IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Ufo: storie impossibili, ma a quando la verità?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ARMAGHEDON




MessaggioOggetto: Re: Ufo: storie impossibili, ma a quando la verità?   Gio 30 Set 2010, 19:01

Sembra niente..eppure stavolta credo che ci siamo sul serio.In ogni punto del globo avvistamenti di massa senza limiti.Credo che a sto puntzo niente puo nascondere l'effettiva manifestazione di u.f.o
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Ufo: storie impossibili, ma a quando la verità?   Mar 28 Set 2010, 14:10

girovagando sul web hò trovato quest'articolo abbastanza interessante e su cui ovviamente non si può giurare ciecamente sulla sua autenticità,vista l'abbondanza di materiale taroccato on line.

fonte:
http://www.gialli.it/ufo-storie-incredibili-e-nessuna-risposta


C’è poco da fare: sarà veramente impossibile non ricordare il 2009 come l’anno degli incontri ravvicinati del terzo tipo. E’ accaduto di tutto. Sui nostri amici extraterrestri se ne sono lette e scritte di tutti i colori.
Ufo sulla muraglia cinese, “wormhole” sui cieli della Norvegia, piramidi “messianiche” sul Cremlino, e chi più ne ha più ne metta. E’ stato difficile anche per noi che scriviamo scegliere, distinguere, valutare le notizie che ci sono arrivate con una periodicità sconcertante. Ma la storia che stiamo per raccontarvi le supera tutte. Per improbabilità e stravaganza. State a sentire.
Vi ricordate la vicenda di Obama e della presunta dichiarazione sugli Alieni? Vi ricordate l’attesa spasmodica del 27 novembre, alla quale, puntualmente, fece seguito solo un silenzio imbarazzante? Ecco, in Rete qualcuno sostiene che le cose non siano andate esattamente come le abbiamo apprese noi, poveri mortali. Nel senso che in quei giorni qualcosa è veramente accaduto. Ma non una cosina semplice semplice. No. Qualcosa di assolutamente clamoroso. Andiamo per ordine.La data è il 12 novembre 2009. Il luogo è l’isola di Akau, un fazzoletto di terra artificiale nell’Atollo della Contea di Johonston, in pieno Oceano Pacifico. Il protagonista di turno è un “certo” Victor Martinez che, a quanto si apprende su internet, sarebbe un ex dipendente del Governo Usa già funzionario della DIA (Defence and Intelligence Agency) e “responsabile” del progetto Serpo. Ma di quest’ultima “carica”, magari, ne riparliamo tra un po’.Quello che ci interessa, ora, sono i tre elementi principali della nostra storia: data, luogo e “fonte”.
Mettiamoli insieme e viene fuori una cosa del genere: secondo Victor Martinez, il 12 novembre 2009, sull’isolotto di Akau, i membri di una delegazione internazionale avrebbero incontrato un gruppetto di extraterrestri in gita sul nostro pianeta!
La “nostra” delegazione sarebbe stata formata da rappresentati del Governo degli Stati Uniti, da rappresentanti del Vaticano (sic!) ed altri ospiti non ben precisati. In totale 18 persone che si sarebbero anche scambiate doni con gli inediti “turisti”.Martinez, che è il delatore di questa “importante notizia”, sostiene di essere venuto a conoscenza dei fatti da una fonte “anonima” che gli avrebbe anche svelato che ci saranno altri incontri nel novembre prossimo e nel novembre 2012 (prima del 21 dicembre, ovviamente), e che altri incontri si sono già consumati a partire dal 1978.Il presidente degli Stati Uniti d’America avrebbe dovuto parlare anche di questo il 27 novembre.
Sarà per l’enormità della cazz… che ha desistito? Lasciamo a voi il verdetto.
Manca ancora un particolare. Il mitico progetto Serpo.
Per chi non ne abbia mai sentito parlare la cosa è presto detta: secondo Martinez, la solita fonte “anonima” gli avrebbe svelato che intorno alla fine degli anni ’40, a seguito di due “ufo crash”, un’equipe di scienziati riuscì a dialogare con un alieno che era sopravvissuto allo schianto.
Il nostro ET proveniva da un pianeta esterno al sistema solare (Serpo, appunto) e prima di morire sarebbe riuscito a convincere i suoi simili a ritornare sulla terra.Lo sbarco degli abitanti di Serpo avvenne nel 1965 e in quell’occasione si consumò uno scambio di delegazioni. Dodici astronauti terrestri partirono per Serpo e ci rimasero un po’ di anni. Altrettanti alieni rimasero invece sul nostro pianeta.Il resto dei particolari, magari, conviene cercarselo in rete. Noi ne facciamo volentieri a meno.
E ci chiediamo: quando si potrà parlare seriamente di questo argomento? Quando la smetteranno di giocarci e si potrà finalmente sentire, dalla voce “di chi sa”, qualcosa di concreto?
Tornare in alto Andare in basso
 
Ufo: storie impossibili, ma a quando la verità?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» COME VI SIETE ORGANIZZATE? (chi fa cosa, quando...)
» quando hai paura di non farcela..
» LIBRI PER BAMBINI: Storie che raccontano la differenza, la disabilità, la malattia e il coraggio per affrontarla..
» Quando non è possibile affrontare gli esami finali cosa viene rilasciato all'alunno disabile (sc. secondaria)?
» 'Raccontami una fiaba' - generatore di pagine per fiabe, racconti, storie, illustrate con semplici immagini

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: OFF-TOPIC/FUORI ARGOMENTO-
Andare verso: