IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Gli Ufo arrivano per davvero... a New York (o almeno così sembra).

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Gli Ufo arrivano per davvero... a New York (o almeno così sembra).   Sab 16 Ott 2010, 13:29

Prepariamoci.....potrebbe essere anche tra un ora.
A freddo la reazione potrebbe essere fatale.Pensate ai vostri cari....cosi disse uno scrittore..<>

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Erano UFO le misteriose sfere che hanno fermato la Grande Mela?   Sab 16 Ott 2010, 13:16

Ecco qualche conclusione

Oggetti insoliti sono apparsi nel cielo di New York. Migliaia di persone hanno visto misteriose sfere di luce, il traffico si è bloccato e centinaia di newyorkesi si sono spaventati mercoledì scorso.Le autorità non sono riuscite a capire cosa fossero questi corpi celesti. Secondo gli scettici si è trattato solo di palloni utilizzati per un evento di promozione a Broadway o a Times Square. Ma la Federal Aviation Administration ha comunicato che in quelle zone a quell'ora del giorno non c'era niente.La Federal Aviation Administration ha detto, dopo aver esaminato le informazioni radar, di non di aver trovato nulla di anomalo, oltre al traffico tipico di un elicottero al di sopra del West Side.Per ci chi crede si è verificato quello che l'ex ufficiale dell'aereonautica militare Stanley Fulham ha scritto nel suo libro 'Challenges of Change'. Secondo Fulham il 13 ottobre 2010 un gruppo di ufo avrebbe sorvolato i cieli delle città più importanti del mondo.La presenza degli Ufo sarebbe il primo passo di una serie destinata a evitare una catastrofe planetaria derivante dai livelli crescenti di anidride carbonica nell'atmosfera terrestre.Il contatto degli alieni con la Terra sarebbe parte di un processo finalizzato a convincere l'umanità ad accettare la realtà aliena e le tecnologie per la rimozione dei gas velenosi dall'atmosfera terrestre.Fonte: http://www.in-dies.info/16/10/2010/erano-ufo-le-misteriose-sfere-che-hanno-fermato-la-grande-mela/5206
5b18adff-c813-402e-b878-55a04999f3a5
1.03.01
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Gli Ufo arrivano per davvero... a New York (o almeno così sembra).   Sab 16 Ott 2010, 13:03

Diventa sempre piu troppo larga la banda di avvistamenti negli ultimi mesi.
È come se fosse tutto troppo coordinato.
Un nesso dovra esserci?

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite
avatar


MessaggioTitolo: Ufficiale del Norad aveva previsto nel libro Challenge of Changes gli avvistamenti del 13 ottobre   Sab 16 Ott 2010, 13:00

Ma sara avvenuto davvero quanto profetizzato nel libro challenge of changes ??
entriamo un pò nei dettagli con quest'articolo che non prende proprio sul serio questa faccenda..mà sarà il caso che qualcuno si ricreda??--gli avvistamenti sono avvenuti!..questo è innegabile.
Fonte:http://mysterium.blogosfere.it/2010/10/ci-siamo-secondo-un-ex-ufficiale-del-norad-e-domani-13-ottobre-2010-il-giorno-del-contatto-terrestre.html



Mi sorprendo sempre della straripante fantasia umana: un libro appena pubblicato da un ufficiale in pensione del NORAD, l'organismo che sorveglia i cieli del Nordamerica, prevede il 13 Ottobre 2010, domani, come data provvisoria per l'arrivo di una flotta di veicoli extraterrestri che si libreranno per ore sui cieli delle principali città della terra.
L'autore si sbilancia a tal punto di profetizzare che l'evento sarà il primo di una serie destinata non però - per fortuna, almeno - a colonizzare la terra, ma ad evitare una catastrofe planetaria derivanti da livelli crescenti di anidride carbonica che stanno avvicinando l'atmosfera terrestre a una "massa critica".
Il libro, appena pubblicato - 352 pagine in tutto - è stato scritto proprio dall'ex ufficiale dell'Aeronautica Militare, Stanley A. Fulham, il quale - immagino - da domani avrà qualche problemuccio a farsi vedere in giro.
Il libro, dal titolo Challenges of Changes - sfide del cambiamento - è già arrivato alla terza edizione. L'autore dice di attingere la sua esperienza militare con il fenomeno UFO, dalla sua attività con il NORAD e dalla sua frequentazione con un alto ufficiale dei servizi segreti del NORAD, che gli ha fornito una grande quantità di dati storici relativi all'esperienza del NORAD con l'UFO / realtà aliena che non è mai stata rivelata al pubblico.
Fulham scrive che è il fenomeno UFO è generalmente riconosciuto, in ambienti militari e tanto per aggiungere altre dosi di inverosimiglianza ha spiegato di essere in contatto con un gruppo di entità eterea conosciuta come Transcendors - che avrebbe scelto naturalmente lo stesso ex ufficiale come interlocutore privilegiato.

5b18adff-c813-402e-b878-55a04999f3a5
1.03.01
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Gli Ufo arrivano per davvero... a New York (o almeno così sembra).   Sab 16 Ott 2010, 08:29



Deve aver gongolato parecchio ieri Stanley A. Fulham, l'ex ufficiale del NORAD.
In molti ci hanno scherzato su, ma evidentemente non a New York, dove ieri c'è stata una giornata di avvistamenti (o allucinazioni) collettivi, in pieno giorno, che hanno mandato in tilt i siti e le televisioni.
In particolare sono stati presi d'assalto i centralini della Federal Aviation Admninistrazion (FAA) e della polizia di Manhattan, dove in tanti - e non erano certo tutti lettori del libro di Fulham - erano rimasti con il naso all'insu' a seguire le peregrinazioni nel cielo di alcuni punti luminosi e bianchi.

Devo dire che i primi video che ho esaminato mi sono sembrati veramente il puro frutto di allucinazioni, con semplici palloncini bianchi scambiati per UFO. Poi, ne ho visto anche qualcun'altro di video, caricato su Youtube, che sembrava di natura diversa, come questo che ho caricato in coda al post.L'unica notizia certa è che la FAA in serata ha smentito l'esistenza - almeno sui tracciati radar - di qualsiasi fenomeno atipico sui cieli di New York. Per il resto, vedremo: se ha ragione Fulham, allora è solo questione di tempo, no ?



Ambasciatrice Onu: L'esistenza degli extraterrestri è possibile, prepariamoci.





L'esistenza degli alieni e' "statisticamente possibile" e le Nazioni Unite dovrebbero prepararsi a rispondere in caso di un eventuale contatto. Lo ha chiarito oggi a New York Mazlan Othman, la responsabile dell'ufficio dell'Onu degli affari spaziali, che ha sede a Vienna.
Un paio di settimane fa, la Othman era finita al centro di un polverone sollevato dalla stampa britannica, che l'aveva definita "l'ambasciatrice per negoziare con gli alieni" e ne abbiamo parlato diffusamente qui a Mysterium.
La scienziata ha spiegato ancora una volta di "non avere questo ruolo: il nostro compito e' di aiutare i Paesi dell'Onu a decidere come comportarsi sulle questioni spaziali".
Astrofisica di origine malese, la Othman ha sottolineato la possibile esistenza "di una vita extraterrestre, non necessariamente alieni verdi che immaginiamo con gli occhioni da film di fantascienza. Potrebbe trattarsi soltanto di batteri".
I giornalisti al Palazzo di Vetro hanno comunque chiesto cosa accadrebbe in caso di un contatto extraterrestre: una riunione di emergenza dell'Assemblea Generale? "I Paesi non hanno ancora deciso - ha risposto la scienziata - ma per affrontare la questione sarebbe certamente utile riunire le menti dell'umanita', siano esse scientifiche o politiche".
In realta', come spesso accade all'Onu per le grandi questioni della politica internazionale, anche sulla vita extraterrestre le discussioni si profilano lunghe e infruttuose.
Nonostante i suoi auspici, la responsabile dell'ufficio ritiene che "non siamo ancora pronti" a un eventuale contatto e che probabilmente "ci vorranno diversi anni prima di avere una posizione condivisa".
fonte ANSA.

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Gli Ufo arrivano per davvero... a New York (o almeno così sembra).   

Tornare in alto Andare in basso
 
Gli Ufo arrivano per davvero... a New York (o almeno così sembra).
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dr.ssa Isa Herrera, Fisioterapista, New York (USA) • VULVODINIA.INFO
» Fasciatoio : serve davvero?
» SISTRI: si parte? Facciamo ordine...
» Ma davvero il percolato di discarica è sempre uno “scarico”? E se fosse invece un “rifiuto liquido”?
» Il Ciclo Mestruale

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: U.F.O AVVISTAMENTI/TESTIMONIANZE-
Andare verso: