IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Lu Jong il segreto della salute dei monaci tibetani

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
JERICHO 2
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lu Jong il segreto della salute dei monaci tibetani   Mer 09 Feb 2011, 13:16

Nel Buddhismo Tibetano, al contrario di cio che si e' portati a pensare,
la meditazione non ha nulla a che
fare con pratiche esoteriche di varia natura,
infatti la parola tibetana per definire la meditazione è Gom, e il suo significato è
semplicemente quello di Familiarizzare.
Familiarizzare con la propria mente significa osservare, non fare nulla, limitarsi a guardare
qualsiasi cosa faccia la mente senza disturbarla, senze prevenirla, senza reprimerla;
dobbiamo fare come al cinema - dobbiamo limitarci semplicemente a fare da spettatori.

Limitandoci ad osservare la mente, pian piano la svuotiamo dai pensieri e con la pratica costante
della meditazione si comincia a sviluppare una maggiore concentrazione e consapevolezza di noi stessi.

Al di là dell'essere buddisti la pratica della meditazione porta grandi benefici nella vita
quotidiana. La societa' attuale prettamente consumistica, traboccante dei più variegati
stimoli sensoriali e la competitività fra le persone, sono spesso la causa di disturbi
quali stress, nervosismo, ansia, e nevrosi.

Siamo tutti sollecitati giornalmente da mille pensieri e problemi, alcuni reali ed altri
solo immaginari, e troviamo difficile mantenere a lungo quella concentrazione mentale
che ci permette di rimanere calmi, vigili e presenti.

La meditazione in questi casi puo' essere un metodo efficace che ci permette di ritrovare la serenita'
e la calma mentale migliorando la qualità della nostra vita. E che ci consente di non farci
condizionare troppo da quelle emozioni disturbanti causa di tanti problemi per noi e
per gli altri, facendoci restare invece concentrati su un comportamento il più possibile etico
ed in armonia con il mondo.

Tecniche di meditazione




Guida alla meditazione















Il Maestro Kamalashila (VIII° secolo) ha elaborato la quintessenza della
meditazione nel manuale “Gli Stadi della Meditazione”. In esso descrive la natura della mente e come
realizzare, penetrando nella realtà, la calma duratura, la perfetta chiarezza e la stabilità.

L’insegnamento di Dharma qui riportato è stato dato durante il weekend
del 17 – 18 dicembre 2005 al “Centro Milarepa” che ha sede ad Avigliana (Torino); è stato tradotto
dall’inglese in italiano da Sandra Craighead, e trascritto dall’amica di Dharma Renata Simonotti,
ringrazio per questo tutti gli amici del Centro Milarepa.

Dopo attenta rilettura ho apportato alcune modifiche e una
suddivisione in capitoli per una più facile lettura.

La Ricerca della felicità - Gli Stadi della meditazione








Il Sutra Del Cuore, scritto in India nel IV secolo d.C.,
rappresenta sicuramente uno dei testi fondamentali del buddismo tibetano, studiato e
recitato ancor oggi dalla maggior parte delle tradizioni buddiste.


Il testo condensa in pochi versi il "cuore"
dell'insegnamento buddista - la completa realizzazione della Visione profonda.


Vorrei esprimere la mia gratitudine verso tutti gli amici che mi hanno aiutato
nella realizazione di questo commentario al Sutra del Cuore.

Un particolare ringraziamento va alla signorina Rita Sassu
che ha provveduto alla traduzione, trascrizione e revisione finale di questo testo:

L'essenza della saggezza - Commentario sul Sutra del cuore











Una raccolta di insegnamenti e scritti di Lama Geshe Gedun Tharchin raccolti per argomenti.

Un valido aiuto a chi si avvicina al dharma e ne vuole comprendere lo spirito e il significato:

I Valori di Pace e Dharma














In questo libro 6 sezioni dedicate ai principali temi del buddismo:

introduzione) I tre giri della ruota del Dharma

1) Le QUATTRO NOBILI VERITA’

2) I DODICI ANELLI dell’ORIGINE INTERDIPENDENTE

3) Il CANTO delle QUATTRO CONSAPEVOLEZZA

4) VINCERE LA RABBIA E L’ODIO

5) SUPREMA CONOSCENZA e REALTA’




Nuova luce del Dharma













Cinque insegnamenti in lingua inglese tratti dagli incontri che Geshe Gedun Tharchin ha tenuto in Italia
Accumulating Good Karma
Euthanasia and Buddhism
kalachkara notes_Graz 2002
Meditation and daily life by Geshe Gedun Tharchin
TRUTH AND LOVE


















Introduzione a Lo Jong e Tong Len

Lo Jong significa “Addestramento della Mente” e designa l’insieme delle pratiche
meditative volte a trasformare la mente nella compassione, introdotte in Tibet da
Atisa e dai discepoli kadampa.
Uno dei testi fondamentali del Lo Jong è costituito dagli “Otto Versi di
Trasformazione della Mente” che, in modo estremamente semplice ma densissimo e completo,
indica la via del Bodhisattva spiegata diffusamente nel Bodhicaryavatara di Santideva.
Tra le pratiche del Lo Jong è fondamentale la meditazione nel Tong Len che significa
“dare e ricevere” e consiste nell’accogliere e dissolvere nel proprio cuore con amorevole
compassione la sofferenza degli altri esseri, visualizzata come denso fumo nero, donando in
cambio la propria gioia, felicità e benessere, visualizzati come brillante luce bianca.
Il Lo Jong e il Tonglen sono fondamentali, la base di ogni percorso spirituale, il punto
di partenza per raggiungere l’illuminazione.

Universal Love - Lo Jong e Tong Len



















La vita del Bodhisattva

In questo libro troverete la trascrizione degli insegnamenti tenuti i mercoledi' del 2006.
Un aiuto concreto per la vita di tutti i giorni.

La Vita del Bodhisattva













Tornare in alto Andare in basso
JERICHO 2
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Lu Jong il segreto della salute dei monaci tibetani   Mer 09 Feb 2011, 13:14

Lu Jong il segreto della salute
dei monaci tibetani







Nel Lu Jong le profonde conoscenze dei maestri riguardo la natura, la mente e il corpo confluirono in 28 esercizi che si concentrano di volta in volta su determinate parti del corpo o su determinati disturbi. Questi maestri avevano capito che la natura e i cinque elementi (acqua, terra, fuoco, aria, spazio) hanno su di noi un notevole influsso. Inoltre sapevano quale forza naturale si trova nel nostro atteggiamento mentale e come essa sia in relazione con le forze della natura. Era loro noto in quale rapporto la mente sta con il respiro e con il lung, il vento interiore inteso come energia vitale sottile che agisce sui meridiani e in ultima analisi sulla nostra salute. Grazie all'osservazione degli animali e del loro comportamento in determinate situazioni essi conoscevano le forze guaritrici della natura: perciò molti esercizi del Lu Jong si rifanno ai movimenti degli animali. Lu Jong, insegnamento del movimento che tutto comprende, non dona la salute solo al nostro corpo ma anche alla nostra mente. Con i suoi esercizi si possono combattere le malattie in modo efficace, ci si può liberare dai sentimenti negativi, come l'odio e l'avidità, e raggiungere un equilibrio emozionale. La maggior parte dei problemi che noi stessi creiamo sorgono a causa di un eccesso di avidità ed egoismo. Attraverso gli esercizi di Lu Jong possiamo influenzare la mente così che essa diventi libera e compassionevole.

Nei livelli progrediti di Lu Jong si raggiunge la capacità di controllare il respiro per infine arrestarlo per ore o giorni dopo un lungo esercizio. In tal modo si può influenzare la mente così che essa si riveli a noi in tutta la sua vera natura e ci faccia riconoscere che tutti i fenomeni, perfino la vita e la morte, sono solo illusioni: in una simile fase si raggiunge il risveglio e con ciò la condizione di un Buddha.
Tornare in alto Andare in basso
 
Lu Jong il segreto della salute dei monaci tibetani
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» LA PIRAMIDE DELLA SALUTE CON I TAROCCHI
» La guarigione di Emanuela • VULVODINIA.INFO
» ARCANI MINORI - LE LAMINE DI SPADE
» AIED - Liberi di Amare 2014 - Iniziativa per la promozione della salute sessuale in adolescenza
» ICF (Classificazione Internazionale del Funzionamento della Disabilita' e della Salute)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: ARGOMENTAZIONI DI VARIO CULTO-
Andare verso: