IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ORIONE




MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Lun 10 Gen 2011, 12:36

Wikileaks, gli investigatori a Twitter
"Dateci i messaggi segreti di Assange"










Rischio scontro tra le istituzioni
e il colosso del social network









WASHINGTON
Pressing americano su Twitter per ottenere informazioni utili all’incriminazione di Julian Assange. Una Corte federale della Virginia ha ordinato al colosso di San Francisco di fornire al ministero della Giustizia Usa informazioni personali, indirizzi di posta e messaggi privati di alcune utenze collegate al profilo di Wikileaks, tra cui quella del suo fondatore australiano.

A rivelare questa ordinanza è stata Birgitta Jonsdottir, ex volontaria del sito di Assange e oggi parlamentare islandese, che ha fatto sapere di aver ricevuto una notifica da parte di Twitter. La parlamentare ha 10 giorni di tempo per ottenere una sospensiva dell’ordinanza prima che Twitter consegni le informazioni richieste. Tra queste, ha riferito la Cnn, ci sono «i nomi, gli indirizzi email e IP e i recapiti» di alcuni utenti, ex collaboratori o fonti del sito che ha provocato una bufera nella diplomazia americana con la pubblicazione di cablogrammi riservati.

Secondo la Abc News, il giudice ha chiesto al colosso di San Francisco di fornire messaggi privati e informazioni in particolare su Julian Assange e altre tre persone. Wikileaks ha spiegato di sospettare che altre aziende «web-based» americane siano state contattate da funzionari Usa per fornire informazioni.

Il ministero della Giustizia Usa ha chiesto «tutti i miei tweets (messaggi inviati su Twitter della lunghezza massima di 140 battute; ndr) e altre informazioni, dal primo novembre 2009», ha denunciato indignata la Jonsdottir in un messaggio in cui ha promesso battaglia legale, «si rendono conto che sono una parlamentare?». In un altro messaggio, ha invece invitato a sostenere Bradley Manning, il soldato americano 23enne in carcere per aver fornito a Wikileaks i dispacci riservati della diplomazia americana.

Intanto l'amministrazione degli Stati Uniti - riporta il quotidiano spagnolo El Pais - ha iniziato una revisione delle procedure di sicurezza con cui operano tutti gli organismi coinvolti nella gestione delle informazioni riservate, al fine di evitare il ripetersi degli errori che hanno permesso a WikiLeaks di entrare in possesso di migliaia di documenti riservati del Dipartimento di Stato Usa.

http://www3.lastampa.it/esteri/sezioni/articolo/lstp/382844/
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Ven 24 Dic 2010, 10:50

Wikileaks: Spogli, Berlusconi rischia


Dopo incontro con Letta nel 2008 "altre rivelazioni in arrivo"


24 dicembre, 10:25



(ANSA) - ROMA, 24 DIC - Continuano le rivelazioni di Wikileaks.

Cosi' in un dispaccio dell'ex ambasciatore Usa a Roma Spogli del
3 luglio 2008 si dice che Silvio Berlusconi ''affronta
turbolenze'' a causa di ''almeno tre inchieste giudiziarie'', e
nelle prossime settimane, ''ha detto Gianni Letta che potrebbero
essere pubblicate altre ''imbarazzanti intercettazioni''. Le
inchieste - si legge nel dispaccio del 3 luglio 2008 pubblicato
in nottata da El Pais - sono relative al ''caso Mills'' e ai
''diritti tv Mediaset''.



http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2010/12/24/visualizza_new.html_1646770069.html

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Mer 15 Dic 2010, 04:01


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Mer 15 Dic 2010, 04:00


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Mer 15 Dic 2010, 03:57


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Mer 15 Dic 2010, 03:52


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: video reali ...non sono una burla ma bensi un video prova che gli ufo esistono da sempre....   Mer 15 Dic 2010, 03:49


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Dom 12 Dic 2010, 11:42

Video supporto principale circa gli specchi di mezzi di presentazioni


“Ha potuto diventare come importante un attrezzo giornalistico come la Legge di libertà di informazione.„ - Rivista Time WikiLeaks è un'organizzazione senza scopo di lucro di mezzi dedicata a portare le notizie e le informazioni importanti al pubblico. Forniamo un senso innovatore, sicuro ed anonimo per le fonti indipendenti intorno al mondo colare le informazioni ai nostri giornalisti. Pubblichiamo il materiale di importanza etica, politica e storica mentre manteniamo l'identità delle nostre fonti anonima, così fornendo un senso universale per rivelare delle ingiustizia soppresse e censurate.

WikiLeaks conta sui relativi sostenitori per rimanere forte. Mantengali prego alla prima linea di anti-censura e sostengali oggi. Potete anche leggere più circa WikiLeaks, la nostra missione e gli obiettivi.
Cablegate: 250.000 cavi diplomatici dell'ambasciata degli Stati Uniti

2010-11-28 Domenica il 28 Novembre 2010, Wikileaks ha cominciato a pubblicare 251.287 cavi disgiunti dell'ambasciata degli Stati Uniti, il più grande insieme dei documenti confidenziali mai da scaricare nel public domain. I documenti daranno a persone in tutto il mondo una comprensione senza precedenti nelle attività straniere del governo degli Stati Uniti.

Tutte le perdite liberate archivate

2010-11-28 dovuto gli attacchi recenti alla nostra infrastruttura, abbiamo deciso di assicurarci che tutto potesse raggiungere il nostro soddisfare. Come componente di questo processo stiamo liberando la copia archivata di tutte le lime che abbiamo liberato mai - che è quasi 20.000 lime. L'archivio collegato qui contiene una torrente generata per ogni lima ed ogni indice.

Diario di guerra: Ceppi di guerra di Irak

2010-10-22 I 391.832 rapporti (“i ceppi di guerra di Irak "), documentano la guerra e l'occupazione nell'Irak, dal 1° gennaio 2004 al 31 dicembre 2009 (tranne i mesi del maggio 2004 e marzo 2009) come detto dai soldati nell'esercito di Stati Uniti. Ciascuna è “un SIGACT„ o azione significativa nella guerra. Dettagliano gli eventi come veduto e sentito dalle truppe militari degli Stati Uniti sulla terra nell'Irak e sono la prima occhiata reale nella storia segreta della guerra che il governo degli Stati Uniti è stato informato a dappertutto.

Diario di guerra: Ceppi di guerra dell'Afghanistan

2010-07-25 Di qui, potete passare in rassegna attraverso tutti documenti che sono stati pubblicati, organizzato da tipo, dalla categoria, dalla data, dal numero di incidenti e da molte altre proprietà. Da tutta la pagina del documento, scattarsi sul testo sottolineato verde aprirà un quel a finestra collegamenti ad altri documenti che contengono quelle frasi, permettenti di vedere i termini ed i collegamenti importanti di ricerca che non potreste notare al contrario.
Video: Omicidio collaterale

2010-04-05 WikiLeaks ha liberato un video militare classificato degli Stati Uniti che descrive l'uccisione indiscriminata sopra delle dozzina genti nel sobborgo iracheno di nuovo Bagdad -- compreso un personale di due notizie di Reuters. Reuters sta provando ad ottenere il video con la Legge di libertà di informazione, senza successo dal periodo dell'attacco. Il video, colpo da un gun-sight dell'elicottero del Apache, mostra chiaramente l'uccisione non provocata di un impiegato ferito di Reuters e dei suoi soccorritori. Due bambini in giovane età coinvolgere nel salvataggio inoltre sono stati ferireiti seriamente.


http://it.babelfish.yahoo.com/translate_url?doit=done&tt=url&intl=1&fr=slv&lp=xx_it&trurl=http%3A%2F%2F213.251.145.96%2F

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Sab 11 Dic 2010, 19:50

Immagini sbalorditive del carbonile dell'assistente di Wikileaks a Stoccolma





Dopo che leggendo l'articolo eccellente della Claire qui sotto sull'ultimo world-shattering straripi Wikileaks, io si è domandato a me, “dove fanno mantengono tutti i dati?„ Certamente dovrebbe essere abbastanza sicuro e ragionevolmente in un paese del neutral del `politicamente.
Il mio primo pensiero era un laboratorio dell'assistente impiantato in qualche modo in un conto bancario svizzero. Lo risulta era abbastanza vicino.
Gli assistenti realmente sono ospitati dal `dell'ISP di Banhof del `basato Stoccolma, un laboratorio dell'assistente situato in un riparo di bomba nucleare, situato 30 tester sotto una montagna della roccia.
Questi che stordiscono 360 gradi, immagini panoramiche dove preso dal fotografo svedese Jann Lipka. Altamente suggerisco visitare il luogo del Jann e fare scoppiare le immagini ad a schermo pieno. Stanno stordendo visivamente.










La fonte ufficiale : http//anno2012.secretsstories.com/

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Sab 11 Dic 2010, 19:44

Stoccolma-I server che ospitano le pagine di Wikileaks, il celebre sito creato da Julian Assange, sono collocati in Svezia, all’interno di un ex bunker atomico costruito durante la Guerra fredda.

La notizia è stata diffusa dallo stesso staff di Wikileaks tramite “Twitter”. I server sono all’interno del centro dati della Bahnhof, una dei maggiori provider svedesi, a 30 metri di profondità a Stoccolma, separati dall’esterno con porte da 40 cm di spessore. Il nome in codice della struttura, originariamente gestita dai militari e predisposta per resistere all’esplosione di una bomba all’idrogeno, è «Pionen White Mountains».
Intanto, riferisce il Guardian online,il Pentagono avrebbe creato un team per capire quali documenti segreti sulla guerra in Afghanistan sono ancora in possesso di Wikileaks per far fronte alla annunciata pubblicazione degli stessi da parte di Assange. La task force avrebbe poi il compito di raccogliere prove per una eventuale incriminazione di Assange per spionaggio.Fonte: http://www.gexplorer.net








Most Recent: Wikileaks now accessible at1. http://wikileaks.de
2. http://wikileaks.fi
3. http://wikileaks.nl/
4. http://www.wikileeks.org.uk

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: WIKILEAKS: SERVER SALVI IN BUNKER NUCLEARE STOCCOLMA    Sab 11 Dic 2010, 19:42


_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Sab 11 Dic 2010, 19:25

Mezzi sulla prova




La dichiarazione:

Caro presidente Obama e supporto del Attorney General Eric:

, Come australiani, gli condanniamo le richieste per la violenza, compreso l'assassinio, contro il cittadino ed il fondatore australiani Julian Assange di WikiLeaks, o affinchè siamo identificati un terrorista, combattente nemico o be siamo trattati fuori del corso ordinario della giustizia in tutto il senso.

Thomas Jefferson ha detto, “le informazioni sono la valuta della democrazia.„ Le informazioni disgiunte di pubblicazione in collaborazione con le prese importanti di notizie, come Wikileaks ed il sig. Assange hanno fatto, non sono un atto del terrorista.

L'Australia e gli Stati Uniti sono il più forte degli alleati. I nostri soldati serviscono parallelamente ed abbiamo sperimentato e condannato insieme, le conseguenze di terrorismo. Per identificare Wikileaks un'organizzazione del terrorista è un insulto a quegli australiani ed Americani che hanno perso le loro vite alle azioni terroristiche ed alle forze del terrorista.

Se Wikileaks o il loro personale infranga le leggi internazionali o nazionali, lasci che il caso be è sentito in un Tribunale giusto e giusto. Dal momento che, nessuna tali spesa è stata portata.

Siamo scrittura come australiani per dire che cosa il nostro governo dovrebbe avere: tutti i cittadini australiani meritano di essere esenti dalla persecuzione, dalle minacce della violenza e dalla detenzione senza spese, particolarmente dal nostri amico ed alleato, Stati Uniti.

Lo invitiamo per levarci in piedi in su per i nostri principi democratici comuni della presunzione di innocenza e della libertà di informazione.

http://it.babelfish.yahoo.com/translate_url?doit=done&tt=url&intl=1&fr=slv&lp=xx_it&trurl=http%3A%2F%2Fwww.getup.org.au%2Fcampaigns%2Fcampaign.php%3Falias%3DWikileaks%26id%3D1489

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Lun 06 Dic 2010, 16:45

L’offensiva Usa oscura Wikileaks

Posted: dicembre 4, 2010 by centroufologicotaranto in UFO DOCUMENTI DECLASSIFICATI

26
Le minacce alla vita del fondatore di Wikileaks, Julian Assange, «sono di pubblico dominio»: «Stiamo adottando le precauzioni appropriate, nella misura in cui ciò sia possibile avendo a che fare con una superpotenza», spiega lo stesso Assange, rispondendo on-line alle domande dei lettori del quotidiano britannico The Guardian. Nel frattempo la magistratura svedese ha emesso un mandato d’arresto internazionale contro Assange – ricercato dalla giustizia svedese con le accuse di stupro e violenza sessuale – completandolo con gli elementi richiesti dalla polizia britannica. Secondo Wikipedia e altri giornali stranieri Assange avrebbe fatto sesso non protetto, che in Svezia viene considerato un reato. Intanto oggi è scattata la più violenta offensiva informatica contro Wikileaks. Il sito è rimasto oscurato per sei ore prima di ricomparire con un nuovo dominio svizzero, wikileaks.ch, e, nelle ore successive, anche con domini .de, .fi, .nl. È stato lo stesso sito a denunciare su Twitter che «il dominio Wikileaks.org è stato eliminato da everydns.net dopo asseriti attacchi di massa». Nel messaggio anche un link a un sito di donazioni con la dicitura «Manteneteci forti». E l’annuncio: il sito è raggiungibile anche a un indirizzo alternativo. Un comunicato sul sito di everydns.net, uno dei più grandi siti che forniscono gratuitamente domini Internet, ha spiegato di aver interrotto la fornitura del dominio a Wikileaks.org alle 4 del mattino ora italiana. Motivo: la violazione della clausola che afferma che «il membro non deve interferire con l’utilizzo o la fruizione del servizio da parte di un altro membro o con l’utilizzo e la fruizione di servizi simili da parte di un altro soggetto». È il caso degli attacchi informatici multipli Ddos contro Wikileaks che mettevano a rischio l’accesso agli altri 500mila siti gestiti da everydns.net. L’avvocato di Assange, Mark Stephens, ha affermato che c’è uno Stato dietro gli attacchi informatici. In precedenza, Wikileaks era stato sfrattato dai sistemi di Amazon.Com e da Tableau Software, la compagnia che aveva realizzato e pubblicato i grafici dei cablogrammi diplomatici Usa. Intanto, secondo indiscrezioni di stampa, il sito di Julian Assange avrebbe trovato ospitalità in un server che opera da un bunker sotto una montagna della Svezia. Tuttavia, sottolinea lo stesso Assange, anche se il sito dovesse essere in qualche modo bloccato, non c’è modo di fermare il «CableGate»: «L’archivio del Cablegate è stato disseminato in forma criptata ad oltre 100mila persone: se dovesse succederci qualcosa, le parti fondamentali verranno diffuse in maniera automatica. Inoltre, gli archivi sono anche nelle mani di numerose testate giornalistiche. Siamo ancora indietro rispetto alla tabella di marcia», prosegue Assange, il quale si era sempre aspettato che WikiLeaks potesse avere un ruolo globale ma che gli potesse essere riconosciuto già nel 2007, quando «cambiò i risultati delle elezioni politiche in Kenya». Quanto alla scelta di non far rimanere WikLeaks un’organizzazione «senza volto» – con il rischio che danneggiando la credibilità personale del suo principale rappresentante ne risulti compromessa anche quella del gruppo – Assange spiega la logica: «Qualcuno deve assumersi la responsabilità di fronte all’opinione pubblica e solo una dirigenza che sia disposta a dar prova di coraggio in pubblico può garantire che le fonti si prendono dei rischi per il bene comune». Originariamente, continua Assange, l’intenzione era proprio quella di un gruppo anonimo «per non permettere agli ego di avere una parte nelle nostre attività», ma questo portò a «una incessante curiosità sull’identità dei componenti del sito e a situazioni in cui alcuni individui si spacciavano per dei nostri rappresentanti», di qui la decisione di apparire in prima persona. «Sono diventato il parafulmine, ricevo attacchi ingiustificati su ogni aspetto della mia vita, ma anche meriti ingiustificati il che bilancia un po’ le cose», conclude Assange. Infine, i documenti di Wikileaks svelano molti misteri ma al momento mancano all’appello gli Ufo: un’assenza solo temporanea, assicura Julian: «Un mucchio di svitati ci inviano e-mail sugli Ufo o su come abbiano scoperto di essere l’Anticristo, ma per ora non hanno rispettato le nostre due regole fondamentali: che i documenti siano di fonte terza e che siano originali»; però, prosegue, «va notato che in alcuni documenti ancora inediti vi sono in effetti dei riferimenti agli Ufo». Assange conclude le sue riposte on-line con una professione di ottimismo e una appello ai lettori: «La Storia vincerà e il mondo diventerà un posto migliore: se sopravviveremo, dipenderà da voi».Fonte: Link

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE



MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Lun 06 Dic 2010, 16:32

Julian Assange : "Sì, Wikileaks è in possesso anche di documenti che riguardano gli UFO".





''Sì certamente ci sono riferimenti agli Ufo nei documenti (in possesso di Wikileaks) che devono ancora essere pubblicati'', lo ha affermato Julian Assange durante la diretta web in corso ieri sul Guardian rispondendo alla domanda di un lettore che chiede se extraterrestri e ufo siano tra i temi del materiale di cui e' in possesso Wikileaks.
Nella sua risposta Assange ha aggiunto che Wikileaks riceve anche molte mail da ''gente strana sugli, Ufo o che sostiene di essere l'anticristo'', ritenute pero' non adatte per la pubblicazione.fonte ANSA

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
ARMAGHEDON




MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Ven 03 Dic 2010, 17:08

Julian Assange risponde alle vostre domande


Il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, risponde alle domande dei lettori circa il rilascio di più di 250.000 cavi diplomatici degli Stati Uniti

Legga le domande dei nostri utenti









Julian Assange, fondatore di WikiLeaks. Fotografia: Carmen Valino per il guardiano Fwoggie
Inizierò il rotolamento della sfera con una domanda. Siete un supporto australiano del passaporto - vorreste il ritorno al vostro proprio paese o questo ora inammissibile dovuto potenzialmente sta arrestando sull'arrivo per i cavetti di sbloccaggio di rilascio per quanto riguarda i diplomatici australiani e sorveglia? Julian Assange:
Sono un cittadino australiano e manco il mio paese molto. Tuttavia, durante le ultime settimane il primo ministro australiano, Julia Gillard ed il Attorney General, Robert McClelland, hanno indicato chiaramente che non solo è il mio ritorno è impossibile ma che attivamente stanno lavorando per aiutare il governo degli Stati Uniti nei relativi attacchi me ed alla nostra gente. Ciò introduce nella domanda che cosa esso significa essere un cittadino australiano - fa quella media qualche cosa affatto? O siamo tutti da trattare come David Hicks alla prima occasione possibile soltanto in moda da potere invitare politici ed i diplomatici australiani ai migliori partiti di cocktail dell'ambasciata degli Stati Uniti.girish89
Come lo pensate avere affari mondiali variabili?
E se denominate tutta l'attenzione siete stato dare-accreditamento… non dovreste la talpa o la fonte ricevere una parola di elogio da voi? Julian Assange:
Per i quattro anni scorsi uno dei nostri obiettivi è stato di lionise la fonte che prendono i rischi reali in quasi ogni rilevazione giornalistica e senza i di chi sforzi, giornalisti sarebbero niente. Se effettivamente è il caso, come presunto dal Pentagon, che il giovane soldato - personale equipaggiato del Bradley - è dietro alcune delle nostre rilevazioni recenti, quindi dal lui è senza il dubbio un l'eroe senza pari.Daithi
Avete liberato, o libererete, cavi (in ultimi giorni o con i ceppi di guerra di Irak e dell'afgano) con i nomi degli informatori afgani o niente altro come così?
Siete disposto a censurare (spiacente per usando il termine) dei nomi che tatto potreste atterrare la gente in pericolo dalle rappresaglie??
A proposito, penso che la storia lo assolva. Ben cotto!!! Julian Assange:
WikiLeaks ha una storia di pubblicazione quadriennale. Durante quel tempo non ci è stato allegazione credibile, anche dalle organizzazioni come il Pentagon a che persino una singola persona è venuto a nuocere come conseguenza delle nostre attività. Ciò è malgrado manipolazione molto-tentata e la rotazione che provano a portare la gente ad una conclusione controfattuale. Non prevediamo alcun cambiamento in questo senso.distrot
Il reparto della condizione sta sciupando sopra l'emissione di se siete un giornalista oppure no. Siete un giornalista? Fino al trasporto informazioni che qualcuno [chiunque] non vuole veduto è interessato, importa se siete “un giornalista„ oppure no? Julian Assange:
Coauthored il mio primo libro di saggistica per il momento in cui fossi 25. Sono stato coinvolgere nei documentari, nei giornali, nella TV e nel Internet della saggistica da allora. Tuttavia, non è necessario da dibattere se sono un giornalista, o come la nostra gente è addotta mysteriously per cessare di essere giornalisti quando cominciano scrivere per il nostro organisaiton. Anche se ancora scrivo, ricerco e studio il mio ruolo è soprattutto quello di un editore e di un redattore capo che organizza e dirige altri giornalisti.achanth
Sig. Assange,
ci sono stati mai documenti mittenti voi quale affare con il soggetto di UFOs o dei extraterrestrials? Julian Assange:
Molti weirdos li inviano con la posta elettronica circa UFOs o come hanno scoperto che erano il anti-christ mentre comunicando con la loro ex moglie ad un partito di giardino sopra una POT-pianta. Tuttavia, finora non hanno soddisfatto due delle nostre regole di pubblicazione.
1) che i documenti auto-non essere creato;
2) che sono originali.
Tuttavia, vale la pena di notare quella nelle parti yet-to-be-published dell'archivio del cablegate là è effettivamente riferimenti a UFOs.gnosticheresy
Che cosa è accaduto a tutti i altri documenti che erano su Wikileaks prima di queste serie “di megaleaks„? Li rimetterete in linea ad un certo momento (“difficoltà tecniche„ che consentono)? Julian Assange:
Molti di questi sono ancora disponibili a mirror.wikileaks.info ed il resto rinvierà non appena possiamo trovare un momento per fare l'indirizzo le complessità di ingegneria. Da aprile di questo anno che il nostro orario non è stato il nostro proprio, piuttosto esso è stato uno che ha concentrato sui movimenti degli elementi abusivi del governo degli Stati Uniti contro di noi. Ma riposi rassicurante io sono profondamente infelice che i three-and-a-half anni di mio lavoro e di altri non è facilmente disponibili o reperibili dal grande pubblico.CrisShutlar
Avete preveduto questo livello di effetto dappertutto? Temete per la vostra sicurezza? Julian Assange:
Ho creduto sempre che WikiLeaks poichè un concetto avrebbe effettuato un ruolo globale e ad un certo grado era chiaro che è stava facendo quello fin da 2007 in cui ha cambiato il risultato dell'elezione generale keniana. Ho pensato che richiedesse due anni anziché quattro da riconoscere da altri come avendo questo ruolo importante, in modo da siamo ancora un piccolo in ritardo ed abbiamo molto più lavoro da fare. Le minacce contro le nostre vite sono un aspetto dell'annotazione pubblica, tuttavia, stiamo prendendo le precauzioni adatte al grado che possiamo quando si occupa di un potere eccellente.JAnthony
Julian.
Sono un ex diplomatico britannico. Nel corso delle mie precedenti funzioni ho contribuito a coordinare l'azione multilaterale contro un regime brutale nei Balcani, ad applicare le sanzioni ad una condizione rinnegata che minaccia la pulizia etnica ed a negoziare un programma di condono del debito per una nazione impoverita. Nessun di questo sarebbero stati possibili senza la sicurezza e la segretezza di corrispondenza diplomatica e la protezione di quella corrispondenza dalla pubblicazione secondo le leggi del Regno Unito e molto altri liberale e stati democratici. Un'ambasciata che non può offrire saldamente i messaggi del passaggio o di consiglio di nuovo a Londra è un'ambasciata che non può azionare. La diplomazia non può funzionare senza discrezione e
protezione delle fonti. Ciò si applica nel Regno Unito ed il NU tanto quanto gli Stati Uniti.
Nella pubblicazione del questo volume voluminoso di corrispondenza, Wikileaks non sta evidenziando i casi specifici di misfatto ma sta insidiando il processo completo della diplomazia. Se potete pubblicare i cavi degli Stati Uniti allora potete pubblicare i telegrammi BRITANNICI ed i email di NU.
La mia domanda a voi è: perché dovremmo non lo giudichiamo personalmente responsabile quando dopo una crisi internazionale andrà insoluta perché i diplomatici non possono funzionare. Julian Assange:
Se assettate la lettera editoriale ampia alla domanda singolare realmente fatta, sarei felice di prestargli mia attenzione.cargun
Sig. Assange,
Potete spiegare la censura delle identità come nei cavi rivelatori? Alcune identità critiche sono lasciate come è, mentre alcuni sono. Alcuni cavi parzialmente sono rivelati. Chi può fare tali decisioni critiche, ma il governo degli Stati Uniti? Per quanto sappiamo la vostra richiesta per tale aiuto è stata rifiutata dal reparto di condizione. Inoltre è ci un ordine nel rilascio di cavo o sono selezionati a caso?
Grazie. Julian Assange:
I cavi facciamo corrispondere il rilascio alle storie liberate dai nostri soci principali e da noi stessi di mezzi del flusso. Sono stati redatti dai giornalisti che lavorano alle storie, come questa gente deve conoscere il pozzo del materiale per scrivere a questo proposito. I redactions allora sono esaminati almeno altro da un giornalista o redattore ed esaminiamo i campioni forniti dalle altre organizzazioni per assicurarci che il processo stia funzionando.rszopa
Infastidicendosi mentre può essere, il DDoS sembra essere buona pubblicità (se mai, aggiunge alla vostra credibilità). Così sta ottenendo ha dato dei calci a da AWS. Siete d'accordo con questa dichiarazione? Eravate che progettate per esso?
Grazie per fare che cosa state facendo. Julian Assange:
Dato che 2007 che stiamo disponendo deliberatamente alcuni dei nostri assistenti nelle giurisdizioni che abbiamo ritenuto sospetto hanno sofferto un inorder di deficit di discorso libero per separare la retorica dalla realtà. Amazon era uno di questi casi.abbeherrera
Avete iniziato qualcosa che nessuno potesse arrestare. Inizio di nuovo mondo. Ricordi, quella comunità è dietro voi e lo sostengono (dalla Slovacchia).
Avete perdite sull'ACTA? Julian Assange:
Sì, abbiamo perdite sull'accordo commerciale diContraffazione, un accordo commerciale di Trojan Horse destinato fin dall'inizio per soddisfare i grandi giocatori nelle industrie del copyright e di brevetto degli Stati Uniti. Infatti, era WikiLeaks che in primo luogo ha disegnato l'ACTA all'attenzione del pubblico - con una perdita.people1st
Tom Flanagan, ex] consigliere maggiore di a [al Primo Ministro canadese recentemente dichiarato “penso Assange dovrebbe essere assassinato… io pensi che Obama dovrebbe mettere fuori un contratto… non riterrei infelice se Assange sparisca.„
Come ritenete circa questo? Julian Assange:
È corretto che il sig. Flanagan e gli altri che rilasciano seriamente queste dichiarazioni dovrebbe essere incaricato di incentivo commettere l'omicidio.Isopod
Julian, perché lo pensate eravate necessario “da dare a Wikileaks un fronte„? Non lo pensate sareste migliore se l'organizzazione fosse anonima?
Questo intero dibattito è diventato molto personale e si è ridotto su voi - “i documenti disgiunti Assange di Julian„, “Julian Assange è un terrorista„, “Julian Assange alledgedly colza una donna„, “Julian Assange dovrebbero essere assassinati„, “qith in tensione Julian Assange„ ecc. di Q&A. Nessuno parlerà di Wikileaks come organizzazione più. Molta gente neppure non non rend contoere che ci è l'altra gente dietro Wikileaks, anche.
E questo, nel mio parere, rende Wikileaks vulnerabile perché questo permette ai vostri avversari di discutere il hominem dell'annuncio. Se convincono il pubblico che siate un diabolico, donna-colza il terrorista, quindi la credibilità del Wikileaks sarà andata. Inoltre, con rispetto dovuto per tutti che abbiate fatto, penso che sia ingiusto a tutti i altri lavoratori coraggiosi e duri dietro Wikileaks, che ottenete così tanto l'accreditamento. Julian Assange:
Ciò è una domanda interessante. Originale ho provato duro affinchè l'organizzazione non abbia fronte, perché ho voluto gli ego non fare parte nelle nostre attività. Ciò ha seguito la tradizione dei mathematians puri anonimi francesi, che hanno scritto nell'ambito del allonym collettivo, “il Bourbaki„. Tuttavia questo ha condotto rapidamente a curiosità distraente tremenda circa chi e gli individui casuali che sostiene rappresentarli. Alla fine, qualcuno deve essere responsabile al pubblico e soltanto una direzione che è disposta ad essere pubblicamente coraggiosa può genuino suggerire che le fonti si assumano le responsabilità per il maggior buon. In quel processo, mi sono trasformato in nell'asta di alleggerimento. Ottengo gli attacchi eccessivi ad ogni funzione della mia vita, ma d'altra parte inoltre ottengo l'accreditamento eccessivo come certo genere di forza d'equilibratura.tburgi
Reclamo di disposizione di governi occidentali ad autorità morale in parte da avere garanzie legali per una stampa libera.
Le minacce della sanzione legale contro Wikileaks e voi stessi sembrano indebolire questo reclamo.
(Che pressa deve essere protetta salvo che che è impopolare alla condizione? Se dichiarare-stante sanzionata è la prova per essere un'organizzazione di mezzi e quindi in grado di rivendicare i diritti a libertà di stampa, la situazione sembra essere la stessa nei regimi autoritari e nell'ovest.)
Accosentite quell'autorità morale perdente di rischio di governi occidentali vicino
Wikileaks d'attacco?
Credete i goverments occidentali avere di autorità morale da cominciare con?
Grazie,
Tim Burgi
Vancouver, Canada Julian Assange:
L'ovest fiscalised i relativi rapporti di base di potere con un fotoricettore dei contratti, i prestiti, le partecipazioni azionarie, tenute della banca ecc. In un tal ambiente per discorso è facile essere “libero„ perché un cambiamento nel politico politica conduce raramente a tutto il cambiamento in questi strumenti di base. Il discorso occidentale, come qualcosa che abbia raramente tutto l'effetto su potere, è, come i tassi e gli uccelli, liberi. Nelle condizioni gradica la Cina, ci è censura dominante, perché il discorso ancora ha potere ed il potere è spaventato di esso. Dovremmo esaminare sempre la censura come segnale economico che rivela il potere potenziale di discorso in quella giurisdizione. Gli attacchi contro di noi dal punto degli Stati Uniti ad una grande speranza, discorso abbastanza potente di rompere il blocco fiscale.rajiv1857
Ciao,
È il gioco che voi sono presi in winnable? Tecnicamente, potete continu aare giocare il pellame - e - ricerca con i poteri - che - sia quando i servizi ed i fornitori di servizio sono direttamente o indirettamente sotto controllo statale o vulnerabile fare pressione su - come Amazon?
Inoltre, se ottenete “eliminato„ - e quello potrebbe essere tecnico, non necessariamente fisico medica - che cosa sono le alternative per il vostro nascondiglio di materiale?
È ci “una seconda linea„ di attivisti sul posto che continuerebbero la campagna?
È il vostro materiale “disperso„ in modo che eliminare un nascondiglio necessariamente non abbia significato l'estremità del gioco? Julian Assange:
L'archivio del cancello del cavo è stato sparso, con materiale significativo dagli Stati Uniti e da altri paesi oltre a 100.000 genti nella forma cifrata. Se qualcosa accade noi, la parte fondamentale sarà liberata automaticamente. Più ulteriormente, gli archivi del cancello del cavo è nelle mani delle organizzazioni multiple di notizie. La storia vincerà. Il mondo sarà elevato ad un migliore posto. Sopravvivremo a? Quello dipende da voi. Quello è esso ogni, ringraziamenti per tutte le vostre domande ed osservazioni. Julian Assange è spiacente che non può rispondere ad ogni domanda ma ha provato a coprire tan territorio come possibile. Ringraziamenti per la vostra pazienza con le nostre difficoltà tecniche più iniziali.
Tornare in alto Andare in basso
ARMAGHEDON




MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Ven 03 Dic 2010, 17:07

Storia





L'esistenza del progetto rimase un segreto fino al gennaio 2007, quando il curatore (editor) di Secrecy News, Steven Aftergood, rivelò di aver ricevuto la richiesta di farvi parte in veste di consulente. Julian Assange, un membro della direzione di WikiLeaks, affermò che il piano originale prevedeva il lancio del sito web per marzo 2007, ma che WikiLeaks si trovò impreparato a causa del risalto mediatico scaturito dalla rivelazione anticipata del progetto. Le ricerche su Google relative a WikiLeaks passarono da 8 ad oltre un milione al giorno nel giro di due settimane.WikiLeaks aveva pubblicato il suo primo documento nel dicembre 2006. Trattava di un complotto per assassinare i membri del governo somalo ed era firmato dallo sceicco Hassan Dahir Aweys. Il New Yorker scrisse: «Julian Assange ed i suoi collaboratori erano incerti sull’autenticità del documento, ma pensarono che i lettori, utilizzando le funzioni del sito simili a Wikipedia, avrebbero aiutato ad analizzarlo. Lo pubblicarono affiancandogli un lungo commento in cui chiedevano: «È un manifesto audace scritto da un militante islamico con collegamenti a Bin Laden? O è una velina proveniente dai servizi segreti americani, volta a screditare l'Unione, rompere l’alleanza somala e manipolare la Cina?». Il giornale concludeva: «l'autenticità del documento non è mai stata accertata».Lo staff afferma di avere in preparazione per la pubblicazione oltre 1.200.000 documenti riservati. Nella seconda metà del 2007 è stata pubblicata una cospicua documentazione, anche di grosso impatto per i media; si va da materiale sull'equipaggiamento militare nella guerra in Afghanistan fino a rivelazioni sulla corruzione in Kenya.La gestione del campo di Guantánamo è uno dei casi più celebri venuti alla conoscenza del grande pubblico grazie a WikiLeaks.Nel 2008 il sito web è stato chiuso per decisione di un tribunale californiano dietro le pressioni della banca svizzera Julius Bär, ritenutasi diffamata da documenti che l'accusavano di supportare l’evasione fiscale e il riciclaggio di denaro sporco. Il 29 febbraio 2008, lo stesso giudice che lo aveva chiuso autorizzò la riapertura del sito web citando il primo emendamento e questioni riguardo la giurisdizione[1]. Il 5 marzo 2008 la banca rinunciò alla causa[2]. Una successiva richiesta della banca di bloccare la pubblicazione del sito web fu negata[3].

Del 25 luglio 2010 è la notizia che WikiLeaks ha svelato ai quotidiani New York Times, The Guardian e Der Spiegel il contenuto di alcuni documenti riservati dai quali emergono aspetti nascosti della guerra in Afghanistan. Tra le altre cose, le suddette informazioni riguardano: l'uccisione di civili e l'occultamento dei cadaveri; l'esistenza di un'unità segreta americana dedita a "fermare o uccidere" talebani, anche senza un regolare processo; il doppio gioco del Pakistan — ufficialmente paese alleato degli Stati Uniti — i cui servizi segreti tessevano rapporti di collaborazione con i capi talebani per combattere l'operato militare americano e organizzare perfino complotti contro leader afghani[4][5][6][7][8].Nel mese di ottobre 2010 il numero due dell'organizzazione, il tedesco Daniel Domscheit-Berg, ha rassegnato le dimissioni per dissidi con Assange.Alle ore 22:30 (GMT) del 28 novembre 2010 Wikileaks ha pubblicato la più ingente rassegna di documenti riservati sulle diplomazie occidentali mai resi noti al grande pubblico, con focus sull'operato del Governo USA. Nei dossier sono incluse valutazioni sul comportamento pubblico e privato di capi di Stato europei, sui rapporti tra USA ed Estremo Oriente e sulle posizioni dei più importanti Stati alleati inclusa l'Arabia Saudita, principale fiancheggiatore degli Stati Uniti e nel contempo, segretamente, principale finanziatore della rete terroristica di Al Qaeda.Alle ore 22:00 (GMT) del 2 Dicembre 2010 EveryDNS.net, una società del gruppo Dyn Inc che era il provider che forniva il dominio wikileaks.org, ha reso noto di aver interrotto la fornitura del dominio per violazione di una clausola e non è quindi più possibile collegarsi da quell'indirizzo. Il sito Wikileaks accusa gli USA di averlo oscurato: "Wikileaks.org è stato ucciso dagli USA", si legge sulla pagina Twitter del sito. WikiLeaks ha quindi reso di nuovo accessibile il suo sito con un dominio svizzero, wikileaks.ch.
Tornare in alto Andare in basso
ARMAGHEDON




MessaggioOggetto: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Ven 03 Dic 2010, 17:04

WikiLeaks (dall'inglese "leak", "perdita", "fuga [di notizie]") è un'organizzazione internazionale che riceve in modo anonimo, grazie a una "drop box" protetta da un potente sistema di cifratura, documenti coperti da segreto e poi li mette in rete sul proprio sito web. WikiLeaks riceve, in genere, documenti di carattere governativo o aziendale da fonti coperte dall'anonimato.L'organizzazione dichiara di verificare l'autenticità del materiale per poi pubblicarlo tramite i propri server dislocati in Belgio e Svezia (due Paesi con leggi che proteggono tale attività), preservando l'anonimato degli informatori e di tutti coloro che sono implicati nella "fuga di notizie".Nonostante il prefisso, il progetto non è un wiki e non ha alcun legame con Wikimedia Foundation, l'organizzazione senza fini di lucro che possiede i server di Wikipedia. WikiLeaks vuole essere «una versione irrintracciabile di Wikipedia che consenta la pubblicazione e l'analisi di massa di documentazione riservata». Lo scopo ultimo è quello della trasparenza da parte dei governi quale garanzia di giustizia, di etica, di una più forte democrazia.Il sito è curato da giornalisti, attivisti, dissidenti del governo cinese, scienziati. Comunque i cittadini di ogni parte del mondo possono e sono invitati ad inviare materiale "che porti alla luce comportamenti non etici di governi e aziende".Gran parte dello staff del sito, come gli stessi fondatori del progetto, rimangono anonimi.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva   Oggi a 07:47

Tornare in alto Andare in basso
 
WikiLeaks : Tutto puo far capire su cio che non si sapeva
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Se carico poi come lo scarico? Rimane tutto in giacenza?
» Erasmus: tutto cio' ke sapete
» STESA PER CAPIRE I PENSIERI ED I SENTIMENTI DELLA PERSONA AMATA
» prima o poi tutto finirà...
» Come capire se si è depressi o no?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: OFF-TOPIC/FUORI ARGOMENTO-
Andare verso: