which patch up all the leaks in the State treasuries of the people.




10. When we ascend the throne of the world all these financial and similar shifts, as being not in accord with our interests, will be swept away so as not to leave a trace, as also will be destroyed all money markets, since we shall not allow the prestige of our power to be shaken by fluctuations of prices set upon our values, which we shall announce by law at the price which represents their full worth without any possibility of lowering or raising. (Raising gives the pretext for lowering, which indeed was where we made a beginning in relation to the values of the people.)


Yes, when they, the ten leaders of the Great Sanhedrin, which will nominate their King (False Christ) in the secret Chamber of the Hewn Stone in the New Third Temple




11. We shall replace the money markets by grandiose government credit institutions, the object of which will be to fix the price of industrial values in accordance with government views. These institutions will be in a position to fling upon the market five hundred millions of industrial paper in one day, or to buy up for the same amount. In this way all industrial undertakings will come into dependence upon us. You may imagine for yourselves what immense power we shall thereby secure for ourselves



Cashless Christians ?




1 In all that has so far been reported by me to you, I have endeavored to depict with care the secret of what is coming, of what is past, and of what is going on now, rushing into the flood of the great events coming already in the near future, the secret of our relations to the people and of financial operations. On this subject there remains still a little for me to add.






2. IN OUR HANDS IS THE GREATEST POWER OF OUR DAY - GOLD: IN TWO DAYS WE CAN PROCURE FROM OUR STOREHOUSES ANY QUANTITY WE MAY PLEASE.

1st Corr. 3:12-16

12:

Now if any man build upon this foundation gold, silver, precious stones, wood, hay, stubble;

13:

Every man's work shall be made manifest: for the day shall declare it, because it shall be revealed by fire; and the fire shall try every man's work of what sort it is.
14:

If any man's work abide which he hath built thereupon, he shall receive a reward.
15:

If any man's work shall be burned, he shall suffer loss: but he himself shall be saved; yet so as by fire.

16:

Know ye not that ye are the temple of God, and that the Spirit of God dwelleth in you?




3. Surely there is no need to seek further proof that our rule is predestined by God? Surely we shall not fail with such wealth to prove that all that evil which for so many centuries we have had to commit has served at the end of ends the cause of true well- being - the bringing of everything into order?


And they say " In God We Trust" with the picture of their God Baal




Though it be even by the exercise of some violence, yet all the same it will be established. We shall contrive to prove that we are benefactors who have restored to the rent and mangled earth the true good and also freedom of the person, and therewith we shall enable it to be enjoyed in peace and quiet, with proper dignity of relations, on the condition, of course, of strict observance of the laws established by us.


Alas Mother Gaia




Guess what? Gotcha


1. That the peoples may become accustomed to obedience it is necessary to inculcate lessons of humility and therefore to reduce the production of articles of luxury.




By this we shall improve morals which have been debased by emulation in the sphere of luxury. We shall re-establish small master production which will mean laying a mine under the private capital of manufactures.

Ten Commandments



This is indispensable also for the reason that manufacturers on the grand scale often move, though not always consciously, the thoughts of the masses in directions against the government. A people of small masters knows nothing of unemployment and this binds him closely with existing order, and consequently with the firmness of authority. For us its part will have been played out the moment authority is transferred into our hands. Drunkenness also will be prohibited by law and punishable as a crime against humanness of man who is turned into a brute under the influence of alcohol.



Hcc Insurance Holdings, Inc


3. The supreme lord (False cosmic messiah) who will replace all now existing ruler, dragging in their existence among societies demoralized by us, societies that have denied even the authority of God, from whose midst breads out on all sides the fire of anarchy, must first of all proceed to quench this all-devouring flame. Therefore he will be obliged to kill off those existing societies, though he should drench them with his own blood, that he may resurrect them again in the form of regularly organized troops fighting consciously with every kind of infection that may cover the body of the State with sores.



He shall destroy wonderfully


Dan:8:24:

And his power shall be mighty, but not by his own power: and he shall destroy wonderfully, and shall prosper, and practise, and shall destroy the mighty and the holy people.






4. This Chosen One of God is chosen from above to demolish the senseless forces moved by instinct and not reason, by brutishness and humanness. These forces now triumph in manifestations of robbery and every kind of violence under the mask of principles of freedom and every kind of violence under the mask of principles of freedom and rights. They have overthrown all forms of social order to erect on the ruins of the throne of the King of the Jews; but their part will be played out the moment he enters into his kingdom. Then it will be necessary to sweep them away from his path, on which must be left no knot, no splinter.


Behold, The New King of the Jews Messiah Ben David the Cosmic Christ, the blasphemer.










5. Then will it be possible for us to say to the peoples of the world: Give thanks to God and bow the knee before him who bears on his front the seal of the predestination of man, to which God himself has led his star (star of Moloch and Chiun their god) that none other but Him might free us from all the before-mentioned forces and evils.


But hold on, Jesus is coming to destroy their god


Rv:1:7:

Behold, he cometh with clouds; and every eye shall see him, and they also which pierced him: and all kindreds of the earth shall wail because of him. Even so, Amen.









1. I pass now to the method of confirming the dynastic roots of King David to the last strata of the earth.


They will deceive many, but Jesus is the only Lord of Lords and he has the Keys of David



Rv:3:7:

And to the angel of the church in Philadelphia write; These things saith he that is holy, he that is true, he that hath the key of David, he that openeth, and no man shutteth; and shutteth, and no man openeth;





2. This confirmation will first and foremost be included in that which to this day has rested the force of conservatism by our learned elders of the conduct of the affairs of the world, in the directing of the education of thought of all humanity.


Yes they are working feverishly to lead the so-called blind of churchianity right into his clutches, and they are falling for it heads over heels







3. Certain members of the seed of David will prepare the kings and their heirs, selecting not by right of heritage but by eminent capacities, inducting them into the most secret mysteries of the political, into schemes of government, but providing always that none may come to knowledge of the secrets. The object of this mode of action is that all may know that government cannot be entrusted to those who have not been inducted into the secret places of its art ....


How about Ten certain members, how about Rothschilds, How about Rockefellers? How about Clinton's?





4. To these persons only will be taught the practical application of the aforenamed plans by comparison of the experiences of many centuries, all the observations on the politico-economic moves and social sciences - in a word, all the spirit of laws which have been unshakably established by nature herself for the regulation of the relations of humanity.


And they will be taught at Rhodes where they search out the world and when they find those who would bow down to Baal, they make them twice the sons of Hell




5. Direct heirs will often be set aside from ascending the throne if in their time of training they exhibit frivolity, softness and other qualities that are the ruin of authority, which render them incapable of governing and in themselves dangerous for kingly office.


This King will understand dark sentences of the Babylonian Talmud


Dan:8:23:

And in the latter time of their kingdom, when the transgressors are come to the full, a king of fierce countenance, and understanding dark sentences, shall stand up.



Japan Otc Equity Fund, Inc


6. Only those who are unconditionally capable for firm, even if it be to cruelty, direct rule will receive the reins of rule from our learned elders.


Rv:17:12:

And the ten horns which thou sawest are ten kings, which have received no kingdom as yet; but receive power as kings one hour with the beast.


Great Sanhedrin of which ten men have the power to declare him King




7. In case of falling sick with weakness of will or other form of incapacity. kings must by law hand over the reins of rule to new and capable hands.




8. The king's plan of action for the current moment, and all the more so for the future, will be unknown, even to those who are called his closest counselors. KING OF THE JEWS



Dan:11:3:

And a mighty king shall stand up, that shall rule with great dominion, and do according to his will.






9. Only the king and the three who stood sponsor for him will know what is coming.


Is this the trinity three?

or

Dan:7:8:

I considered the horns, and, behold, there came up among them another little horn, before whom there were three of the first horns plucked up by the roots: and, behold, in this horn were eyes like the eyes of man, and a mouth speaking great things.




10. In the person of the king who with unbending will is master of himself and of humanity all will discern as it were fate with its mysterious ways. None will know what the king wishes to attain by his dispositions, and therefore none will dare to stand across an unknown path.


2 Thes 2:3-12

3:

Let no man deceive you by any means: for that day shall not come, except there come a falling away first, and that man of sin be revealed, the son of perdition;

4:

Who opposeth and exalteth himself above all that is called God, or that is worshipped; so that he as God sitteth in the temple of God, shewing himself that he is God.


5:

Remember ye not, that, when I was yet with you, I told you these things?


6:

And now ye know what withholdeth that he might be revealed in his time.


7:

For the mystery of iniquity doth already work: only he who now letteth will let, until he be taken out of the way.


8:

And then shall that Wicked be revealed, whom the Lord shall consume with the spirit of his mouth, and shall destroy with the brightness of his coming:


9:

Even him, whose coming is after the working of Satan with all power and signs and lying wonders,


10:

And with all deceivableness of unrighteousness in them that perish; because they received not the love of the truth, that they might be saved.


11:

And for this cause God shall send them strong delusion, that they should believe a lie:


12:

That they all might be damned who believed not the truth, but had pleasure in unrighteousness.


Dan:8:4:

I saw the ram pushing westward, and northward, and southward; so that no beasts might stand before him, neither was there any that could deliver out of his hand; but he did according to his will, and became great.


But we already know He shall turn upon the Saints



Three Babylonian / Egyptian Trinity symbols


11. It is understood that the brain reservoir of the king must correspond in capacity to the plan of government it has to contain. It is for this reason that he will ascend the throne not otherwise than after examination of his mind by the aforesaid learned elders


Ascend?


Nay, Jesus will come in the clouds of his Glory


He shall understand dark sentences of the oral tradition of the Babylon Talmud


watch this company carefully


12. That the people may know and love their king, it is indispensable for him to converse in the market-places with his people. This ensures the necessary clinching of the two forces which are now divided one from another by us by the terror.



Jesus will rule from Jerusalem!

Not by terrorism, but by the Love of God the Most High






13. This terror was indispensable for us till the time comes for both these forces separately to fall under our influence


Dan:7:25:

And he shall speak great words against the most High, and shall wear out the saints of the most High, and think to change times and laws: and they shall be given into his hand until a time and times and the dividing of time.






14. The king of the Jews must not be at the mercy of his passions, and especially of sensuality: on no side of his character must he give brute instincts power over his mind. Sensuality worse than all else disorganizes the capacities of the mind and clearness of views, distracting the thoughts to the worst and most brutal side of human activity.







15. The prop of humanity in the person of the supreme lord of all the world of the holy seed of David must sacrifice to his people all personal inclinations.











Mitchell Energy And Development Corporation






Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: SIMBOLOGIE MASSONICHE DA FUORI EUROPA PARTE °1: ( LINGUA INGLESE)   Sab 18 Set 2010, 03:09

SIMBOLOGIE MASSONICHE DA FUORI EUROPA: ( LINGUA INGLESE)



Idex Vision Eye of Horus







coming Cosmic Christ circling his temple of Baal


The eye of the coming cosmic Christ, Lucifer









Cosmic Christ eye



sun god / Baal / Osiris Ra / cosmic Christ IlluminatedLucifer


Isis & Her sun god pal


&sun worship service


Three Babylonian Talmudic Gemaria Trinity Symbol


Fun in the sun?



Luciferian Trinity











The true knowledge of the structure of society, into thesecrets of which we do not admit the GOYIM, would demonstrate to all men thatthe positions and work must be kept within a certain circle, that they may notbecome a source of human suffering, arising from an education which does notcorrespond with the work which individuals are called upon to do. After athorough study of this knowledge, the peoples will voluntarily submit toauthority and accept such position as is appointed them in the State. In thepresent state of knowledge and the direction we have given to its development ofthe people, blindly believing things in print - cherishes - thanks to promptingsintended to mislead and to its own ignorance - a blind hatred towards allconditions which it considers above itself, for it has no understanding of themeaning of class and condition.

Dan:8:25:
And through his policy also heshall cause craft to prosper in his hand; and he shall magnify himself in hisheart, and by peace shall destroy many: he shall also stand up against thePrince of princes; but he shall be broken without hand.





12 "OURS" THEY WILL NOT TOUCH, BECAUSE THEMOMENT OF ATTACK WILL BE KNOWN TO US AND WE SHALL TAKE MEASURES TO PROTECT OUROWN.

Dan:11:24:
He shall enter peaceably even uponthe fattest places of the province; and he shall do that which his fathers havenot done, nor his fathers' fathers; he shall scatter among them the prey, andspoil, and riches: yea, and he shall forecast his devices against the strongholds, even for a time.



13. We have demonstrated that progress will bring allthe GOYIM to the sovereignty of reason. Our despotism will be precisely that;for it will know how, by wise severities, to pacificate all unrest, to cauterizeliberalism out of all institutions.

Rv:17:8:
The beast that thou sawest was,and is not; and shall ascend out of the bottomless pit, and go into perdition:and they that dwell on the earth shall wonder, whose names were not written inthe book of life from the foundation of the world, when they behold the beastthat was, and is not, and yet is.




16. At the present day we are, as an internationalforce, invincible, because if attacked by some we are supported by other States.It is the bottomless rascality of the GOYIM peoples, who crawl on their belliesto force, but are merciless towards weakness, unsparing to faults and indulgentto crimes, unwilling to bear the contradictions of a free social system butpatient unto martyrdom under the violence of a bold despotism - it is thosequalities which are aiding us to independence. From the premier- dictators ofthe present day, the GOYIM peoples suffer patiently and bear such abuses as forthe least of them they would have beheaded twenty kings.

Matthew 5:38:
Ye have heard that it hath beensaid, An eye for an eye, and a tooth for a tooth:

39:
But I say unto you, That yeresist not evil: but whosoever shall smite thee on thy right cheek, turn to himthe other also.


Ryerson Tull



18. It is explained by the fact that these dictatorswhisper to the peoples through their agents that through these abuses they areinflicting injury on the States with the highest purpose - to secure the welfareof the peoples, the international brotherhood of them all, their solidarity andequality of rights. Naturally they do not tell the peoples that this unificationmust be accomplished only under our sovereign rule.

Mk:4:22:
For there is nothing hid, whichshall not be manifested; neither was any thing kept secret, but that it shouldcome abroad.



1. Every republic passes through several stages. Thefirst of these is comprised in the early days of mad raging by the blind mob,tossed hither and thither, right and left: the second is demagogy from which isborn anarchy, and that leads inevitably to despotism - not any longer legal andovert, and therefore responsible despotism, but to unseen and secretly hidden,yet nevertheless sensibly felt despotism in the hands of some secretorganization or other, whose acts are the more unscrupulous inasmuch as it worksbehind a screen, behind the backs of all sorts of agents, the changing of whomnot only does not injuriously affect but actually aids the secret force bysaving it, thanks to continual changes, from the necessity of expanding itsresources on the rewarding of long services.

Lk:8:17:
For nothing is secret, thatshall not be made manifest; neither any thing hid, that shall not be known andcome abroad.



3. But even freedom might be harmless and have its placein the State economy without injury to the well-being of the peoples if itrested upon the foundation of faith in God, upon the brotherhood of humanity,unconnected with the conception of equality, which is negatived by the very lawsof creation, for they have established subordination. With such a faith as thisa people might be governed by a wardship of parishes, and would walk contentedlyand humbly under the guiding hand of its spiritual pastor submitting to thedispositions of God upon earth. This is the reason why IT IS INDISPENSABLE FORUS TO UNDERMINE ALL FAITH, TO TEAR OUT OF THE MIND OF THEpeople THE VERY PRINCIPLE OF GOD-HEAD AND THE SPIRIT, AND TO PUT IN ITSPLACE ARITHMETICAL CALCULATIONS AND MATERIAL NEEDS.

Amos:8:11:
Behold, the days come, saith theLord GOD, that I will send a famine in the land, not a famine of bread, nor athirst for water, but of hearing the words of the LORD:


Undermine Jesus the Lord
i.e, Wall Street and such as themystical movie promoted by Paul Crouch, Omega Code


4. In order to give the people no time to think and takenote, their minds must be diverted towards industry and trade. Thus, all thenations will be swallowed up in the pursuit of gain and in the race for it willnot take note of their common foe. But again, in order that freedom may once forall disintegrate and ruin the communities of the people, we must put industry ona speculative basis: the result of this will be that what is withdrawn from theland by industry will slip through the hands and pass into speculation, that is,to our classes.

Money, Money, Money
Alas the god of this world






5. The intensified struggle for superiority and shocksdelivered to economic life will create, nay, have already created, disenchanted,cold and heartless communities. Such communities will foster a strong aversiontowards the higher political and towards religion. Their only guide is gain,that is Gold, which they will erect into a veritable cult, for the sake of thosematerial delights which it can give. Then will the hour strike when, not for thesake of attaining the good, not even to win wealth, but solely out of hatredtowards the privileged, the lower classes of the people will follow our leadagainst our rivals for power, the intellectuals of the people.

Rv:17:12:
And the ten horns which thousawest are ten kings, which have received no kingdom as yet; but receive poweras kings one hour with the beast.

The council of the Great Sanhedrin,now known as the Court of International Justice

Watch out Bill Gates, their comingfor ya



1. What form of administrative rule can be given tocommunities in which corruption has penetrated everywhere, communities whereriches are attained only by the clever surprise tactics of semi-swindlingtricks; where loseness reigns: where morality is maintained by penal measuresand harsh laws but not by voluntarily accepted principles: where the feelingstowards faith and country are obligated by cosmopolitan convictions? What formof rule is to be given to these communities if not that despotism ?



We shall create an intensified centralization ofgovernment in order to grip in our hands all the forces of the community. Weshall regulate mechanically all the actions of the political life of oursubjects by new laws. These laws will withdraw one by one all the indulgencesand liberties which have been permitted by the GOYIM, and our kingdom will bedistinguished by a despotism of such magnificent proportions as to be at anymoment and in every place in a position to wipe out any people who oppose us bydeed or word.

Dan:7:25:
And he shall speak great wordsagainst the most High, and shall wear out the saints of the most High, and thinkto change times and laws: and they shall be given into his hand until a time andtimes and the dividing of time.


aka: beheading of the saints?



4. Moreover, the art of directing masses and individualsby means of cleverly manipulated theory and verbitage, by regulations of life incommon and all sorts of other quirks, in all which the people understandnothing, belongs likewise to the specialists of our administrative brain. Rearedon analysis, observation, on delicacies of fine calculation, in this species ofskill we have no rivals, any more than we have either in the drawing up of plansof political actions and solidarity. In this respect the Jesuits alone mighthave compared with us, but we have contrived to discredit them in the eyes ofthe unthinking mob as an overt organization, while we ourselves all the whilehave kept our secret organization in the shade. However, it is probably all thesame to the world who is its sovereign lord, whether the head of Catholicism orour despot of the blood of Zion! But to us, the Chosen People, it is very farfrom being a matter of indifference.
Six thousand years ofplanning by Lucifer,
but...little does heunderstand
(directed by God the MostHigh)

And Satan has no plan to bowdown to Jesus Christ the Lord of Lords, Ah, but Jesus will destroy this falsemessiah by the brightness of his coming



BallantyneOmaha Inc.

7. Capital, if it is to co-operate untrammeled, must befree to establish a monopoly of industry and trade: this is already being put inexecution by an unseen hand in all quarters of the world. This freedom will givepolitical force to those engaged in industry, and that will help to oppress thepeople.

This unseen hand is theFederal Reserve and its lackeys of the Wall Street speculation


BattleMountain Gold Co

Nowadays it is more important to disarm the peoples thanto lead them into war: more important to use for our advantage the passionswhich have burst into flames than to quench their fire: more important toeradicate them. THE PRINCIPLE OBJECT OF OUR DIRECTORATE CONSISTS IN THIS: TODEBILITATE THE PUBLIC MIND BY CRITICISM; TO LEAD IT AWAY FROM SERIOUSREFLECTIONS CALCULATED TO AROUSE RESISTANCE; TO DISTRACT THE FORCES OF THE MINDTOWARDS A SHAM FIGHT OF EMPTY ELOQUENCE.

Dan:11:21:
And in his estate shall stand up avile person, to whom they shall not give the honour of the kingdom: but he shallcome in peaceably, and obtain the kingdom by flatteries.

Dan:11:24:
He shall enter peaceably even uponthe fattest places of the province; and he shall do that which his fathers havenot done, nor his fathers' fathers; he shall scatter among them the prey, andspoil, and riches: yea, and he shall forecast his devices against the strongholds, even for a time.







6. In order that he who rules may be seated firmly inthe hearts and minds of his subjects it is necessary for the time of hisactivity to instruct the whole nation in the schools and on the market placesabout this meaning and his acts and all his beneficent initiatives.

Mt:23:9:
And call no man your father uponthe earth: for one is your Father, which is in heaven.





2. When we come into our kingdom our autocraticgovernment will avoid, from a principle of self-preservation, sensibly burdeningthe masses of the people with taxes, remembering that it plays the part of fatherand protector. But as State organization cost dear it is necessary neverthelessto obtain the funds required for it. It will, therefore, elaborate withparticular precaution the question of equilibrium in this matter.

Give them the Mark
Reduces taxes, give taxrebates?







3. Our rule, in which the king will enjoy the legalfiction that everything in his State belongs to him (which may easily betranslated into fact), will be enabled to resort to the lawful confiscation ofall sums of every kind for the regulation of their circulation in the State.From this follows that taxation will best be covered by a progressive tax onproperty. In this manner the dues will be paid without straitening or ruininganybody in the form of a percentage of the amount of property. The rich must beaware that it is their duty to place a part of their superfluities at thedisposal of the State since the State guarantees them security of possession ofthe rest of their property and the right of honest gains, I say honest, for thecontrol over property will do away with robbery on a legal basis.




5. The tax upon the poor man is a seed of revolution andworks to the detriment of the State which is hunting after the trifling ismissing the big. Quite apart from this, a tax on capitalists diminishes thegrowth of wealth in private hands in which we have in these days concentrated itas a counterpoise to the government strength of the people - their Statefinances


Social Democracy, thank youAl Gore.


CarmikeCinemas Inc.
6. A tax increasing in a percentage ratio to capital will givemuch larger revenue than the present individual or property tax, which is usefulto us now for the sole reason that it excites trouble and discontent among theGOYIM. (Now we know the purpose of the 16th Amendment!!).

See United NationsInternational Wealth Restructuring


7. The force upon which our king will rest consists inthe equilibrium and the guarantee of peace, for the sake of which things it isindispensable that the capitalists should yield up a portion of their incomesfor the sake of the secure working of the machinery of the State. State needsmust be paid by those who will not feel the burden and have enough to take from.
Dan:11:24:
He shall enter peaceably even uponthe fattest places of the province; and he shall do that which his fathers havenot done, nor his fathers' fathers; he shall scatter among them the prey, andspoil, and riches: yea, and he shall forecast his devices against the strongholds, even for a time.



8. Such a measure will destroy the hatred of the poorman for the rich, in whom he will see a necessary financial support for theState, will see in him the organizer of peace and well-being since he will seethat it is the rich man who is paying the necessary means to attain thesethings.

Dan:11:21:
And in his estate shall stand up avile person, to whom they shall not give the honour of the kingdom: but he shallcome in peaceably, and obtain the kingdom by flatteries.





ChinaMobile (Hong Kong) Ltd
9. In order that payers of the educated classes shouldnot too much distress themselves over the new payments they will have fullaccounts given them of the destination of those payments, with the exception ofsuch sums as will be appropriated for the needs of the throne and theadministrative institutions.


10. He who reigns will not have any properties of hisown once all in the State represented his patrimony, or else the one would be incontradiction to the other; the fact of holding private means would destroy theright of property in the common possessions of all.
Dan:11:24:
He shall enter peaceablyeven upon the fattest places of the province; and he shall do that which hisfathers have not done, nor his fathers' fathers; he shall scatter among them theprey, and spoil, and riches: yea, and he shall forecast his devices against thestrong holds, even for a time.



14. The State exchequer will have to maintain a definitecomplement of reserve sums, and all that is collected above that complement mustbe returned into circulation. On these sums will be organized public works. Theinitiative in works of this kind, proceeding from State sources, will blind theworking class firmly to the interests of the State and to those who reign. Fromthese same sums also a part will be set aside as rewards of inventiveness andproductiveness.
Ezek 28:16:
By the multitude of thymerchandise they have filled the midst of thee with violence, and thou hastsinned: therefore I will cast thee as profane out of the mountain of God: and Iwill destroy thee, O covering cherub, from the midst of the stones of fire.






15. On no account should so much as a single unit abovethe definite and freely estimated sums be retained in the State Treasuries, formoney exists to be circulated and any kind of stagnation of money acts ruinouslyon the running of the State machinery, for which it is the lubricant; astagnation of the lubricant may stop the regular working of the mechanism




16. The substitution of interest-bearing paper for apart of the token of exchange has produced exactly this stagnation. Theconsequences of this circumstance are already sufficiently noticeable.



20. Economic crises have been produced by us for thepeople by no other means than the withdrawal of money from circulation.


ColesMyer
Huge capitals have stagnated, withdrawing money fromStates, which were constantly obliged to apply to those same stagnant capitalsfor loans


These loans burdened the finances of the State with thepayment of interest and made them the bond slaves of these capitals ....



The concentration of industry in the hands of capitalists out of the hands of small masters has drained away all the juices of the peoples and with them also the States ....


The purpose of the Federal Reserve Bank Corporation




21. The present issue of money in general does not correspond with the requirements per head, and cannot therefore satisfy all the needs of the workers. The issue of money ought to correspond with the growth of population and thereby children also must absolutely be reckoned as consumers of currency from the day of their birth. The revision of issue is a material question for the whole world.


Yes we will be cashless, The Christians will have no cash, but the rest will, under his rule




22. YOU ARE AWARE THAT THE GOLD STANDARD HAS BEEN THE RUIN OF THE STATES WHICH ADOPTED IT, FOR IT HAS NOT BEEN ABLE TO SATISFY THE DEMANDS FOR MONEY, THE MORE SO THAT WE HAVE REMOVED GOLD FROM CIRCULATION AS FAR AS POSSIBLE.


Mt:23:16:

Woe unto you, ye blind guides, which say, Whosoever shall swear by the temple, it is nothing; but whosoever shall swear by the gold of the temple, he is a debtor!

Mt:23:17:

Ye fools and blind: for whether is greater, the gold, or the temple that sanctifieth the gold?





23. With us the standard that must be introduced is the cost of working-man power, whether it be reckoned in paper or in wood. We shall make the issue of money in accordance with the normal requirements of each subject, adding to the quantity with every birth and subtracting with every death.


Acts:17:29:

Forasmuch then as we are the offspring of God, we ought not to think that the Godhead is like unto gold, or silver, or stone, graven by art and man's device.






27. The reforms projected by us in the financial institutions and principles of the people will be clothed by us in such forms as will alarm nobody. We shall point out the necessity of reforms in consequence of the disorderly darkness into which the people by their irregularities have plunged the finances


They miscalculated the saints of the God Most High





The first irregularity, as we shall point out, consists in their beginning with drawing up a single budget which year after year grows owing to the following cause: this budget is dragged out to half the year, then they demand a budget to put things right, and this they expend in three months, after which they ask for a supplementary budget, and all this ends with a liquidation budget. But, as the budget of the following year is drawn up in accordance with the sum of the total addition, the annual departure from the normal reaches as much as 50 per cent in a year, and so the annual budget is trebled in ten years. Thanks to such methods, allowed by the carelessness of the GOY States, their treasuries are empty. The period of loans supervenes, and that has swallowed up remainders and brought all the GOY States to bankruptcy. (The United States was declared "bankrupt" at the Geneva Convention of 1929! [see 31 USC 5112, 5118, and 5119).




28. You understand perfectly that economic arrangements of this kind, which have been suggested to the people by us, cannot be carried on by us.

Why thank you Mr. Greenspan

Do you believe they will ever borrow money from the United States on the same terms that they posed upon us?





29. Every kind of loan proves infirmity in the State and a want of understanding of the rights of the State. Loans hang like a sword of Damocles over the heads of rulers, who, instead of taking from their subjects by a temporary tax, come begging with outstretched palm of our bankers. Foreign loans are leeches which there is no possibility of removing from the body of the State until they fall off of themselves or the State flings them off. But the GOY States do not tear them off; they go on in persisting in putting more on to themselves so that they must inevitably perish, drained by voluntary blood-letting.



30. What also indeed is, in substance, a loan, especially a foreign loan? A loan is - an issue of government bills of exchange containing a percentage obligation commensurate to the sum of the loan capital. If the loan bears a charge of 5 per cent, then in twenty years the State vainly pays away in interest a sum equal to the loan borrowed, in forty years it is paying a double sum, in sixty - treble, and all the while the debt remains an unpaid debt.


Meaning: it is impossible to pay down the national debt as it stands, simply a lie to tie us over until their arrival.


31. From this calculation it is obvious that with any form of taxation per head the State is baling out the last coppers of the poor taxpayers in order to settle accounts with wealth foreigners, from whom it has borrowed money instead of collecting these coppers for its own needs without the additional interest.


As you can see, not only skimming billions of dollars from speculation, but also getting it on the back side of taxes. The George W. Bush Tax rebate is nothing but a front for the great theft soon to take place




Delta Apparel



32. So long as loans were internal the people only shuffled their money from the pockets of the poor to those of the rich, but when we bought up the necessary person in order to transfer loans into the external sphere, all the wealth of States flowed into our cash- boxes and all the people began to pay us the tribute of subjects.


Thank you Mr. Roosevelt




33. If the superficiality of GOY kings on their thrones in regard to State affairs and the venality of ministers or the want of understanding of financial matters on the part of other ruling persons have made their countries debtors to our treasuries to amounts quite impossible to pay it has not been accomplished without, on our part, heavy expenditure of trouble and money.


America the bankrupt. What will you do when they demand repayment? Sell that mansion? To Whom?





34. Stagnation of money will not be allowed by us and therefore there will be no State interest-bearing paper, except a one per- cent series, so that there will be no payment of interest to leeches that suck all the strength out of the State. The right to issue interest-bearing paper will be given exclusively to industrial companies who will find no difficulty in paying interest out of profits, whereas the State does not make interest on borrowed money like these companies, for the State borrows to spend and not to use in operations.


Was this why Kennedy was assassinated?




35. Industrial papers will be bought also by the government which from being as now a paper of tribute by loan operations will be transformed into a lender of money at a profit. This measure will stop the stagnation of money, parasitic profits and idleness, all of which were useful for us among the people so long as they were independent but are not desirable under our rule.

Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 02:59


SIMBOLOGIA OCCULTA 666

Il nuovo TG2 reca la firma dei Massoni


Da lunedì 21 Ottobre 2002 il TG2 (il telegiornale di Rai Due il cui attuale direttore è Mauro Mazza) ha cambiato formula e scenografia, con un restyling che punta a renderlo più diretto e quindi più coinvolgente per il pubblico. Si nota, tra le altre cose, la nuova grafica computerizzata, ideata da Paul Dockerty. Il vecchio logo del TG2 (un quadratino rosso) ha ottenuto una nuova dimensione, diventando un cubo dagli spigoli arrotondati, ed è stato affiancato da un mappamondo trasparente totalmente innervato da una rete che, nelle intenzioni degli ideatori, lascia pensare alla rete del Web, oppure dalla rete di interconnessioni che tra loro intrecciano i fatti.

Tutto questo è interessante e può essere letto sul sito del TG2. Quello che non c'è scritto, invece, è che su un punto ben preciso del mappamondo, alcuni tratti della rete sono evidenziati con un colore arancione (che sul blu spicca molto). Per un gioco di luci ed ombre, dovuto a quelle parti del reticolo che nella rotazione si sovrappongono tra loro, questi tratti sembrano formare come immagine subliminale " la cifra 33 ", una ben nota firma dei Massoni (si ricorda che, per esempio, 33 è il numero dei gradi massonici). Si tratta di una semplice coincidenza, oppure no? Che senso avrebbe, allora, evidenziare proprio quei tratti della rete?
Le immagini che qui sono state pubblicate soffrono di un po' della perdita di risoluzione a causa del processo di digitalizzazione da videocassetta, ma il TG2 viene trasmesso più volte al giorno in televisione: fateci caso, la prossima volta! La gif animata che vedete a lato è in bassa risoluzione (per motivi d'ingombro della mail) ma chi fosse interessato a immagini a risoluzione più alta può contattare la redazione.



I Raeliani ed il numero della Bestia


Osservando il logo che i seguaci di
Claude Vorilhon, in arte Rael, hanno scelto per rappresentare la loro religione, mi è balzata all'occhio un'altra singolare caratteristica che si nota scomponendo il simbolo stesso nei suoi elementi, ciascuno ripetuto tre volte. Infatti, interpretando gli spigoli esterni come un tre, le volute interne come un due e l'asterisco centrale come un simbolo di moltiplicazione, viene fuori...
Raeliani = Illuminati? Lo scopo principale, quello di farsi conoscere a tutti, l'hanno ottenuto. I seguaci di Rael, infatti, sono andati alla ribalta con l'annuncio della clonazione della prima bimba umana, cui è stato dato il nome significativo di Eva. La Clonaid™, cioè la Società che realizza clonazioni umane per commissione, è stata fondata dallo stesso Rael a scopi di lucro, per finanziare il suo progetto religioso. Punto cardine della nuova religione è la convinzione che la razza umana fu creata tanti anni fa da una razza aliena, che i nostri predecessori conosceva come "Elohim" (spiriti, in ebraico), proprio per clonazione. David Icke, nei suoi libri sul Complotto degli Illuminati, così come sul suo sito (www.davidicke.com) non ne parla granché bene. L'argomento sarà probabilmente approfondito in una mail successiva. Per adesso mi preme segnalare la stretta connessione tra Raeliani e Sionisti: il simbolo dei primi, infatti, non è tanto dissimile dal simbolo dell'Ebraismo per eccellenza, la Stella di Davide, ed anche onomanticamente Israel = Is Rael... Per di più si può mostrare che analizzando un po' meglio il loro simbolo, occultandone qualche pezzetto, esce fuori... beh, guardare per credere:

Un esercizio di stile: Considerazioni sull'emittente televisiva La7

Qualche giorno fa, guardando un programma sulla rete televisiva La7 mi sono reso conto di una singolare caratteristica geometrica del logo. Il numero "
7", in particolare, è stato realizzato mediante la giustapposizione di due segmenti di uguale lunghezza, formanti tra loro un angolo di 60°, proprio come avviene in un triangolo equilatero, ovvero nel simbolo della Stella di Davide. Occorreva verificare, e questo è stato il risultato raggiunto:





Ma guarda! Non solo l'ipotesi della Stella di Davide era giusta, ma effettuando questa sovrapposizione, anche le lettere che compongono la scritta "LA" formano una serie di altri simboli interni: una seconda stella più interna, un cerchio interno e, quasi, una serie di spirali... Qualche sensazione di deja-vu? Le anomalie non si fermano certo qui. Nel numero scorso è stato detto che la numerologia massonica si basa principalmente su quattro numeri:
3, 7, 11 e 13, che in questo logo si ritrovano tutti. Come? Semplice:

3 è il numero di simboli che compongono il nome: "L" + "A" + "7";

7 è citato esplicitamente nel nome;

11 si ottiene considerando che, nell'alfabeto latino (ovvero in quello italiano - occidentale - puro di 21 lettere, senza aggiunta delle cinque straniere), "L" ed "A" occupano, rispettivamente, il 10° ed il 1° posto: 10 + 1 = 11;

13 si ottiene considerando che invece, nell'alfabeto internazionale di 26 lettere, "L" diventa la 12° ed "A" è sempre la prima: 12 + 1 = 13. Non solo: considerando che la nota "LA" occupa nel pentagramma il 6° posto, allora si può leggere anche "LA" + "7" = 6 + 7 = 13!

Resta da vedere chi c'è dietro all'emittente: che la possiede, chi la controlla, quale azienda/multinazionale vi sta dietro (cosa che farò quanto prima) e solo così si potrà dire se tutto ciò sia frutto del caso o faccia parte di qualche disegno.

Soltanto un accenno...


In effetti, la maggior parte delle multinazionali che, secondo David Icke, fanno capo agli Illuminati, manifestano più o meno evidentemente nel loro logo richiami ad uno dei seguenti elementi di massoneria occulta:

riferimenti numerici a
3, 7, 11 e 13, come già detto, oppure a multipli e combinazioni di questi. La combinazione più gettonata è 3 x 11 = 33, che è il massimo grado della gerarchia massonica;

riferimenti a simbologia occulta: Stelle di Davide, pentacoli (stelle a 5 punte), numero della Bestia (
666), figure di capri;

riferimenti a divinità di stampo pagano, in particolare Crono/Saturno o Hermes/Mercurio;

riferimenti ad altri simboli peculiari massonici: compasso, squadra, livella e fiaccola/fiamma eterna (v. Statua della Libertà, monumento massonico), oppure ai simboli caratteristici degli Illuminati (la Piramide con l'occhio dentro)



Uno dei tanti esempi che ho trovato è quello della famosa catena di fast-food McDonald's. Basta osservarne il logo per capire come sia sfacciatamente massonico: infatti non è altro che un
13 rovesciato (v. sotto)! Da notare, anche, che la "M" è la 13° lettera dell'alfabeto!

Simbologia massonica sull'Euro

L'Euro come il dollaro? Parrebbe proprio di sì. Così come alla fondazione degli Stati Uniti (quando lo stato originario comprendeva
13 colonie) il programma massonico venne messo sulla banconota da un dollaro, nella quale ricorrevano tutti i numeri cari alla tradizione massonica (il 3, il 7, l'11 ed il 13, e tutti i loro multipli o combinazioni di essi, primo fra tutti il 33 = 3 x 11), così è stato fatto all'atto dell'introduzione della moneta unica europea, l'Euro. Osserviamo infatti la facciata comune a tutti gli stati della moneta da 1 euro:



Innanzitutto quanti sono i Paesi che hanno adottato la moneta unica?
13, proprio come le prime colonie americane. Non importa che negli anni a venire saranno di più: l'importante è che all'atto dell'introduzione dell'euro fossero proprio esattamente 13! Poi, cosa abbiamo sulla destra? 6 stelle, al di sotto delle quali ci sono 6 strisce, che terminano con altre 6 stelle: 666, altro numero che ricorre frequentemente nella simbologia massonica! Ma... in che anno è stato introdotto l'euro? Nel 2002... Ah, già, non poteva essere altrimenti:
2002 = 2 x (
7 x 11 x 13)!





BILL Gates = Bavarian ILLuminated Gates

( Croce Nazi a SAN DIEGO )

Sarà soltanto un caso che, il nome Bill Gates (che convertendo in codice ASCII e sommando tutti i valori di ogni lettera dà esattamente
666) nasconde l'acronimo "Bavarian ILLuminated Gates", cioè "I cancelli degli Illuminati di Baviera"? Mah, fatto sta che anche nei loghi di tutte le versioni del più famoso prodotto Microsoft, Windows, compare tutta la numerologia massonica. Nella parte sinistra, 6 file da 7 quadratini ciascuna; nella parte destra si possono riconoscere, abbastanza ben camuffati, un 13 ed un 33 (nella figura, ho evidenziato quest'ultimo caso):


Bill Gates "inventore"di Internet ha deciso che prima del sito deve essere immessa la sigla WWW (World Wide Web) ma caso strano in ebraico la lettere "W" è pari al nostro 6, quindi digitando WWW state digitando il numero della BESTIA 666..
In più il nome Bill Gates sarebbe la sigla dei "Bavarian Illuminated Gates", la prima loggia illuminata mai creata. Abbiate sempre diffidenza del potere ma sopratutto di chi ne fa uso. La verità è la nostra libertà. Simbologie analoghe si trovano in tanti altri loghi di famose multinazionali, ma su questo ci aggiorneremo un'altra volta!


( Nazi - Nato )

Croce Nazi a Coronado Island - SAN DIEGO
Nella base navale USA a Coronado, in California, c'è un edificio a forma di svastica nazista. Il simbolismo è ed è sempre stato usato, nella storia, dai poteri occulti per mandare messaggi e comunicare intenti a chi ne comprende il significato. Chi ha commissionato e approvato il progetto? Negli anni, varie richieste di spiegazioni sono state inviate alla Marina USA, senza mai ricevere risposta.
( visuale presa dall'alto con Google Earth )

Edificio-svastica in base USA
Logo CANALE 5

Interessante vero? Il simbolo di Mediaset non è altro che un Serpente che divora un… Fiore?! Proprio così. Per evitare che si confondesse troppo con la simbologia malefica del blasone Visconteo, si è pensato di sostituirlo con un fiore, ma in questo caso, il fiore non è altro che la rappresentazione stilizzata di un girasole. Il girasole nella simbologia Inca, era il Dio del Sole che guarda caso era anche il Dio del popolo Egizio nonché del popolo Maya! Ora che centrano i Maya, gli Egizi e gl’Inca con Berlusconi? Tutti sono adoratori dei serpenti e adorano il Dio Sole!Per molti non avrà senso questa cosa, ma probabilmente ritengo che tutto questo ha a che fare con un certo tipo di Conoscenza a cui Berlusconi è stato iniziato mentre frequentava la loggia a certi livelli.
Continua .

Alfa Romeo REPTILIAN Questa che vedete è nientedimeno che la Villa di Berlusconi a Macherio, ex proprietà dei Visconti (come mi fa notare giustamente un amico) in una rarissima ripresa aerea. Come potete vedere il simbolo è lo stesso, disegnato con un’altro tipo di stile, ma rappresenta sempre un rettile che sta inghiottendo un uomo e a Berlusconi non è nemmeno passato di mente di levarlo da lì.

L’occhio di Sauron nel film Lord of The Rings

Il nuovo Stadio Olimpico Cinese. L’occhio di un rettile?

INFO DAL WEB: il simbolo OMNITEL è lo stesso del KKK, ovvero una delle massonerie più potenti della terra i "KU KLUX KLAN".

La vodafone inoltre, è stato il primo sistema di controllo dei nuovi cellulari ma anche della telefonia tradizionale. Se vi ricordate, prima dell'avvento di Vodafone per noi utenti/clienti era possibile risalire anche alla postazione dell'operatore del call-center.. tipo 187-119.. etc, etc. Ora non è più possibile. Il sistema è totalmente spersonalizzato e invisibile. L'operatore (spesso inadeguato e impreparato) può anche chiuderci il telefono in faccia senza conseguenze. Questi operatori precari vengono pagati non più di 500 euro x 10 ore di lavoro a giorno, .. schiavi!!!

Alcune Info dal web: link - link2







666 ?!?







il NWO è vicino al compimento dell'opera??
Posso dirvi soltanto che i cellulari che possiediamo sono controllati.
Un professore dell'Università di Genova ha fatto un'esperimento:
ha pronunciato al telefono cellulare per 20 volte la parola "
attentato" e dopo qualche settimana ha scoperto che avevano fatto ricerche su di lui.
Ma non solo...

Voi credete che Bill Gates abbia inventato MSN per farci divertire?
Io non credo.




German ID Card



666 ?!?

Volto satanico sovrapponendo le scritte Coca-Cola

Molti aziende usano simbolismo satanico nei loro loghi.
Il simbolo della
Coca-Cola zero è formato da tre 6 sovrapposti.


20 Pound INGLESI


OSSERVA BENE, SCARICA LA LENTE DI INGRANDIMENTO: DOWNLOAD


2 PPS POWERPOINT: 20 POUDS + SIMBOLOGIA NEI MARCHI
DOWNLOAD

IL MARCHIO DELLA BESTIA

"E le fu concesso di dare respiro all'immagine della bestia selvaggia, affinchè l'immagine della bestia selvaggia parlasse e facesse uccidere tutti quelli che non adorassero in alcun modo l'immagine della bestia selvaggia. E costringe tutti, piccoli e grandi, e ricchi e poveri, e liberi e schiavi, affinchè si dia a questi un marchio* sulla mano destra o sulla fronte, e affinchè nessuno possa comprare o vendere se non chi ha il marchio, il nome della bestia selvaggia o il numero del suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia selvaggia, poiché è un numero d'uomo, e il suo numero è seicentosessantasei" - Apocalisse 13:15-1.

* (Marchio, in Greco è "CHARAGMA" e significa "una stampa", "un'impressione", "qualcosa che si cesella, scolpisce, entra nella pelle")

CONTINUA.. AL LINK

SIMBOLOGIA OCCULTA 3 AL PROSSIMO CAPITOLO ...

SIMBOLOGIA OCCULTA GIF: LINK

PPS POWERPOINT " 666 " DA SCARICARE: DOWNLOAD
PPS POWERPOINT " SUBLIMINAL ROME " DA SCARICARE: DOWNLOAD
PPS POWERPOINT "CARTOONS & ILLUMINATI" DA SCARICARE: DOWNLOAD
PPS POWERPOINT SPOT "JAVA EVERYWHERE" DA SCARICARE: DOWNLOAD
VIDEO CONSIGLIATI: LINK 1 - LINK 2 - LINK3
FONTE: LINK1 - LINK2- LINK3 PLETTURE CONSIGLIATE: LINK1 - LINK2 ALTRI SIMBOLI OCCULTI: LINK1 - LINK2 - LINK3 - LINK4- LINK5
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 02:48













La Massoneria e i suoi simboli



Cominciamo dalla capitale degli USA, Washington. Essa e’ famosa per essere piena zeppa di richiami diretti all’esoterismo di stampo massonico; lo stesso Washington infatti era un massone di alto grado e fece costruire le fondamenta dei principali edifici con rituali esoterici. Nel cuore della citta’, a Capitol Hill, c’e’ un giardino gigantesco a forma di gufo:
E il gufo altro non e’ che il simbolo del Bohemian Club:
Il Bohemian Club e’ notoriamente un’associazione di stampo massonico della quale hanno fatto parte quasi tutti i presidenti degli Stati Uniti, politici e banchieri internazionali, giornalisti di fama mondiale. Wikipedia riferisce: Il Bohemian Club organizza dal 1899 un elitario campo estivo di due settimane a cui partecipano anche migliaia di invitati, prevalentemente personaggi rilevanti del mondo politico ed economico. In questi incontri si partecipa a rituali pagani, a conferenze e a spettacoli di intrattenimento di vario genere. Il primo sabato del campo estivo si compie il tradizionale rito del “Cremation of Care” (traducibile con “cremazione dell’intento”) chiaramente di origine occulta: una processione funebre a lume di torcia con uomini vestiti di rosso e con legni appuntiti addosso che concludono il rito con l’apertura di una bara contenente uno scheletro nero di legno vestito da donna, rappresentante appunto il “Care”. Tra i manufatti presenti nel Bohemian Grove il più rilevante è un enorme gufo stilizzato alto circa 15 metri attorno al quale si svolgono tutti i riti. Il gufo, chiamato Moloch, è anche presente nel logo del Bohemian Club e su altri edifici presenti nel bosco. Moloch è una antica divinità pagana a cui era dedicato un culto che prevedeva anche sacrifici umani. Sempre a Washington e’ possibile trovare simboli massonici nella planimetria della citta’, tra cui il celeberrimo pentacolo rovesciato, unendo gli edifici e le vie piu’ importanti.
Planimetria di Washington con in risalto i simboli massonici
Come potete vedere questo disegno lo abbiamo orientato con il Nord in alto, in modo da vedere dove sono orientati geograficamente i vari simboli. Innanzitutto il pentacolo e’ perfettamente bilanciato ed e’ puntato perfettamente verso Sud (verso il basso), corrispondente quindi al simbolo satanico per eccellenza; con la cuspide nella Casa Bianca. Inoltre notiamo che il Gufo a Capitol Hill che abbiamo gia’ visto e’ intersecato con la squadra ed il compasso, simbolo della Massoneria. Il dollaro conserva ancora oggi una simbologia non indifferente: In alto a destra del Lato A, piccolissimo e nascosto, c’e’ un gufo. Il blog IlNautilus (da cui abbiamo preso alcune di queste immagini) fa notare che il gufo sta sopra uno scudo, diversamente da tutti gli altri 1 presenti sulla facciata, questo per rimarcare la sua importanza. Al centro il massone di alto grado Washington, a destra una bilancia e una chiave, altri simboli cari alla Massoneria. LatoB: abbiamo l’immagine di una piramide dotata dell’Occhio Onniveggente, simbolo per eccellenza assieme alla squadra e compasso delle associazioni massoniche. Da notare che mentre l’occhio dentro un triangolo viene fatto risalire a diverse religioni come simbolo della perfezione della trinita’, la piramide non compare in nessuna di esse. La piramide rappresenta la perfezione architettonica figlia della Conoscenza, unica vera divinita’ della Massoneria. Wikipedia dice: Alla sinistra della banconota appaiono la piramide (la faccia anteriore della piramide è sempre di forma triangolare: il triangolo viene in questo caso paragonato alla Trinità, e dunque alla perfezione). Falso, falsissimo. Nei triangoli rappresentanti la Trinita’ l’occhio e’ inscritto in un triangolo semplice, non in una piramide, e tantomeno e’ circoscritto nella sommita’ della piramide. Disegnato cosi’, e’ inequivocabilmente un simbolo massonico. Che la faccia di una piramide sia triangolare, poi, lo si sapeva… altrimenti sarebbe un cubo! Sempre sul lato B e’ fortissima la componente numerologica: la piramide ha tredici gradini, l’aquila tiene tredici frecce nella mano, la frase sopra la piramide e’ composta da tredici lettere. Restiamo in argomento per parlare del protagonista di questa banconota: a George Washington e’ stata dedicata una statua molto particolare, nella quale viene raffigurato in una posizione del tutto originale, e guarda caso molto simile a quella che viene usata per raffigurare l’idolo Baphomet:
Inoltre, una delle primissime bandiere americane aveva questo aspetto:
bandiera americana col simbolo dell'occhio onniveggente
E anche ai giorni nostri questa mania per i simboli massonici sembra non finire in America, l’Information Awareness Office ha presentato un logo che ha fatto abbastanza scalpore: Anche qua la piramide con l’occhio inscritto nella sommita’ distaccata, anche qua tredici gradini prima della cima. Un’altro logo che colpisce, guardando il video, e’ quello del servizio segreto inglese MI5: Di nuovo la sommita’ e’ staccata, di nuovo l’occhio e’ inscritto nella sommita’. Anche il precedente simbolo del MI5 pero’ faceva abbastanza pensare. Dodici simboli, di cui tre cancelli disposti a 120° l’uno dall’altro, gli altri sono tutti pentacoli piu’ o meno stilizzati che puntano sempre verso l’esterno. Per concludere, abbiamo visto sempre gli stessi simboli: pentacoli rovesciati, gufi, squadra e compasso, e in ogni occasione quel simbolo della conoscenza superiore, la piramide con la sommita’ distaccata ed emanante luce, all’interno della quale e’ racchiuso un occhio. Li abbiamo visti sempre in elementi architettonici o loghi di organizzazioni di alto livello, e si possono trovare gli stessi simboli negli edifici di tutto il mondo. La mano che li ha disegnati e’ sempre la stessa, sono stati disegnati cosi’ perche’ potessero essere riconoscibili, sono stati disegnati in quei luoghi perche’ potessero essere trovati da chi di dovere.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 02:16

Motivo dei cerchi concentrici o dei semicerchi. Di probabile origine cosmologica, connesso cioè
all'energia dell'universo. Il cerchio è il simbolo solare per eccellenza, in diverse culture antiche.
Le corna del toro erano un forte simbolo nell'antichità. A volte, rappresentate come falci di luna. Prima dell'invasione indo-europea, associate alla rigenerazione e al divenire. Successivamente, alla forza virile. Troviamo delle corna di toro in una delle più antiche città create dall'uomo: Catal-Huyuk, nella penisola Anatolica.
L'uovo è il simbolo della rigenerazione per eccellenza. Compare nella forma ovale dei vasi e nei
motivi decorativi dipinti. Simboleggia la nascita, ma anche la rinascita. Dal Neolitico Antico in poi, infatti, i pithoi funerari avevano forma ovale, a simboleggiare il grembo della Dea Madre (uovo e utero).
Le Rune sono "il linguaggio segreto del mondo". Sono 24 segni grafici divinatori.
Etimologicamente, la parola "Runa" significa "segreto", "sussurrare".
Si tratta di un'invenzione germanico-vichinga, poi tramandata al misterioso popolo dei Celti. Venivano incise sia su pietre che su legno e servivano per la comunicazione scritta, prima che subentrasse il Latino. I primi sei segni runici formano la parola "futhark". Così, spesso si usa indicare con questo termine tutto il complesso delle Rune. Esiste un complesso runico più antico, formato da soli 16 Rune, usato dalle popolazioni scandinave di cui ci rimangono migliaia di iscrizioni.
La ruota della fortuna rappresenta l’alternarsi delle fasi della vita ascendenti e discendenti, in modo ciclico, come un movimento eterno che è soggetto ai misteri e alle necessità del mondo. Indica l’influenza del destino e delle forze superiori sulla vita.
Poichè il numero sette deriva dal celestiale tre e dal terrestre quattro, l’eptagramma simboleggia l'uomo nella sua totalità: il corpo materiale e l'anima divina.
L' "OM", di tradizione orientale, è composta da tre lettere, A U, M. Queste sono il simbolo del corpo, parola e mente impuri del praticante; sono anche il simbolo di corpo, parola e mente puri ed esaltati di un Buddha.

Muladhara (1°chakra): Questo chakra ha quattro petali. Il suo elemento è la terra; rappresenta la forza creatrice da cui ogni cosa ha origine.
Svadhishthana (2° chakra): Ha sei petali che rappresentano l’unione del cielo con la terra, delle tenebre con la luce, del conscio con l’inconscio. È sede degli archetipi e delle memorie ancestrali. Il suo elemento è l’acqua; è associato alle emozioni e alla sessualità.
Manipura (3°chakra): Composto da dieci petali. Il suo elemento è il fuoco; è associato al potere di convertire l’energia cosmica in energia individuale.
Anahata (4° chakra): Questo chakra ha dodici petali. Il suo elemento è l’aria;è associato all’amore.
Vishuddha (5°chakra): Composto da sedici petali. Il suo elemento è l’etere; è associato alla comunicazione e alla creatività.
Ajna (6° chakra): Il chakra è rappresentato da due petali. Il suo elemento è la luce; è associato alla chiaroveggenza e all’intuizione.
Sahasrara (7° chakra): È il chakra dai mille petali. Il suo elemento è il pensiero; è associato alla conoscenza.
Nella cultura degli Indiani d'America questo cerchio è usato per indicare la femminilità con all’interno il seme maschile, quindi unione, alleanza.
Ogni cosa fatta da un Indiano è contenuta in un cerchio. Questo perché il potere dell'Universo agisce secondo dei cerchi e ogni cosa tende ad essere rotonda.

Secondo la cultura degli Indiani d'America rappresenta lo spirito ed in alcuni casi è utilizzato per indicare la mascolinità, quindi, la famiglia.
Per gli Indiani d'America questi due simboli rappresentano, il primo la "creatività", ma nello stesso tempo l'uso della propria intelligenza in maniera positiva, il secondo indica il "sacro". Mentre nella tradizione dell'Occidente, il primo rappresenta la femmina (il pube della donna), mentre il secondo il maschio (la lama del coltello). Il primo simbolo è detto anche "la coppa", in quanto contenente il seme della successione Sacra del Graal. I simboli, uniti l'uno sull'altro, ritornerebbero nella squadra e nel compasso della Massoneria.
Sempre per gli Indiani d'America, angolo verso sinistra = il "rispetto"; angolo verso destra = la "gratitudine".
La figura del triangolo è un’altra presenza frequente sui crop circles, ed anche per gli indiani questa figura è molto importante… Questo triangolo con la punta rivolta verso sinistra rappresenta il coraggio, la fiducia e la forza fisica.
Questa figura a sinistra indica "i raggi del Sole". I dodici raggi raffigurano la “ruota della medicina indiana”, con le dodici direzioni della fortuna e dell’amore.
Quest’altra figura indica "il sole in movimento", il numero 7 (dei raggi) indica l’energia nell’uomo, energia utilizzata per le guarigioni; inoltre, viene anche usato per indicare una persona buona e pacifica.
In quest’altra sono rappresentati i 4 punti cardinali: NORD – SUD – EST – OVEST.
Questa figura è stata concepita per indicare il rispetto verso tutto e tutti, il rispetto dell’evoluzione altrui; ma viene anche usato per indicare "consapevolezza spirituale".
I tre simboli seguenti rappresentano l’acqua del mare, più precisamente le onde….
La prima raffigura mare molto agitato...
...la seconda figura, onde molto alte...
...mentre la terza, mare calmo.
Mentre, sempre in tema di acqua, per indicare il corso di un fiume gli indiani usavano la figura del serpente. Questi simboli (a sinistra) li troviamo più o meno simili in alcuni cerchi nel grano. Ecco un altro elemento importante all’interno dei crop circles: la famosissima "spirale". Molti di questi simboli a forma di spirale furono trovati scolpiti sulla roccia.
Queste figure non erano altro che delle mappe che gli indiani utilizzavano per indicare i loro spostamenti, i loro viaggi, le loro migrazioni.
La spirale è un simbolo che ricorre spesso in tutte le culture del mondo. La ritroviamo sia presso gli Indiani d'America, ad esempio, che presso i celti, o nei crop circles di questi ultimi anni.
Uno dei più conosciuti e famosi oggetti dell’artigianato indiano è l’acchiappasogni. Sempre rappresentato con un cerchio accompagnato da alcune piume. Questo bellissimo oggetto di artigianato serviva per cacciare i brutti sogni e fare in modo che quelli belli prevalessero, quindi, scacciando via lo spirito maligno della notte.
Questa figura indiana raffigura, partendo dall’alto: il cerchio piccolino = "lo spirito"; intorno allo spirito, il cerchio grande con 4 triangoli, cioè "il Dio"; sotto, invece, troviamo un altro cerchio con altri 4 cerchi più piccolini:
quello rappresenta "la seconda fase di creazione della vita sulla terra", con le 4 razze (cerchi piccoli) che furono create per salvaguardare il mondo.
Ostia Raggiata: con la scritta IHS significante Jesus.
Questo simbolo rappresenta "Cristo il sole".
Rappresenta il cuore trafitto di Maria.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Sab 18 Set 2010, 02:15

Questo simbolo rappresenta l’infinito.
Falce e martello sono entrambi simboli massonici, presenti nel "quadro di loggia" in forma separata di martello e falce di luna. Il martello simboleggia il potere e la forza. La falce, invece è l’emblema della filosofia. Solo dal 1919 diventa un simbolo comunista, che sta a rappresentare l’alleanza tra operai e contadini.
Rappresenta il Sole.
Mercurio.
Deriva dal geroglifico ANKH, rappresenta la donna e anche il pianeta Venere.
Rappresenta l’uomo e anche il pianeta Marte.
Giove.
Saturno.
Nettuno.
Urano
Plutone.
Ariete.
Toro.
Gemelli.
Cancro.
Leone.
Vergine.
Bilancia.
Scorpione.
Saggittario.
Capricorno.
Acquario.
Pesci.
Questa è una delle tante versioni della ruota di Arianrhod, dea celtica.
Nella mitologia greca il Caduceo apparteneva al dio Ermes che l’ha usato per riappacificare 2 serpenti, da allora è divenuto simbolo di pace. Anche il semidio Asclepio, patrono della medicina, aveva il Caduceo, da allora è diventato il logo delle associazioni mediche internazionali.
Il simbolo del Tao è formato da due spirali: una che si avvolge e l'altra che si svolge a partire da un unico Centro. Le due spirali rappresentano la discesa ed ascesa degli aspetti opposti di ogni energia del cosmo, il simbolo pertanto è una simmetria rotazionale ciclica.
Il triskel, simbolo celtico dell'energia universale, rappresenta l'universo: terra-cielo-acqua.
La svastica è un simbolo antico, spesso unicamente associato alla cultura nazista (unione di due "S", da "Schutz Staffeln" - squadre di protezione). Presso i Celti era invece un simbolo solare.
La svastica era anche un simbolo diffuso nelle isole dell'Oceania, nell'Oceano Pacifico. Spesso associato al mitico continente di Mu.
Il segno della svastica è presente in diverse culture ed in tutte le epoche. Indica movimento, dinamicità. Non è da associare solamente alla triste epoca del Nazismo.
Tornare in alto Andare in basso
H.A.C.K.E.R ALPHA
expert
expert
avatar


MessaggioTitolo: SIMBOLOGIA MASSONICA E ESOTERICA.   Sab 18 Set 2010, 02:12




La squadra ed il compasso: simbolo massonico.
Per saperne di più sulla massoneria, visitate la sezione sulle Cattedrali gotiche.

Questo è un altro modo per raffigurare lo stesso simbolo. Esistono numerose varianti.

Questa è un'altra variante. All'interno leggiamo la lettera "G", che deriva dalla lettera greca "gamma" (G), ripresa per via della sua forma a squadra, simbolo ricorrente all'interno della massoneria.

Il triangolo con le due spade. Anche questo è un simbolo massonico. Anche di questo, così come degli altri simboli massonici, esistono numerose altre varianti.

L'occhio onniveggente. Simbolo massonico.

Questo candelabro a 7 braccia è il Menorah ed appartiene alla cultura ebraica. In alcuni casi viene usato anche in ambito massonico.

Pentagramma. La stella rovesciata a 5 punte è spesso unicamente associata al satanismo. In realtà, in questo caso siamo davanti ad un altro simbolo massonico. All'interno della stella leggiamo le lettere A - L - F - A - T.

Il Pentacolo. Questa è la stella rovesciata a 5 punte del Satanismo. Rovesciata perché tende ad elevare la materia, rappresentata dalle due punte rivolte verso l'alto ed a denigrare lo spirito, rappresentato dalla punta singola, rivolta verso il basso. All'interno, una croce cristiana rovesciata. Altro simbolo associato al satanismo. In questo caso ha valenza negativa.

Il Pentacolo. Questa è la stella della magia bianca, rivolta con la punta verso l'alto. Viene usata dalle streghe wiccan, ad esempio. Se rappresentata con all'interno l'uomo di Vitruvio, indica il microcosmo.

Il teschio e le due ossa incrociate, simbolo piratesco, ma anche proprio della massoneria.

Il pentagramma con all'interno la croce incoronata. Questo è uno dei simboli dei Rosacroce.

La croce templare col fiore a 5 petali all'interno. Un altro dei simboli propri dei Rosacroce.

La piramide e l'occhio onniveggente. Questo è uno dei simboli degli Illuminati. Si trova anche sulle banconote del dollaro statunitense. Infatti, è risaputo che gli Illuminati abbiano ricoperto e ricoprano tutt'oggi importanti posti di potere all'interno dei governi de mondo.

Lo stesso simbolo raffigurato diversamente.

La croce iscritta nel disco solare è uno dei simboli appartenenti alla cultura celtica.

Una rappresentazione grafica semplificata dello stesso simbolo celta. La croce celtica assume oltre al significato solare anche un significato di collegamento tra mondo terreno e mondo celeste. Infatti l’asse orizzontale rappresenta il mondo terreno mentre quello verticale il mondo celeste. Inoltre il simbolismo è doppio in quanto il cerchio è tradizionalmente un simbolo di divinità mentre la croce un simbolo di materialità. Le croci celtiche venivano scolpite nella pietra e conficcate nella terra creando quindi un asse simbolico terra cielo così come i menhirs preistorici.

Simbolo della pace, nato come simbolo della campagna inglese per il disarmo nucleare, ideato e disegnato da Gerald Holtom nel 1958 a partire dalla lettere N e D del codice dei segnali con bandierine (Nuclear Disarmament).

Nomogramma o Stella di David, a 6 punte; è l'unione di due triangoli equilateri (3 = numero del Sacro). Simbolo antico, è l'unione del 3 ed ancora 3, ovvero, del Sacro per eccellenza.

Questa è la "triplice cinta", raffigurata in diversi modi in tutto il mondo antico e associata al mito di Atlantide. Raffigurerebbe la pianta schematica del porto della mitica isola sommersa, formato da diversi anelli d'acqua e moli, secondo il racconto di Platone.

La triplice cinta potrebbe essere associata alla figura del labirinto ed a simboli simili a questo.

Il labirinto di Cnosso, ritrovato sulla pietra e sulle monete antiche a Creta. Ma anche altrove. In Svezia, in Perù, in Oriente, etc. Simbolo associato ai discendenti della mitica Atlantide.

Lo stesso simbolo, però in questo caso appartenente alla cultura degli indiani d'America, degli Hopi per l'esattezza. Stranamente, i due simboli sono quasi identici. Eppure, i due popoli, Hopi e Minoici, non sono mai entrati in contatto secondo la scienza ufficiale.

Simbolo del labirinto ritrovato su una moneta cretese. In questo caso, come potete notare voi stessi, il labirinto è di forma non più circolare, ma rettangolare. In certi casi, quadrata.

I due cavalieri su un unico cavallo. Simbolo della "fratellanza" dei Templari.

Bandiera templare.

Croce patente. Simbolo templare.

La croce ansata deriva dal geroglifico egiziano ANKH. Questo geroglifico indica la vita ed inserito in un contesto religioso simboleggia la vita eterna. Perciò spesso troviamo l'ankh in tipiche rappresentazioni in cui gli dei lo porgono ai faraoni; avvicinandolo solitamente alle narici rappresentava il "soffio della vita". Non si sa con certezza quale sia l'oggetto raffigurato dall'ankh, forse un sandalo. L’ankh è diventata poi il simbolo di Venere. I Copti l'adottarono chiamandola Croce Ansata e facendone così un simbolo cristiano.

Crismon o Monogramma di Costantino. Il Crismon è composto dalle lettere “X” e “P”, le iniziali di Cristo. L’alfa e l’omega ai lati del simbolo stanno a significare che Cristo è l’inizio e la fine, in riferimento ad un passo dell'Apocalisse di Giovanni.

Due varianti del Crismon.
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Ven 17 Set 2010, 15:04

RICORDATEVI QUESTO:


MESSAGGIO SUBMINALECIOE CIO CHE VEDI NON È CIO CHE SEMBRA MA BENSI IL CIO CHE SEMBRA SI NASCONDE NEL CIO CHE VEDI.

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
spektrum
junior
junior
avatar


MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   Mer 15 Set 2010, 13:06

Maneggiamo con tanta parsimonia oggetti....guardiamo dei film con tanta attenzione...e ascoltiamo musica fin romperci i timpani...eppure dietro questo che sempre un segnale satanico e massonoci....ricordo il pezzo dei beathles.....che mettendo il la canzone all'inverso si sentiva la preghiera fatta al demonio da parte del gruppo....risultato? ecco la loro fine...
Tornare in alto Andare in basso
INTERCEPTOR
junior
junior
avatar


MessaggioTitolo: Cio che molti non sanno   Ven 10 Set 2010, 12:54

Il subliminale visivo a sfondo erotico e pornografico


Cominceremo con i cartoni animati "innocenti" realizzati dal massone Walt Disney; per poi addentrarci nelle nefandezze della pubblicità.
Walt Disney 1 (Roger Rabbit) Walt Disney4 (La sirenetta1)
Walt Disney 2 (Il re leone) Walt Disney 5 (La sirenetta2)
Walt Disney 3 (Bianca e Bernie) Walt Disney 6 (La sirenetta3)
Walt Disney 7 (Cartolina nel n° 2434 di "Topolino") Walt Disney 8 (Il fagiolino magico)
Walt Disney 9 (Hercules)
Camel 1 Bourbon whiskey
Camel 2 T-Shirt
Camel Mentol Serpente bianco
Gin Gilbey Pepsi-Cola
Biscotti "Ritz" Elenco del Telefono
Costumi "Jantzen" Playboy
Le Bond Il silenzio degli innocenti
Le sigarette "Kent" Abbigliamento "Sisley"
Fight Club Calzature Candies' Shoes
Final Fantasi VIII
Gran Theft Auto 2
Arancia meccanica Chivas Regal
Golosità Ponti Fumetti Marvel Comics (nuovi ritrovamenti)
Abiti "A-Style" Gli Ktulu
I Decibel Supporti scrivibili "CDV"
Coca Cola Fumetto "Horacio"
Benson & Hedges Gomme Vigorsol
Rivista "Diva e Donna" Anche nei libri delle elementari...
Film per bambini "La Bussola d'oro" Nintendo Game Cube
I Films "ERA GLACIALE" II e III

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.   

Tornare in alto Andare in basso
 
MASSONERIA - SIGNORAGGIO - ILLUMINATI - N.O.W - SATANISMO : IL MONDO GIRA ATTORNO A......LORO.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» ESOTERISMO E MASSONERIA
» ESOTERISMO E SATANISMO
» BARA (MASSONERIA)
» Galletti nuovo Ministro dell'ambiente
» BALAUSTRA (MASSONERIA)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: ARGOMENTAZIONI DI VARIO CULTO-
Andare verso: