IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Il satellite Rosat continua la sua corsa verso la Terra : Potrebbe esserci una logica?.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioOggetto: Il satellite Rosat continua la sua corsa verso la Terra : Potrebbe esserci una logica?.   Gio 20 Ott 2011, 16:02

Aprendiamo solo ora quanto nel web è stato pubblicato ,innerente a quanto sta ''RIPETUTAMENTE''verificando.
Pensateci bene.
Secondo certi video messi nel web ,dalla stessa NASA , si apprende che se le forti esplosioni solari dovessero aumentare di intensità e potenza,L'onda d'urto sulla magnetosfera terrestre ,dovrebbe provocare danni alle linee telefoniche,eletriche,ecc,ecc,,,ma oltre questo ,anche la ''CADUTA DEI SATELLITI''.
Alt ,potrebbe essere soltanto una coincidenza,chissà,ma per farvi riflettere vi impostiamo il video ,in passato non remoto,messo nel web dalla NASA,poi inseguito vi impostiamo la ''NEWS''.

Dopo di che ponetevi questa domanda:

<< È SOLO COINCIDENZA,OPPURE QUALCOSA STÀ ACCADENDO E LA NASA CI TIENE ALL'OSCURO????????? >>>



IL VIDEO DELLA SIMULAZIONE NASA:



iNTERESSANTE VERO????

SECONDO VIDEO:


Ok,
ora nel momento in cui dice che il tutto ,causerà la caduta dei satelliti,viene anche detto che l'america sarebbe deglassata,bhe è sucesso ,non alla stessa, ma all' ITALIA.



Ora ,è quello che stà accadendo :

Il satellite Rosat continua la sua corsa verso la Terra !



Giovedì 20 Ottobre 2011, 14:56

Il satellite Rosat sta proseguendo la sua corsa verso la Terra. Secondo gli esperti il giorno piu' probabile per l'impatto con l'atmosfera potrebbe essere domenica
23 ottobre, con un margine di incertezza di circa 8 ore, mentre al
momento resta impossibile individuare l'area in corrispondenza della
quale potra' avvenire l'impatto.


Rosat (ROentgen SATellite) e' un telescopio spaziale per l'osservazione del cielo ai raggi X lanciato nel 1990 dalla Nasa e gestito dall'Agenzia spaziale tedesca Dlr.

''Il tempo e il luogo del rientro non possono essere previsti in modo preciso'', osserva la Dlr.

Il satellite sta percorrendo le sue orbite attorno alla Terra
sfrecciando alla velocita' di 28.000 chilometri orari e si sta
abbassando progressivamente.
Il materiale di cui e' costituito
il telescopio spaziale e' molto resistente alle alte temperature e,
secondo l'Agenzia spaziale tedesca, e' percio' molto probabile che
all'impatto con l'atmosfera possano ''sopravvivere'' alcuni frammenti, il piu' grande dei quali potrebbe essere il grande specchio da 1,7 tonnellate.

La zona nella quale i frammenti potrebbero cadere avrebbe un'estensione di circa 80 chilometri.

fonte ANSA



Nasa, un satellite sta cadendo sulla Terra


Lanciato 20 anni fa per lo studio dell'atmosfera. Pesa 6,5 tonnellate e potrebbe precipitare già il 23 settembre







Il satellite in orbita
Il cielo talvolta inquieta. Nel giro di qualche settimana, ma forse
già il 23 settembre, un corposo satellite scientifico della Nasa cadrà
sulla Terra, e, come sempre accade in questi casi, c’è chi teme che
possibili frammenti possano arrivare in superficie provocando danni.
L’oggetto è il satellite per lo studio dell’atmosfera UARS portato in
orbita esattamente vent’anni fa, nel settembre del 1991 con lo shuttle
Discovery del quale riempiva quasi l’intera stiva essendo lungo 12 metri
e largo poco più di quattro. Massiccio anche nel contenuto, raggiungeva
le sei tonnellate e mezza.

L'IMPATTO- Ecco perché qualcuno immagina che certe parti non
riescano a disintegrarsi completamente quando precipiterà
definitivamente nell’atmosfera sbriciolandosi nella vampata
dell’attrito. La Nasa lo sta seguendo, ma non potendolo gestire con
assoluta perfezione qualcosa potrebbe sfuggire. Però i controllori
stanno facendo di tutto per governarne la caduta in modo da provocarla
quando si troverà a sorvolare l’Oceano Pacifico come sempre accade in
questi casi. Intanto lentamente si abbassa e quando incontrerà gli
strati atmosferici più densi il suo tuffo senza speranza si farà rapido e
definitivo. La Nasa informando di quanto sta succedendo e pur non
essendo in grado di indicare il giorno preciso, garantisce che nulla di
pericoloso si verificherà ricordando che da mezzo secolo numerosi
satelliti piovuti sulla Terra alla fine della loro vita non hanno mai
causato danni alle persone o alle cose. Non si può tuttavia dimenticare
che il satellite militare sovietico Cosmos 954 per la sorveglianza
oceanica e dotato di un reattore nucleare, cadde nel gennaio 1978 in
zone per fortuna disabitate del Canada e che il recupero immediatamente
avviato da americani e canadesi con l’ «Operation Morning Light» portò
alla raccolta di dodici pezzi di non trascurabile entità, alcuni dei
quali carichi di radioattività.

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/11_settembre_19/satellite-nasa-caprara_416334f0-e2a3-11e0-9b5b-a429ddb6a554.shtml



PS: potrebbe essere veramente una coincidenza,ma nessuno puo provalro.


BUona permanenza.

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
 
Il satellite Rosat continua la sua corsa verso la Terra : Potrebbe esserci una logica?.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Neve Febbraio 2012 satellite
» La grande corsa degli spermatozoi!
» Trasporto di assimilati verso piazzola comunale
» Verso un'educazione sostenibile- segnalazione di un libro
» Nowcasting 16/04-30/04 dall'estate all'autunno verso la primavera

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: ASTRONOMIA-
Andare verso: