IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 LE SEDUTE SPIRITICHE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: LE SEDUTE SPIRITICHE   Dom 05 Dic 2010, 18:31

Testimonianze Sedute Spiritiche


TESTIMONIANZA Scritta da: Tamara il 04/05/2010Testimonianza tratta dall'articolo http://anno2012.secretsstories.com/

Catania, tranquilla sera di mezz’estate, un gruppo di amici aveva in mente di fare una nuova esperienza, una seduta spiritica. Si riunirono tutti a casa di Emilia, la più piccola del gruppo, e sedendo attorno ad un tavolo cominciarono a scrivere lettere, numeri e alcune domande “secche” su un foglio posizionando su di esso un bicchiere. Carola sembrava divertita e molto diffidente nei riguardi di questa strana esperienza che si stava intraprendendo. Ad un tratto Sara (tramite spirituale del gruppo) cominciò a tacere e dopo che tutti avevano posizionato le loro dita sul bicchiere, domandò:” Se c’è qualcuno stanotte insieme a noi, beh, che si presenti e lo faccia in fretta!”. A questa secca domanda cadde il gelo e dopo alcuni secondi di intrepida ed incredula attesa, la tazzina prese a muoversi improvvisamente per lo stupore di tutti e inizio a comporre un nome: NUIGIPA. Sara incredula, ma forte del suo ruolo, cominciò il suo questionario: “Questo sarebbe il tuo nome? Chi sei? Con chi di noi e che cosa vuoi comunicare?”. A questo punto la tazzina riprese a muoversi, ma in modo ancora più frenetico e formando parole sempre sensate rispose ad ogni domanda. Lo spirito diceva: “Io sono Nuigipa e sono qui perché mi interessa una di voi, Emilia. Ho qui con me una persona molto vicina a lei, sua cugina.” A questo punto scese il terrore e il torpore sul gruppo di amici e la povera Emilia scoppiata in un pianto incredibile sembrava sconvolta (la ragazza aveva perso una cugina in un tragico incidente qualche tempo prima). A questo punto Sara chiese allo spirito di abbandonarle e sebbene quest’ultimo non volesse, si riuscirono a liberare della fastidiosa entità e rompendo la catena si ritrovarono con la assurda verità di doversi ricredere riguardo a questo tipo di eventi, giurando fra le lacrime e il terrore che non avrebbero mai più provato una cosa del genere.

Molte persone dopo aver provato , si sono spaventate moltissimo, in seguito ad atti “strani” che susseguirono a seduta. Alcuni sentono strani rumori, altri vedono ombre, e addirittura c’è chi vede spostare oggetti pesanti come mobili, nell’arco di brevi minuti. E tutto in seguito ad una semplice seduta.
Ora credono… eccome se ci credono..

TESTIMONIANZA Scritta da: Majuro il 04/05/2010Quanto vado a narrare è accaduto direttamente ad una mia amica che, tempo fa, insieme ad amici, un po' per gioco e un po' per curiosità, praticava sedute spiritiche.

Non sempre accadeva qualcosa quando tentavano di comunicare con i morti, credo che probabilmente sono state più le volte in cui nessun spirito ha risposto che il contrario.
Un giorno però, in una casa fuori città di uno di questi amici, mentre chiesero se qualche spirito era presente, l'indicatore sulla tavola Ouija iniziò a muoversi...
Lo spirito rispose alle domande del gruppo di amici, ma ad alcune disse che non poteva rispondere, come alla domanda "chi sei". Il gruppo di amici chiese per quale motivo non poteva rivelare la sua identità; e lo spirito rispose che se lo avesse fatto qualcuno, in quel gruppo, ne avrebbe sofferto. Dopo tanto insistere da parte del gruppo di amici lo spirito si rivelò e disse che era il fratello di uno dei presenti, morto qualche settimana prima...

Il ragazzo, il fratello dello spirito, si alzò di scatto e si arrabbiò con la comitiva, sentendosi preso in giro e offeso. Ma lo spirito volle dare una prova della sua autenticità e svelo a tutti un particolare che solo il fratello poteva sapere.
Disse che dopo la sua morte il fratello aveva messo, in un doppio fondo del suo cassetto, svariate foto e ricordi di lui.
La reazione del fratello vivo fu sconvolgente, scoppiò a piangere, perché quel particolare poteva conoscerlo soltanto il fratello defunto in quanto lui non lo aveva mai rivelato a nessuno.

fonte:
http://anno2012.secretsstories.com/

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: LE SEDUTE SPIRITICHE   Dom 05 Dic 2010, 18:29



A volte ci è capitato di sentire parlare di queste sedute spiritiche fatte tra amici tra scherzi e risate, magari prendendole un po’ in giro. Molti però non sanno, forse perché non credono, che queste attività nascondono qualcosa di alquanto pericoloso, poiché aprono le porte ad un mondo di cui noi conosciamo ben poco. Molte persone si sono trovate davanti a entità di difficile gestione , le quali talvolta perseguitano le vite di chi li ha richiamati a questo mondo.
Più propriamente si può dire che si tratta di un’attività non sicura, e neanche con le pratiche più conosciute è garantita la buona uscita della seduta. A volte infatti gli spiriti decidono di rimanere e se si tratta di spiriti definiamoli”dispettosi”, potreste trovarvi di fronte ad un grande spavento.
La pratica più semplice per la seduta spiritica è utilizzare la Tavoletta Ouija: uno strumento di forma triangolare con sotto delle rotelle, di solito in legno, che viene posto su un cartellone anch'esso in legno. Tale cartellone ha incise o stampate lettere e numeri. Quando il 'contatto' è avvenuto lo spirito, tramite l'Ouija, indica le lettere allo scopo di creare frasi di senso compiuto.
La Tavoletta è conosciuta in tutto il mondo ma un suo 'sostitutivo' efficacissimo è una monetina o un bicchierino insieme ad un semplice foglio di carta, in cui vengono scritte tutte le lettere dell'alfabeto ed i numeri, in più si dovrebbero aggiungere parole del tipo 'SI' 'NO' 'NON SO' 'NON POSSO RISPONDERE', poste ad esempio così:


1 - A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P
-
2
-
3
-
4
-
5
-
6 - 7 - 8 - 9 - 0

-
Q
-
R
-
S
-
T
-
Z - Y - X - W - V - U

SI

NO

NON SO

NON POSSO RISPONDERE

Nella scelta del gruppo (si dice che non debba essere composto di meno di 3 persone) bisogna prestare attenzione ai rapporti che intercorrono fra i singoli individui: ci deve essere stima, fiducia, nessuna rivalità e molta armonia.

I medium affermano che nel gruppo deve esserci per lo meno un medium.
In più non si tratta di una catena (si dice che la catena non possa essere assolutamente sciolta durante tutta la durata dell'esperimento...) quindi chi si ritrova improvvisamente ad avere paura può tranquillamente uscire in qualsiasi momento dalla stanza, ed in più il contatto si può interrompere quando lo si ritiene opportuno e anche senza il consenso dello 'spirito' (alcuni però affermano che invece in quel caso l'entità può rimanere nel luogo, ma secondo altre fonti se lo volesse fare potrebbe comunque, quindi non fa nessuna differenza, l'importante è che non ci si convinca che invece è ancora lì quando in realtà se ne è andata da tempo...)
A questo punto il gruppo, che precedentemente avrà creato insieme il foglio, preparato tutto l'ambiente e stabilito una 'formula di evocazione' .
Successivamente si inizia a chiamare l'entità, che, una volta arrivata, risponderà alle domande dei presenti facendo muovere l’oggetto prescelto che indicherà delle lettere che formeranno i messaggi e i responsi.


TESTIMONIANZA:

Catania, tranquilla sera di mezz’estate, un gruppo di amici aveva in mente di fare una nuova esperienza, una seduta spiritica. Si riunirono tutti a casa di Emilia, la più piccola del gruppo, e sedendo attorno ad un tavolo cominciarono a scrivere lettere, numeri e alcune domande “secche” su un foglio posizionando su di esso un bicchiere. Carola sembrava divertita e molto diffidente nei riguardi di questa strana esperienza che si stava intraprendendo. Ad un tratto Sara (tramite spirituale del gruppo) cominciò a tacere e dopo che tutti avevano posizionato le loro dita sul bicchiere, domandò:” Se c’è qualcuno stanotte insieme a noi, beh, che si presenti e lo faccia in fretta!”. A questa secca domanda cadde il gelo e dopo alcuni secondi di intrepida ed incredula attesa, la tazzina prese a muoversi improvvisamente per lo stupore di tutti e inizio a comporre un nome: NUIGIPA. Sara incredula, ma forte del suo ruolo, cominciò il suo questionario: “Questo sarebbe il tuo nome? Chi sei? Con chi di noi e che cosa vuoi comunicare?”. A questo punto la tazzina riprese a muoversi, ma in modo ancora più frenetico e formando parole sempre sensate rispose ad ogni domanda. Lo spirito diceva: “Io sono Nuigipa e sono qui perché mi interessa una di voi, Emilia. Ho qui con me una persona molto vicina a lei, sua cugina.” A questo punto scese il terrore e il torpore sul gruppo di amici e la povera Emilia scoppiata in un pianto incredibile sembrava sconvolta (la ragazza aveva perso una cugina in un tragico incidente qualche tempo prima). A questo punto Sara chiese allo spirito di abbandonarle e sebbene quest’ultimo non volesse, si riuscirono a liberare della fastidiosa entità e rompendo la catena si ritrovarono con la assurda verità di doversi ricredere riguardo a questo tipo di eventi, giurando fra le lacrime e il terrore che non avrebbero mai più provato una cosa del genere. Molte persone dopo aver provato , si sono spaventate moltissimo, in seguito ad atti “strani” che susseguirono a seduta. Alcuni sentono strani rumori, altri vedono ombre, e addirittura c’è chi vede spostare oggetti pesanti come mobili, nell’arco di brevi minuti. E tutto in seguito ad una semplice seduta.
Ora credono… eccome se ci credono.. Tamara Moroni

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
 
LE SEDUTE SPIRITICHE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sedute di laurea luglio
» sedute di laurea 2011/2012
» Sedute di laurea a.a. 2010-11
» Dr. Filippo Murina, ginecologo - Milano • VULVODINIA.INFO
» Diploma di Laurea

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: ARGOMENTAZIONI DI VARIO CULTO-
Andare verso: