IL NUOVISSIMO PORTALE SUI MISTERI DELLA SCIENZA .
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Disco volante di 60 metri sotto al mar Baltico?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CYBORG
AMMINISTRATORE
AMMINISTRATORE
avatar


MessaggioTitolo: Disco volante di 60 metri sotto al mar Baltico?   Dom 17 Giu 2012, 13:24

Disco volante di 60 metri sotto al mar Baltico?



Un oggetto non identificato sarebbe stato messo in evidenza da una
ricerca sonar effettuata il 19 Giugno 2011 nel fondale Baltico svedese:
lo scrive tra gli altri Ben Radford nel portale MSNBC.


Abbiamo letto abbastanza su questa notizia e crediamo di esserci fatto delle ipotesi.
Anzitutto
sono stati riportati diversi errori delle misurazioni del rilievo, a
causa dei copia/incolla dei redattori che hanno toppato nel riportare la
misua da pollici (feet) a metri. Questi dovrebbero essere i dati
giusti:

profondità della formazione = 87 metri
diametro della formazione = 18 metri (ossia 60 piedi)

La citazione dei 300 metri riguarda invece una presunta scia che precede tale rilievo, come da seguente illustrazione:



Da questa presunta scia sarebbe nata l'ipotesi più gettonata dai "believers" di un disco precipitato nel Mar Baltico.
Chi ha fatto questa scoperta? La spedizione dei "ricercatori" è denominata "Ocean Explorer", hanno anche un loro sito: http://oceanexplorer.se/

(con google translate)
http://translate.google.it/translate?js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=en&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.oceanexplorer.se%2F&act=url

Costoro
si interessano prettamente di sondare il fondale marino alla ricerca di
tesori sommersi, soprattutto pregiati liquori e champagne... come
indicato nel loro stesso sito.
I ricercatori hanno aperto anche un canale Youtube per pubblicizzare questa scoperta:
www.youtube.com/user/dempaboda

Facendo qualche passo indietro, il primo sito che ha pubblicato la notizia è aftonbladet.se , un sito svedese che, mi pare, è conosciuto in loco come un tabloid a carattere sensazionalistico:
www.aftonbladet.se/nyheter/article13263359.ab

Sono state formulate diverse ipotesi plausibili, le più gettonate:

1) formazione naturale
2) il cratere di un vulcano spento
3) impatto di un metoerite: c'è chi avrebbe mappato gli impatti storici nel Mar Baltico e ditorni (immagine non verificabile):



4)
relitto di una vecchia nave da guerra affondata in quelle acque agli
inizi del 1900, ma le sue storiche dimensioni (diametro di circa 100
metri) non corrisponderebbero ai rilievi:

http://www.cityofart.net/bship/ru_novgorod.html

Personalmente
tutta questa storia mi pare alquanto "dopata" per fini commerciali,
visto che una scoperta così eclatante avrebbe obbligato chiunque a
mandar giù qualcuno o qualcosa (parliamo di 87 metri, non tantissimi)
per verificare di cosa si tratta.
Senza contare che dai "ricercatori"
non vengono rese note nemmeno le coordinate esatte del rilievo, in modo
da lasciar tutto nel più totale "mistero" per alimentare congetture e,
soprattutto, invitare i lettori a donare qualcosina per procedere alla
scoperta... Vuoi vedere che il Millenium Falcon di Guerre Stellari è
andato a far riposare i suoi ferri vecchi in fondo al mar...????




http://www.nibiru2012.it/forum/ufo/disco-volante-di-60-metri-sotto-al-mar-baltico-136875.0.html

_________________
NESSUNO PUO NASCONDERE E NEGARE LE VERITÀ ALL UMANITÀ.
http://anno2012.secretsstories.com/


@ADMIN
Tornare in alto Andare in basso
 
Disco volante di 60 metri sotto al mar Baltico?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quale testo unico sotto l'albero di Natale?
» a cosa serve mettere una carta sotto il cuscino?
» Indicazioni Deposito Temporaneo sotto la finestra di casa
» Annotazione sul registro c/s di formulari in metri cubi
» Registro carico e scarico per aziende sotto i 10 dipendenti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
SECRETS - STORIES  :: . :: U.F.O AVVISTAMENTI/TESTIMONIANZE-
Andare verso: